Incontro Governo-Autotrasporto: Faggi (FIAP), giudizio positivo aspettiamo la Legge di Stabilità

venerdì 7 dicembre 2018 13:33:15

Accise, pedaggi, rinnovo parco veicoli, assunzioni per giovani conducenti. Ecco alcune dei temi al centro nell'incontro di ieri tra associazioni dell’autotrasporto e il viceministro ai Trasporti Edoardo Rixi, affiancato dalla Presidente dell’Albo Nazionale delle Imprese di Autotrasporto Maria Teresa Di Matteo e dal Direttore Generale per il Trasporto Stradale e l’intermodalità Antonio Parente. Le associazioni erano state convocate dal ministero con propria lettera il 29 novembre scorso.

“Molti gli argomenti oggetto di attenzione e discussione – ha riferito Silvio Faggi, Segretario Generale FIAP – al termine della riunione, alla quale era presente insieme al Presidente Massimo Bagnoli. A partire dal recupero delle accise, tema di rilevante importanza per le imprese, sul quale il viceministro ha informato della soppressione del taglio del 15% dei rimborsi previsto a partire dal 1° gennaio 2019, veicoli Euro 3 compresi. Per questi ultimi, anche in funzione del finanziamento per la sostituzione dei veicoli obsoleti, si dovrà rivedere comunque la misura. Previsti finanziamenti sul rinnovo del parco veicolare, sul recupero dei pedaggi autostradali. Altro tema sul quale il viceministro ha posto l’attenzione è quello relativo all’assunzione di giovani conducenti. Aspetto sul quale si stanno valutando soluzioni percorribili".

Toccate anche altre questioni come il pagamento di quote all’A.R.T. – Autorità di Regolamentazione del Trasporto, criticità sulla quale vi sono evidenti perplessità rispetto alle recenti comunicazioni in materia, i finanziamenti per l’autotrasporto previsti dal Decreto Genova, dei quali si tornerà a discutere all’inizio del prossimo anno. Da affrontare con urgenza – a detta di Rixi –  anche l’aspetto dei Trasporti Eccezionali, soprattutto quelli ripetitivi (108 ton.).

“Un accenno anche al tema delle revisioni dei veicoli industriali – ha proseguito Faggi – sul quale il Ministero sta valutando come uscire dall’impasse, soprattutto in alcune aree del Paese. Giusto evidenziare che tra le opzioni possibili è in valutazione anche quella del trasferimento delle operazioni ai privati, in via sperimentale. Sul rifinanziamento delle spese non documentate mancherebbe un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate".
In conclusione, da evidenziare l’attivazione dal prossimo mese di gennaio 2019 di quattro tavoli di confronto su Innovazione, Sociale, Incentivi e Normative. “Attendiamo, ora, la fine dei lavori parlamentari in corso – ha concluso Faggi – visti i molti emendamenti alla Legge di Stabilità".

“Nel complesso – commenta Amedeo Genedani, Presidente Confartigianato Trasporti ed Unatras – Rixi ha fornito le prime risposte alle questioni che avevamo avanzato. E’ chiaro come sia fondamentale aver abrogato il taglio al rimborso accise dimostrando grande sensibilità per la tenuta del settore che paga il più alto costo del gasolio in Europa, ma allo stesso tempo è necessario che il Governo riproponga il fondo nazionale per il rinnovo del parco veicoli che stimolerebbe gli investimenti e creerebbe una strategia di sviluppo di lungo periodo per il settore. Attendiamo l’iter della Manovra di Bilancio, con l’auspicio che il Governo realizzi gli impegni assunti con la categoria.”

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Traffico Liguria, Unatras: settore in grave difficoltà, serve un intervento risolutivo del Ministero

martedì 7 luglio 2020 15:48:37
La difficile situazione della viabilità sulle autostrade liguri è al centro di una nota diffusa oggi da Conftrasporto e firmata da Unatra...

Tachigrafo digitale: ecco quando il conducente deve estrarre la propria carta dall'apparecchio di controllo

lunedì 6 luglio 2020 17:40:55
Il ministero dell’Interno ha fornito chiarimenti sull'uso del tachigrafo digitale in relazione all’obbligo del conducente che si...

Anita: nel Decreto semplificazioni autotrasporto e logistica grandi assenti

venerdì 3 luglio 2020 18:35:13
“Nessuna traccia di interventi rilevanti per il settore sembra esserci nella bozza all’esame del Consiglio dei Ministri e francamente non ne...

Confartigianato Trasporti: positivo lo slittamento dei versamenti fiscali, ma serve una proroga più ampia

giovedì 2 luglio 2020 10:45:10
E' ufficiale la proroga dei versamenti dell’Iva e delle imposte dirette (Irpef e Ires) in scadenza il 30 giugno. Per le imprese e i contribuenti per i...

Tirolo, Anita: in vigore divieto per veicoli di lunghezza oltre 12 m su tratto A/12 – Svincolo di Wattens

mercoledì 1 luglio 2020 11:23:40
In vigore dal 30 giugno il divieto di circolazione su entrambe le corsi di marcia dalle ore 6 alle ore 10 dal lunedì al sabato allo svincolo di Wattens...