Firenze: sequestrati beni per 8,6 milioni di euro. Coinvolte cooperative del trasporto merci

lunedì 14 maggio 2018 16:10:55

Ammonta a 8,6 milioni di euro il valore di beni e immobili sequestrati dalla guardia di finanza di Firenze nell'ambito di un'inchiesta per reati tributari nella quale sono indagati sei amministratori di cooperative operanti nel settore del trasporto merci su strada e un consulente tributario che ne curava gli interessi fiscali. Il sequestro è stato disposto dal gip di Firenze Sara Farini per equivalente dell'evasione fiscale accertata nel corso delle indagini e riguarda 11 appartamenti in Toscana, Campania, Puglia e Sicilia, conti correnti e due orologi di lusso.

Le indagini sono partite nel 2016 da accertamenti su due cooperative di trasporti operanti tra Firenze e Livorno, città dove sono state eseguite perquisizioni, effettuate anche a Pistoia, Caserta, Napoli, Foggia e Agrigento. Per l'accusa, i due titolari, un 48enne pugliese e un 50enne siciliano, avrebbero messo a punto un sistema per evadere il fisco con la complicità di un consulente fiscale con studio a Napoli e di quattro prestanome. Sempre secondo quanto ricostruito dalla gdf, i due imprenditori si aggiudicavano appalti per il trasporto di merci, che poi facevano eseguire ad altre quattro cooperative.

Queste ultime, intestate a prestanome ma a loro riconducibili, emettevano fatture per i lavori, consentendo così alle società dei due imprenditori di far figurare costi fittizi in modo da abbattere i ricavi e di accumulare un credito Iva che poi si facevano rimborsare dallo Stato. In alcuni casi le cooperative intestate ai prestanome, che non presentavano mai dichiarazioni dei redditi, avrebbero emesso anche fatture gonfiate o per lavori mai eseguiti


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Fai-Conftrasporto: liberalizzare le revisioni dei mezzi pesanti

mercoledì 17 ottobre 2018 17:42:23
"È necessario liberalizzare le revisioni dei mezzi pesanti". Lo dice il vicepresidente di Fai/Conftrasporto, Paolo Uggè, rivolgendosi al...

Porto di Napoli. Trasportounito: inefficienze al terminal, per i camion code croniche

martedì 16 ottobre 2018 11:30:08
"Code di chilometri, tempi di attesa che continuano a crescere, extra costi ormai insopportabili a carico delle aziende di autotrasporto. Sono queste le...

Autotrasporto più competitivo con i contributi del Mise: on line il nuovo modello Sabatini per il credito agevolato

lunedì 15 ottobre 2018 11:42:25
È stato pubblicato sul sito ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico il nuovo modello per poter presentare richiesta di contributo per...

Camion: pubblicati i costi di esercizio per settembre 2018

lunedì 15 ottobre 2018 15:04:11
Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell'Iva e/o dello...

Emissioni: Gnl, la soluzione sostenibile per ambiente e mezzi pesanti

mercoledì 10 ottobre 2018 17:16:57
La filiera del GNL (Gas naturale liquefatto, metano a circa -160 gradi per essere stoccato liquido) è in grande espansione e per il trasporto pesante...