Lombardia, trasporti eccezionali: semplificato l'iter autorizzativo

mercoledì 17 maggio 2017 14:15:54

La legge di 'Semplificazione' dall'Aula consiliare della Regione Lombardia introduce importanti novità per quanto riguarda il trasporto eccezionale. "Le Province - ha spiegato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte - potranno procedere in tempi rapidi al rilascio delle autorizzazioni acquisendo il parere di tutti i Comuni e il nulla osta dalle altre Province attraverso le cartografie dei tracciati percorribili dai trasporti eccezionali".

"E' un contributo importante - ha concluso Sorte - che come Regione abbiamo voluto dare anzitutto per aiutare una categoria che, da tempo, chiedeva una mano per uscire da una fase di stallo troppo penalizzante". Il Testo prevede infatti che gli enti proprietari delle strade (Province, Comuni, ecc..) pubblichino sul loro sito istituzionale la cartografia o gli elenchi delle strade di competenza percorribili dai veicoli eccezionali, con l'indicazione dei limiti di transito. La pubblicazione degli elaborati e delle cartografie sostituisce, dunque, i nulla osta e i pareri da acquisire per il rilascio delle autorizzazioni.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trenord: riaperta la biglietteria di Como San Giovanni

Trenord riapre la biglietteria di Como San Giovanni: da oggi i titoli di viaggio sono nuovamente acquistabili presso lo sportello situato nella stazione ferroviaria. La riattivazione del servizio a...

Trenord riapre la biglietteria nella stazione di Monza

Trenord riapre la biglietteria di Monza: da oggi i titoli di viaggio sono nuovamente acquistabili presso lo sportello situato nella stazione ferroviaria. La riattivazione del servizio a Monza –...

Le Regioni padane chiedono al Governo più impegno sul trasporto ferroviario

Meno burocrazia per i rimborsi e maggiore impegno del Governo per migliorare il servizio ferroviario: queste le principali richieste formulate dagli assessori ai Trasporti del bacino padano nel corso...