Autotrasporto: controlli intensificati tra Italia e Slovenia con l'operazione Side by Side

CONDIVIDI

venerdì 15 aprile 2022

Italia e Slovenia hanno condiviso i risultati dell'operazione "Side by side" che ha messo in campo controlli mirati sui mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci e di persone come autobus e minivan, italiani e no. Controlli anche ai conducenti dei veicoli, per verificarne lo stato psicofisico e il rispetto delle regole della circolazione.

L'operazione si è svolta il 12 aprile, con personale della Sezione di Polizia Stradale di Gorizia in cooperazione transfrontaliera con la Polizia Slovena.

In territorio italiano è stato istituito, al Casello Autostradale di Villesse in A/34 (Gorizio), un "modulo operativo" con impiego di 14 unità della Polizia. Sul posto è stato allestito anche un Ufficio Mobile per la redazione degli atti ed uno per l'eventuale accompagnamento di persone da sottoporre agli accertamenti fotodattiloscopici per individuarne l'identità.

I numeri dell'operazione: controllati 44 mezzi pesanti

Sono stati controllati 44 mezzi pesanti, di cui 6 di immatricolazione comunitaria; sono state contestate 57 violazioni, di cui 15 per il mancato rispetto dei tempi di guida e riposo e 10 per il superamento dei limiti di sagoma e di massa, 5 per alterazione del sistema di tracciamento del cronotachigrafo; sono state identificate 73 persone il cui profilo è al vaglio degli Uffici Competenti.

Le operazioni sono state monitorate da un velivolo della Polizia del X Reparto Volo di Venezia, con attività di sorvolo aereo.

Tag: sicurezza stradale, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto, La Spezia: da luglio maggiorazioni di 150 euro a viaggio a causa dei disagi

I disagi che vivono gli autotrasportatori che operano presso il porto La Spezia sono al centro di una nota diffusa da Fai Liguria (la Federazione degli Autotrasportatori Italiani aderente a...

Milano: distribuzione urbana più sostenibile con l'iniziativa Foody City Logistics

Sogemi e ATM hanno dato vita all'iniziativa Foody City Logistics. Si tratta di un modello di sostenibilità ambientale per la distribuzione urbana alimentare. Le due realtà partecipate...

Investimenti autotrasporto 2021/2022: pubblicato l'elenco delle domande per gli incentivi

Pubblicato sul sito di RAM l’elenco delle domande di accesso all’incentivo con cui le imprese di autotrasporto hanno prenotato le somme previste (50 milioni di euro) nella prima finestra...

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Camion, aree di sosta: attenti ai colori

Da uno studio del 2019 è emerso che nel territorio dell’UE mancano circa 100 mila parcheggi notturni per veicoli pesanti e che, a fronte di 300 mila posti disponibili, soltanto 7.000 -...

Autotrasporto conto terzi: il MEF comunica l’importo delle deduzioni forfetarie 2022

Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato, sulla base delle risorse disponibili, gli importi relativi alle alle deduzioni forfetarie per spese non documentate a favore degli...

Cresce il trasporto merci su gomma in Italia: dal 2015 al 2020 +14,1%

Arrivano nuovi dati in materia di trasporto merci su gomma: il settore registra una crescita negli ultimi anni. Nel 2015 in Italia sono state trasportate su gomma 116.820 milioni di tonnellate di...