Logistica, carrello elevatore sui veicoli: Anita, punto a favore per la distribuzione in Italia

venerdì 21 dicembre 2018 12:49:13

Da oggi è consentito anche in Italia installare nello sbalzo posteriore del veicolo il carrello elevatore, nel rispetto delle dimensioni ammesse dal Codice  della strada. L'obiettivo è stato raggiunto dopo una lunga azione portata avanti da Anita con il ministero dei Trasporti al fine di rendere più efficiente la movimentazione delle merci nel nostro Paese.

Tale possibilità, permessa da sempre nei vari Paesi comunitari, era stata in passato provvisoriamente concessa da parte del ministero dei Trasporti, ma dal 2008 una circolare ministeriale poneva termine a tale modalità operativa, che oggi viene finalmente ripristinata con una nota del 14 dicembre 2018 diretta agli Uffici territoriali della Motorizzazione.

“E’ una notizia che ripaga pienamente le aspettative e che attendevamo da tempo – commenta Thomas Baumgartner, Presidente di ANITA – in quanto pone le imprese italiane sullo stesso piano di quelle estere, che già da tempo utilizzano tale sistema”.

“Siamo particolarmente soddisfatti - prosegue Baumgartner - anche per l’apertura dimostrata dai tecnici del  ministero dei Trasporti, che hanno colto in pieno l’esigenza di rendere più efficiente la catena logistica e la distribuzione delle merci nel nostro Paese, colmando in questo modo il gap normativo esistente con gli altri Paesi europei e in particolare con Olanda e Germania, logisticamente più evoluti del nostro.”

La circolare Ministeriale fornisce le disposizioni tecniche per l’omologazione o l’approvazione in unico esemplare di tale allestimento ai sensi del Regolamento UN/ECE 58/02, che tratta dei dispositivi di protezione antincastro posteriore.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Camion: 2018 positivo per autocarri (+5,1%) e autobus (+36,7%), flessione per i trainati

venerdì 18 gennaio 2019 16:43:14
A dicembre 2018, sono stati rilasciati 2.263 libretti di circolazione di nuovi autocarri (-18,1% rispetto a dicembre 2017) e 1.288 libretti di circolazione di...

Camion, obiettivi Ue CO2: mancano i punti di ricarica per i veicoli ad alimentazione alternativa

giovedì 17 gennaio 2019 10:14:42
In Ue è grave la mancanza di infrastrutture di ricarica e rifornimento per veicoli elettrici e di altro tipo in tutta l'UE. Lo comunica l'Associazione...

Cartello camion: le associazioni avviano azione per ottenere il risarcimento

mercoledì 16 gennaio 2019 12:13:16
Un'azione risarcitoria collettiva per il recupero del sovrapprezzo imposto dal cartello dei produttori di autocarri, già sanzionati il 19 luglio 2016...

Camion, revisioni officine private: per Anfia, Federauto e Unrae direzione giusta

martedì 15 gennaio 2019 10:28:29
Secondo Anfia, Federauto e Unrae la Legge di Bilancio 2019, di recente approvazione, interviene positivamente sulla materia delle revisioni dei veicoli pesanti...

Lahutte lascia Iveco

martedì 15 gennaio 2019 16:28:01
Pierre Lahutte si è dimesso dal ruolo di Brand President Iveco. Lo ha annunciato CNH Industrial con un comunicato."La Società ringrazia Pierre...