In Cina premiato autotrasportatore eroe

mercoledì 5 agosto 2020 18:18:20

La principale casa automobilistica cinese, First Automotive Works Group (FAW), ha regalato un camion del suo marchio principale Jiefang a un autista che ha rischiato la vita portando il suo mezzo incendiato lontano da una zona popolata per evitare vittime.

Jiefang Truck ha stabilito di consegnare il nuovo camion a Sun Gang – l’autotrasportatore eroe – per risarcirlo della perdita del suo veicolo, appartenente alla stessa casa costruttrice. Il riconoscimento è stato anche dato per "promuovere la bontà nella società in modo che più persone prendano posizione e facciano la scelta giusta in tempi di crisi".

Il 14 luglio scorso Sun ha portato il suo camion per essere riparato nella città di Xinmin, a circa 60 chilometri da Shenyang, capoluogo della provincia nord-orientale del Liaoning. Le scintille di una saldatrice usata in quel momento da alcuni meccanici hanno accidentalmente incendiato delle tende di paglia nel camion su cui precedentemente era stato appoggiato un carico di angurie. Sun ha detto che aveva appena riempito il serbatoio del camion e che l'incendio rischiava di causare in qualsiasi momento un'esplosione. L'area circostante è densamente popolata e nelle vicinanze era presente un distributore di benzina.

"In quel momento la situazione era urgente – ha spiegato Sun –. Non avevo tempo per pensare. Sono saltato sul camion e sono partito, con le fiamme tutte intorno a me. Non potevo permettere che nessun altro rimanesse coinvolto".

Le persone presenti hanno ripreso la scena del camion in fiamme che andava via e hanno caricato online i filmati, diventati rapidamente virali. Sun ha portato il camion in campo aperto e ha visto bruciare il mezzo che gli era costato i risparmi di una vita, acquistato per trasportare merci a lunga distanza.

"Dopo l'incidente, tutti nella mia famiglia erano contenti che nessuno si fosse fatto male – ha aggiunto Sun –. Ma naturalmente il camion è stato distrutto ed eravamo tutti sconvolti dal fatto che avremmo dovuto ricominciare tutto da capo".
Il camion, infatti, era stato acquistato nel 2018 con un prestito di oltre 500.000 yuan (circa 71.700 dollari), finito di rimborsare non molto tempo fa

Fortunatamente alle persone buone capitano cose belle. Il gesto del coraggioso autotrasportatore non è passato inosservato e qualche giorno fa Sun ha ricevuto una telefonata da FAW Jiefang, che lo ha informato del riconoscimento. "Non potevo crederci. Ho pensato che potesse essere uno scherzo telefonico", ha detto Sun, entrato in possesso del suo terzo camion Jiefang.

Per esprimere la sua gratitudine, pur avendo bisogno di lavorare col suo mezzo per mantenere la famiglia, Sun ha deciso "di prendere i guadagni dalla prima spedizione usando il mio nuovo camion e di donarli tutti in beneficenza", scrivendo così un finale adeguato a questa bella storia di altruismo e generosità.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Scania: Nicolosi Trasporti inaugura prima stazione di LNG in Sicilia

Nicolosi Trasporti ha inaugurato il primo impianto di LNG in Sicilia. La stazione sarà il punto di approvvigionamento dei veicoli Scania dell’azienda siciliana impegnata nel...

A zig zag sull’A1: denunciato camionista che guidava in stato di ebbrezza

Continuano i controlli per vigilare sul rispetto delle norme per la circolazione stradale da parte dei conducenti di mezzi pesanti e per la repressione dei reati in genere. In particolare, nelle...

Da gennaio ad agosto emissioni di CO2 da carburanti per autotrazione in calo del 20,8%

Da gennaio ad agosto di quest’anno le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite del 20,8% rispetto allo stesso periodo del 2019. Nel solo...