Autotrasporto: al centro dell'assemblea annuale Anita decarbonizzazione e transizione energetica

CONDIVIDI

lunedì 19 settembre 2022

Un confronto tra istituzioni e imprenditori sulla transizione energetica e ambientale che l’autotrasporto merci sta vivendo, nell'ottica di una collaborazione per affrontare l’aumento dei costi dell’energia e gli obiettivi climatici fissati dall’Unione europea. Questo il focus della recente assemblea annuale di Anita che si è svolto a Santa Teresa Gallura.

Il presidente di Anita Thomas Baumgartner nella sua relazione introduttiva, ha toccato tutte le questioni prioritarie per l’associazione in materia di decarbonizzazione dei trasporti.

Baumgartner ha evidenziato come le imprese di autotrasporto abbiano già messo in campo numerose iniziative per abbattere le emissioni dei propri mezzi, "che devono però essere sostenute dalle istituzioni nazionali ed europee per accelerare il ricambio del parco veicolare verso le alimentazioni alternative al gasolio".

Dopo la relazione di Baumgartner, Anita ha dato voce alle istituzioni europee, rappresentate per l’occasione da Walter Goetz - Capo di Gabinetto della Commissaria Adina Vălean - che ha parlato dell’importanza dell’autotrasporto per l’intera comunità europea e delle sfide che il settore si troverà ad affrontare nei prossimi anni, soprattutto nell’ottica di un’efficiente transizione ecologica ed energetica dell’Unione, e da Olga Simeon, Policy Officer e Case Handler presso la DG Competition della Commissione europea che ha spiegato come la politica della concorrenza si sta adeguando agli obiettivi del Green Deal europeo, puntando all’aggiornamento delle regole sugli aiuti di stato per promuovere l’intermodalità e dunque il trasferimento delle merci dalla strada alla ferrovia.

Inoltre, è stato riferito l’impegno che la Commissione europea sta mettendo in campo relativamente all’introduzione di nuove figure – specialmente giovani – all’intero del settore. Infine, Goetz ha sottolineato come, nell’ambito della riduzione delle emissioni, sia necessario far slittare la lo stop alla circolazione dei veicoli a gasolio entro il 2035.

L’importanza del capitale umano per l’autotrasporto

Successivamente è intervenuto il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili Enrico Giovannini che, parlando agli imprenditori, ha dichiarato che “La transizione ecologica è un’opportunità per il settore in quanto prevede investimenti infrastrutturali e rinnovo delle flotte, mi auguro che il prossimo Governo acceleri per far sì che tale processo porti dei risultati”, focalizzandosi inoltre sull’importanza del capitale umano per l’autotrasporto e per l’intera economia del Paese, temi affrontati anche dal Vice Ministro Teresa Bellanova che, attraverso una lettera indirizzata alla platea, ha voluto evidenziare la centralità degli argomenti dibattuti durante l’Assemblea per l’intera comunità dell’autotrasporto.

Nel corso dell'assemblea si è svolta anche la tavola rotonda “Veicoli e vettori energetici per decarbonizzare i trasporti”, che ha rappresentato un importante momento di dibattito e confronto sull’importanza della transizione energetica dell’autotrasporto e sui vantaggi che l’ammodernamento del parco circolante potrà avere sul settore in termini economici e ambientali.

Tag: anita, trasporto merci, mobilità sostenibile, trasporti sostenibili

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporti eccezionali: nuovi strumenti digitali per ridurre i costi e semplificare i processi

Il piano di trasformazione digitale di Autostrade per l’Italia cresce grazie all'implementazione di nuovi servizi dedicati al trasporto merci. Dal 6 febbraio 2023 saranno disponibili per...

Bonus patente autotrasporto, Fit-Cisl: ottima opportunità per i giovani ma è necessario intervento su stipendi

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stanziato un bonus patenti di 25,3 milioni di euro destinato ai giovani tra i diciotto e trentacinque anni che desiderano conseguire la patente o le...

Roma: posticipata al 26 febbraio la domenica ecologica prevista per il 5

Gli impegni della campagna elettorale collegati alle prossime elezioni amministrative del 12 e 13 febbraio 2023 hanno spinto la giunta capitolina a rivedere il calendario delle domeniche...

Idrogeno: Air Liquide e TotalEnergies svilupperanno una rete di stazioni per i camion

Air Liquide e TotalEnergies hanno annunciato la loro decisione di creare una joint venture per sviluppare una rete di stazioni di idrogeno destinata ai veicoli pesanti sui principali corridoi...

Roma, la stazione Trastevere diventa un hub multimodale: al via i lavori di riqualificazione

Procedono i progetti di riqualificazione del territorio della Capitale con l'obiettivo di realizzare una città sempre più connessa. L'Assessore alla Mobilità di Roma...

Noleggio auto: exploit nel 2022. Ottime le attese per il 2023

Cresce nel 2022 il mercato del noleggio automobili. Sono infatti ben 365mila le vetture a noleggio immatricolate nel 2022, pari a circa il 28% del totale. Con un aumento, rispetto all’anno...

Nuova flotta per Autotrasporti Pigliacelli: 50 IVECO S-WAY in consegna

Autotrasporti Pigliacelli, azienda che si occupa di trasporto nazionale ed internazionale, ha ricevuto cinquanta IVECO S-WAY. La cerimonia si è svolta presso la sede del cliente a Veroli, alla...

Autotrasporto: la Serbia chiede all’Italia l’abolizione dei permessi per i camion

Abolizione reciproca dei permessi di transito per i camionisti che percorrono le tratte che collegano l'Italia alla Serbia. Lo ha proposto al ministro Matteo Salvini il suo omologo serbo Goran...