Emissioni CO2 derivate da benzina e gasolio in aumento dello 0,8% da gennaio ad aprile

CONDIVIDI

mercoledì 5 giugno 2019

Nei primi quattro mesi del 2019 le emissioni di CO2 derivate da benzina e gasolio sono aumentate dello 0,8% (247.163 tonnellate in più rispetto allo stesso periodo del 2018).

I dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro sulla base dei dati diffusi dal Ministero dello Sviluppo Economico sui consumi di carburante.

Nel mese di aprile le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina per autotrazione sono aumentate del 2,7%, mentre nel quadrimestre l’aumento è stato dello 0,1%.

Nel comparto delle emissioni di CO2 derivate dall’uso di gasolio per autotrazione l’aumento registrato ad aprile è stato del 4,5%, mentre da gennaio ad aprile vi è stata una crescita dell’1%.

In totale le emissioni derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono aumentate nel mese di aprile del 4%, mentre considerando i primi quattro mesi del 2019 la crescita è stata, come detto in apertura, dello 0,8%.

“L’aumento delle emissioni di CO2 derivate da benzina e gasolio registrato ad aprile - sottolinea Enrico Moncada, Business Unit Truck Replacement and Original Equipment Manager Continental Italia – arriva dopo due mesi di cali e interrompe quindi la tendenza alla diminuzione che si era registrata a febbraio e marzo”.

Tag: emissioni co2, benzina, gasolio

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Stop benzina e diesel in Ue, Acea: no allla cultura del divieto

L'Acea, Associazione europea dei costruttori auto, è intervenuta sul dibattito in vista della revisione degli standard di CO2 per auto e furgoni prevista per il mese prossimo (ne avevamo...

Ue: dal 2035 possibile stop per la vendita di auto a benzina e diesel

Il 2035 potrebbe essere l'ultimo anno in cui le case automobilistiche sarannno autorizzate a vendere auto a benzina o diesel in Europa. Un nuovo punto del Pacchetto clima del 14 luglio dell'Unione...

Eurovignette: l'Ue raggiunge un accordo sulla revisione delle norme

Raggiunto l’accordo in sede europea sulla revisione delle norme in materia di tariffazione stradale (direttiva Eurobollo). L'intesa tra Consiglio e Parlamento europeo punta a promuovere...

Sostenibilità: Shell Lubricants lancia la versione carbon neutral di Shell Rimula

Compensare 700.000 tonnellate di emissioni di CO2 all'anno a livello globale. Con questo ambizioso obiettivo Shell Lubricants lancia sul mercato italiano gli oli motore premium Shell Rimula R6 e...

Nuovo gigante green per il Gruppo Grimaldi: arriva la ro-ro ibrida Eco Catania

La flotta del Gruppo Grimaldi si amplia con una nuova unità ro-ro ibrida della nuova classe GG5G. La Eco Catania, consegnata in Cina, è la quinta delle dodici navi...

Immatricolazioni camion in picchiata nel 2020 (-14,2%), ma l'Italia meglio di altri Paesi europei

I trend di mercato del 2020 sono stati segnati dalle varie chiusure, dai blocchi alla circolazione e dalle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria. Un anno difficile anche per il mondo del...

Brindisi: furti di gasolio da tir che rifornivano la centrale elettrica Enel

  Litri di gasolio destinati al funzionamento delle macchine della centrale Enel Federico II di Cerano (Brindisi) venivano sistematicamente prelevati dai tir che li trasportavano. Il furto era...

Report Bloomberg: veicoli elettrici più economici delle auto a benzina entro il 2027

Un nuovo report ha affermato che entro il 2027 le auto elettriche saranno più economiche da produrre rispetto ai modelli con motori a benzina e diesel, a causa dell’abbassamento dei...