Conftrasporto: Uggè, no alle limitazioni del traffico sul Brennero

CONDIVIDI

mercoledì 10 gennaio 2018

"Ci aveva già provato con gli eco-punti, ma l’Europa aveva risposto picche. Oggi torna alla carica chiedendo, ancora, misure per ridurre il traffico merci lungo il Brennero. Una richiesta irricevibile”. È questo la risposta del presidente di Conftrasporto Paolo Uggè alla richiesta da parte dell'Austria di misure per ridurre il traffico merci lungo il Brennero per ridurre l’inquinamento e il rumore e per sgravare le infrastrutture esistenti.

“La proposta di contenere il traffico sul Brennero è una limitazione alla libertà di circolazione delle merci – spiega Uggè - l'economia italiana ne verrebbe fortemente penalizzata nel medesimo modo di quando il Governo austriaco aveva introdotto il sistema degli eco-punti. Allora l'Unione europea era composta da quindici Paesi – ricorda il presidente di Conftrasporto - ma la decisione austriaco venne considerata un ostacolo alla libertà di circolazione per i Paesi periferici e quindi bocciata dalla procedura di conciliazione”.
 
“Mi auguro che il ministro dei Trasporti Graziano Delrio voglia prendere una posizione negativa sulla proposta, che è palesemente in contrasto con i principi europei oltre che con gli interessi, non solo delle imprese di autotrasporto, ma di tutto il sistema produttivo italiano”, conclude il presidente di Conftrasporto e vice presidente di Confcommercio.

Tag: conftrasporto, brennero

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Divieti Brennero, ANITA, FAI e FEDIT: nessun provvedimento dall'Ue, attivato team legale

La questione divieti al Brennero torna al centro dell'attenzione delle associazioni dell'autotrasporto italiano. ANITA, FAI e FEDIT hanno deciso di intraprendere un’azione di messa in mora...

Green pass e autotrasporto: Uggè, fra due giorni rifornimenti a rischio caos

Come faranno le imprese il 15 ottobre? Lo chiede il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè al Premier Draghi e al ministro delle infrastrutture Giovannini. “Fra due giorni...

Green pass e carenza autisti, Conftrasporto: in arrivo la tempesta perfetta

  Obbligo di Green pass, carenza autisti e aumento del prezzo dei carburanti: secondo Conftrasporto è in arrivo la tempesta perfetta per il mondo della logistica. “L’obbligo...

Anita, divieti al Brennero: la Commissione Ue avvii una procedura di infrazione

La storia del Brennero è una storia infinita. I divieti unilaterali imposti dall’Austria sull’asse stradale di riferimento sono un’annosa questione. Una vexata quaestio su...

Trasporti e fisco, Conftrasporto: detassare le trasferte dei conducenti

Superare il gap con la concorrenza dei Paesi dell'Est, trovare soluzioni alla carenza di autisti, adeguare i regimi fiscali italiani a quelli europei: sono questi gli scopi principali perseguiti dal...

Conftrasporto: da Amazon disponibilità ad un aumento salariale per i dipendenti

Nuovo incontro sul solco del Protocollo di relazioni industriali firmato il 15 settembre al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (ne avevamo parlato qui) tra Amazon e sindacati. Le...

Federlogistica: Luigi Merlo confermato alla presidenza fino al 2024

Il Consiglio direttivo di Federlogistica ha confermato Luigi Merlo presidente per il prossimo triennio. Nella squadra dei vicepresidenti, che vede confermati Bianca Martinelli e Davide Falter...

Greenpass e autisti stranieri al centro di un incontro tra Conftrasporto e il ministro Giovannini

Il tema greenpass e autisti stranieri in Italia sarà al centro di un incontro previsto per domani tra Conftrasporto-Confcommercio con il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità...