Nikola Motors e Iveco produrranno camion a idrogeno nel 2023

martedì 3 dicembre 2019 15:33:37

Nikola Motors è la prima azienda al mondo che intende produrre camion a batteria e celle di combustibile a idrogeno. Fondata a Phoenix in Arizona nel 2014, è guidata da Trevor Milton, che ha scelto Iveco come partner esclusivo per sviluppare dei camion di questo tipo per il mercato europeo.

Secondo la prima bozza del business plan, nel 2021 verranno venduti dei veicoli con la sola trazione a batteria, autonomia di 500 chilometri, e dal 2023 arriverà la versione con le fuel cell, che aggiungerà ulteriori mille chilometri di autonomia. "Stimiamo che nel 2025 tra l'otto e il dieci per cento del mercato sarà composto da mezzi pesanti a emissioni zero, visto che le nuove regole prevedono un taglio del 20-25% delle emissioni" ha spiegato Gerritt Marx, responsabile dei veicoli speciali di Chn Industrial, dentro cui ricade per ora Iveco.

Per il brand dei camion è infatti previsto lo spin off, ma ciò, ha garantito Hubertus Muhlhauser, ceo di Cnhi, non impatterà sulla partnership con Nikola, che vede tra i protagonisti anche Fpt, la società del gruppo specializzata nello sviluppo dei motori. Il primo mezzo a essere sviluppato sarà il Nikola Tre, che sarà innervato sugli gli Iveco S-Way, oggi il best seller del marchio. La joint venture sarà paritetica e prevede che da questo momento vengano sviluppate l'architettura del mezzo, la catena dei fornitori, tra cui c'è già la Bosch. Il veicolo potrà essere predisposto alla guida autonoma di livello 4 e 5, e avrà un avanzatissimo sistema di infotainment sviluppati dalla Nikola, così come alcune tecnologie legate alla trazione. L'accordo si poggerà sulla rete commerciale Iveco, mentre per quanto attiene alla rete di rifornitori di idrogeno, sono previste 70 stazioni di rifornimento che dovrebbero bastare a coprire l'Europa.

Per fare il pieno basterà un quarto d'ora, massimo 20 minuti, ha spiegato Milton, che per gli Usa ipotizza una rete di 700 distributori.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Trafori del Monte Bianco e del Frejus: nuove tariffe da gennaio 2020

venerdì 13 dicembre 2019 10:27:01
Nuove tariffe per l’utilizzo dei Trafori del Monte Bianco e del Frejus dal 1° gennaio 2020. Ne ha dato notizia l'associazione Anita. Dalle ore 00:01...

Camion, pubblicati i costi di esercizio di novembre 2019

venerdì 13 dicembre 2019 11:49:47
Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell'Iva e/o dello...

Ue: accordo per il Pacchetto Mobilità 1, ecco le nuove regole per l'autotrasporto

venerdì 13 dicembre 2019 12:54:04
Importanti decisioni relative alle norme sul trasporto stradale internazionale dall'accordo Ue sul Pacchetto Mobilità 1. Dopo una trattativa no stop di...

Trasportounito: 'Stop alle Autostrade del Mare', scatta la protesta contro gli aumenti degli armatori

venerdì 13 dicembre 2019 13:48:37
Trasportounito annuncia lo stop alle autostrade del mare. I Tir torneranno a risalire e ridiscendere la penisola via terra, con il contemporaneo blocco dei...

Da gennaio 2020 il documento unico di circolazione sostituirà il certificato di proprietà

giovedì 12 dicembre 2019 11:36:46
Dal 1° gennaio 2020 saranno attuate le disposizioni relative al Documento unico di circolazione e di proprietà - che ha abolito il certificato di...