Incidente sul raccordo A1-A14. Conftrasporto chiede accertamenti

martedì 7 agosto 2018 12:35:30

“Innanzitutto un pensiero alle vittime coinvolte in questo tragico incidente”, dichiara il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè commentando la sciagura avvenuta ieri lungo l’autostrada, nel raccordo A1-A14.

“Trasmetto un invito deciso alle autorità competenti – continua Uggè - perché verifichino se quel trasporto veniva effettuato nel rispetto della sicurezza stradale e delle norme sulla circolazione - esorta Uggè – Quello avvenuto oggi potrebbe essere un incidente sul lavoro”.

L’incidente. All’altezza del ponte dell'Autostrada sul raccordo di Casalecchio un grave incidente stradale ha coinvolto nel primo pomeriggio di ieri un camion che trasportava sostanze infiammabili – presumibilmente Gpl - con un altro camion e diverse auto. I due tir hanno immediatamente preso fuoco, la colonna di fiamme e fumo nero sprigionatasi era visibile da tutta la città ed è stata domata solo dopo alcune ore. 

L'esplosione dell'automezzo ha determinato lo squarcio e il crollo di una porzione della sede autostradale sul ponte che sovrasta la via Emilia. Esplose anche le auto di due concessionarie della Fiat e Peugeot che si trovano fra la via Emilia e via Caduti di Amola, sotto il ponte. A causa dell’onda d’urto sono poi andati in frantumi le vetrine di ristoranti e negozi adiacenti e diverse case sono rimaste danneggiate.  

Pesante il bilancio in vite umane, morto il conducente della cisterna e un centinaio sono invece i feriti, accolti nei vicini ospedali. Fra i feriti anche 11 carabinieri e due poliziotti della stradale, che stavano dirigendo il traffico dopo un precedente incidente stradale.

In corso gli accertamenti del caso. La procura di Bologna ha aperto un'inchiesta per disastro colposo a carico di ignoti. Il governo chiede di accertare al più presto le dinamiche dell’incidente ed esprime vicinanza alle vittime e ai familiari ringraziando le forze dell’ordine per i soccorsi.

La Polizia di Sato fa sapere che in mattinata è stata ripristinata la viabilità, dopo che ieri il raccordo era stato chiuso in entrambe le direzioni.

Il Raccordo autostradale di Casalecchio, tra Bologna Casalecchio ed il bivio con la A14 Bologna-Taranto è stato riaperto in entrambe le direzioni di marcia, tramite uno scambio di carreggiata con doppio senso di circolazione nella carreggiata non interessata dall´incidente di ieri.

Aperta anche la Tangenziale di Bologna tra gli svincoli 3 "Ramo Verde" e 2 "Borgo Panigale" verso la A1 Milano-Napoli, mentre resta chiusa in direzione della A14.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Tachigrafo digitale: ecco quando il conducente deve estrarre la propria carta dall'apparecchio di controllo

lunedì 6 luglio 2020 17:40:55
Il ministero dell’Interno ha fornito chiarimenti sull'uso del tachigrafo digitale in relazione all’obbligo del conducente che si...

Anita: nel Decreto semplificazioni autotrasporto e logistica grandi assenti

venerdì 3 luglio 2020 18:35:13
“Nessuna traccia di interventi rilevanti per il settore sembra esserci nella bozza all’esame del Consiglio dei Ministri e francamente non ne...

Confartigianato Trasporti: positivo lo slittamento dei versamenti fiscali, ma serve una proroga più ampia

giovedì 2 luglio 2020 10:45:10
E' ufficiale la proroga dei versamenti dell’Iva e delle imposte dirette (Irpef e Ires) in scadenza il 30 giugno. Per le imprese e i contribuenti per i...

Tirolo, Anita: in vigore divieto per veicoli di lunghezza oltre 12 m su tratto A/12 – Svincolo di Wattens

mercoledì 1 luglio 2020 11:23:40
In vigore dal 30 giugno il divieto di circolazione su entrambe le corsi di marcia dalle ore 6 alle ore 10 dal lunedì al sabato allo svincolo di Wattens...

Conftrasporto: la Tav è un'opera indispensabile, va difesa in tutte le sedi

mercoledì 1 luglio 2020 12:53:34
Il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè, interviene sul dibattito che riguarda la Tav, riacceso dalle dichiarazioni del neosindaco...