Pedaggi 2018 autotrasporto: ecco le percentuali di sconto per i camion

venerdì 31 maggio 2019 10:01:03

Approvate le percentuali di sconto sui pedaggi per i transiti 2018. Il Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori nella seduta del 29 maggio scorso ha approvato due delibere sulle riduzioni compensate dei pedaggi autostradali riferiti al 2018. 
Ne ha dato notizia Assotir. 

Con la prima delibera sono state approvate le risorse destinate per l’annualità 2018 con le relative percentuali di sconto applicate tenendo conto sia del volume di fatturato prodotto dall’impresa o dal raggruppamento di imprese sia dalla classe ecologica di appartenenza dei veicoli; nella seconda, invece, il Comitato Centrale ha provveduto a stabilire le procedure per presentare le domande relative ai transiti autostradali effettuati per l’annualità 2018.

Sotto quest’ultimo profilo, il Comitato Centrale, rispondendo all’esigenza di premiare i mezzi meno inquinanti nell’assegnazione delle percentuali di sconto più alte, ha stabilito nello specifico due fasi per presentare, a pena di inammissibilità, le domande inerenti le riduzioni compensate pedaggi per il 2018:

Sarà possibile adempiere alla prima fase, riguardante la prenotazione della domanda, dalle ore 9,00 del 3 giugno 2019 alle ore 14,00 del 27 giugno 2019;
Per adempiere invece alla seconda fase (riguardante l’inserimento dei dati relativi alla domanda, la firma e l’invio della stessa) il periodo di riferimento sarà quello compreso tra le ore 9,00 del 10 luglio 2019 e le ore 14,00 del 9 agosto 2019.

Ecco la tabella riassuntiva delle percentuali teoriche di sconto applicabili ai transiti autostradali effettuati nell’annualità 2018:

FATTURATO (in Euro) 200.000-400.000
CLASSE VEICOLO PERCENTUALE RIDUZIONE: Euro V o superiore o con alimentazione alternativa 5; Euro IV 2, Euro III 1. 

Fatt. 400.001-1.200.000
Euro V o superiore o con alimentazione alternativa 7; Euro IV 4; Euro III 2

Fatt. 1.200.001-2.500.000
Euro V o superiore o con alimentazione alternativa 9; Euro IV 6; Euro III 3

Fat. 2.500.001-5.000.000 Euro V o superiore o con alimentazione alternativa 11; Euro IV 8; Euro III 4

Oltre 5.000.000; Euro V o superiore o con alimentazione alternativa 13; Euro IV 9; Euro III 5.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Uggè: il Tirolo schiera l'esercito per fermare le auto, schiaffo alla libera circolazione

venerdì 14 giugno 2019 09:55:42
Nuovi "dosaggi" per la circolazione delle merci e delle persone da parte dell'Austria. Secondo Conftrasporto-Confcommercio sarebbe in arrivo un nuovo...

Camion e bus: da domani obbligatorio il tachigrafo digitale intelligente sui nuovi veicoli

venerdì 14 giugno 2019 15:30:33
Da domani, 15 giugno, su autocarri e autobus immatricolati per la prima volta nell'UE dovrà essere installato un tachigrafo digitale intelligent...

Genedani rieletto presidente del Coordinamento nazionale dell'autotrasporto Unatras

giovedì 13 giugno 2019 09:37:53
Amedeo Genedani, presidente di Confartigianato Trasporti, è stato rieletto presidente nazionale di Unatras per il biennio 2019-2021.Lo hanno stabilito i...

Unatras presenta al Mit un documento per il rilancio dell'Autotrasporto

giovedì 13 giugno 2019 10:00:17
Incentivare la competitività della categoria dell'autotrasporto quale vettore della crescita econonomica del Paese. Questo l'obiettivo delle iniziative...

Camion: pubblicati i costi di esercizio per giugno 2019

giovedì 13 giugno 2019 11:35:07
Il MIT ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell'Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per...