Carburanti green, maggiori costi sulle Autostrade del mare: Conftrasporto chiede di potenziare il Marebonus

mercoledì 18 dicembre 2019 14:52:28

Dal 1° gennaio 2020 le navi per il trasporto marittimo dovranno ridurre gli ossidi di zolfo dell'85%. La conseguenza sarà un aumento dei costi compreso fra il 20% e il 30% per effetto del maggior costo dei carburanti meno inquinanti. Secondo Conftrasporto, l'incremento "è destinato a ricadere sulle imprese dell’autotrasporto e sugli utenti finali", e comporterà un "Capodanno amaro per le aziende di autotrasporto che viaggiano sulle autostrade del mare".

Paolo Uggè, vicepresidente dell'associazione, in una lettera inviata al ministro dei Trasporti Paola De Micheli, chiede un ulteriore stanziamento per il Marebonus

“Le nuove regole imposte dall’Imo (l’organizzazione marittima internazionale) rappresentano un grave rischio per le società di trasporto”, dichiara il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè - l’utilizzo dei nuovi carburanti comporterà un aggravio dei costi che non potrà in alcun modo essere sostenuto dai trasportatori e metterà a rischio la possibilità delle imprese di rimanere sul mercato".

“Questo adeguamento è certo un passaggio molto importante per la sostenibilità del nostro settore, il cui beneficiario principale è rappresentato dalla collettività nella sua interezza - premette Uggè - Ma sia le imprese dello shipping che quelle dell’autotrasporto, per rispondere a questa esigenza, saranno poste in una situazione di difficoltà”.

“Per questo è fondamentale che il governo italiano preveda misure adeguate per evitare una situazione fortemente problematica per tutta la filiera, consentendo una condivisione dei costi da parte di tutta la collettività. In questa direzione riteniamo che un passo possa essere rappresentato dal potenziamento degli incentivi già esistenti, come il Marebonus”, conclude Uggè.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Autotrasporto: Anita, misure "Cura Italia" non sufficienti, serve terapia d'urto

giovedì 2 aprile 2020 10:28:15
Anita lancia l'allarme: la mancanza di liquidità e l’esplosione dei costi di trasporto, causate dalle misure di contenimento del COVID-19, fanno...

Autotrasporto, Fiap: interventi immediati per scongiurare il fermo del settore

giovedì 2 aprile 2020 14:59:20
Il settore dell’autotrasporto è in emergenza. In prima linea nella difficile situazione provocata dalla diffusione del coronavirus “merita...

Conftrasporto: Palenzona, snellire le procedure per dare liquidità alle aziende

lunedì 30 marzo 2020 10:50:01
Conftrasporto auspica un intervento delle banche a favore delle imprese del trasporto e della logistica, che in queste settimane stanno continuando a lavorare...

Abi-Conftrasporto: accordo per l’accesso al credito delle imprese del trasporto e della logistica

lunedì 30 marzo 2020 11:04:15
“Un passo fondamentale, in questo momento è importante che banche e imprese siano vicine. Ora è urgente una semplificazione delle...

Autotrasporto: Unatras, necessari nuovi provvedimenti per assicurare la tenuta del comparto

lunedì 30 marzo 2020 16:53:50
Unatras ha scritto alla ministra Paola De Micheli per chiedere nuovi provvedimenti per il comparto autotrasporto.Nella missiva l'associazione ha ringraziato il...