Ritiro della patente e sequestro del tir per un camionista ubriaco

giovedì 27 agosto 2020 12:21:07

Un camionista è stato trovato con un tasso alcolico sopra 2.13 ed è stato denunciato per guida in stato di ebrezza. Percorreva l'autostrada A1 e metteva in pericolo la vita degli automobilisti in transito guidando a zig zag.

All'uomo è stata anche ritirata la patente e sequestrato il tir sul quale viaggiava. La polizia stradale lo ha intercettato dopo che, a partire da Roncobilaccio, una volta uscito dall'area di servizio ha iniziato a guidare in modo pericoloso.

Il tir è stato fermato lungo il tratto valdarnese dell'Autosole tra Incisa e San Giovanni Valdarno. Il camionista, dipendente di una azienda di autotrasporti partenopea, presentava un tasso alcolemico di 2,13 g/l nel sangue

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

A zig zag sull’A1: denunciato camionista che guidava in stato di ebbrezza

Continuano i controlli per vigilare sul rispetto delle norme per la circolazione stradale da parte dei conducenti di mezzi pesanti e per la repressione dei reati in genere. In particolare, nelle...

Camionista ubriaco a Pesaro con il Tir sulla pista ciclabile

Un mezzo pesante ha percorso la pista ciclabile della spiaggia tra Pesaro e Fano per 5 km, fermandosi solo  al camping Marinella di Fosso Sejore solo perché bloccato dalla polizia....

Camion: sequestrato un tir per manomissione del sensore per i tempi di guida

La polizia stradale ha sanzionato l'autista di un mezzo pesante che circolava con il sensore per registrare i tempi di guida e di riposo manomesso. Sequestrato il tir e ritirata la patente al...