Confartigianato Trasporti: Legge di Bilancio, positivo puntare al fondo per il rinnovo dei veicoli

giovedì 22 novembre 2018 13:23:44

“Per superare la vetustà del parco circolante italiano serve un piano straordinario di incentivazione per l’acquisto di veicoli commerciali nuovi, ecosostenibili e sicuri”. E’ questo il commento positivo di Confartigianato Trasporti all’emendamento al DdL di Bilancio che prevede la creazione di un Fondo ad hoc per il rinnovo del parco veicolare merci.

La proposta, lanciata a settembre alla convention nazionale di Confartigianato Trasporti e condivisa dal ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, raccoglie l’esigenza degli autotrasportatori che vogliono cambiare i mezzi e risponde alla necessità di tutela ambientale e della sicurezza che il Governo, così come le amministrazioni locali, intende perseguire.

“L’autotrasporto italiano – sostiene Confartigianato Trasporti – vuole essere pioniere nella battaglia contro l’inquinamento ambientale e per la sicurezza stradale. Per questo è necessario puntare con decisione sulla istituzione di un fondo nazionale pluriennale che finanzi un piano di incentivi per la sostituzione degli attuali camion con veicoli a basse emissioni, più sicuri e tecnologicamente innovativi, con l’obiettivo di una transizione graduale e completa nel lungo periodo, che permetterebbe di raggiungere oltre l’80% di riduzione degli agenti inquinanti. Di questo si avvantaggerebbe l’ambiente, i cittadini e tutto il sistema economico che utilizzerebbe trasporti a basse emissioni e dotati dei più innovativi standard di controllo e sicurezza, grazie ai quali si sarebbe evitata la tragedia del tir esploso a Bologna.

Tutto ciò risulta ancor più essenziale alla luce delle limitazioni alla circolazione, imposte in modo sconnesso e disomogeneo nei vari territori delle regioni firmatarie dell’Accordo del Bacino Padano, ad alcune tipologie veicoli senza tener conto delle negative conseguenze sulle imprese che trasportano e distribuiscono le merci in quelle zone, che non hanno avuto tempo e risorse necessari per l’adeguamento ed il ricambio dei propri mezzi”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Rimborsi accise: lo stop alle agevolazioni per gli Euro 3 slitta a ottobre 2020

martedì 10 dicembre 2019 12:05:10
Con un emendamento presentato in commissione Bilancio al Senato, il governo ha chiesto di spostare al primo ottobre 2020 lo stop alle agevolazioni delle accise...

Camion: "viaggi a vuoto", precisazioni in materia di deroghe alle limitazioni alla circolazione

martedì 10 dicembre 2019 15:39:39
La circolazione a vuoto dei veicoli autorizzati a muoversi in deroga alla limitazione festiva fuori dai centri abitati dei veicoli pesanti (sopra 7,5t...

Troppi disagi sulla A14, CNA-Fita Abruzzo chiede una riduzione dei pedaggi

martedì 10 dicembre 2019 16:01:54
Autotrasportatori ed automobilisti subiscono troppe situazioni di disagio sulla A14 Adriatica, i pedaggi dovrebbero subire una consistente riduzione. Lo chiede...

Confartigianato Trasporti nasce il nuovo sito dell'associazione di categoria

lunedì 9 dicembre 2019 10:59:42
Confartigianato Trasporti rinnova la sua presenza online con un nuovo sito internet (www.confartigianatotrasporti.it) caratterizzato da un approccio più...

Manovra, Unatras-Conftrasporto chiede risposte sulla questione accise

venerdì 6 dicembre 2019 14:10:42
Il Governo ha presentato un emendamento che garantisce il rimborso delle accise fino al 1° luglio 2020. Unatras-Conftrasporto esprime preoccupazione...