Camion: sequestrato un tir per manomissione del sensore per i tempi di guida

venerdì 11 settembre 2020 14:18:34

La polizia stradale ha sanzionato l'autista di un mezzo pesante che circolava con il sensore per registrare i tempi di guida e di riposo manomesso. Sequestrato il tir e ritirata la patente al conducente. Il Tir dovrà superare una nuova revisione prima di poter tornare a circolare.

Il fermo si è verificato lungo il raccordo Siena - Firenze dove gli agenti, impegnati in un controllo, hanno fermato il mezzo all'altezza di Tavarnelle Val di Pesa (Firenze) e, durante la visione delle stampe tachigrafiche, insospettiti dai dati emersi, hanno deciso di condurre il Tir in un'officina autorizzata per approfondire il controllo.

Grazie all'aiuto di un particolare strumento è emersa la manomissione del sensore e gli agenti hanno così sanzionato con 2.100 euro l'autista. Al 30enne sarà sospesa la patente di guida e saranno decurtati 10 punti.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

A zig zag sull’A1: denunciato camionista che guidava in stato di ebbrezza

Continuano i controlli per vigilare sul rispetto delle norme per la circolazione stradale da parte dei conducenti di mezzi pesanti e per la repressione dei reati in genere. In particolare, nelle...

Camionista ubriaco a Pesaro con il Tir sulla pista ciclabile

Un mezzo pesante ha percorso la pista ciclabile della spiaggia tra Pesaro e Fano per 5 km, fermandosi solo  al camping Marinella di Fosso Sejore solo perché bloccato dalla polizia....

Carta di qualificazione del conducente: nuove disposizioni per i controlli della polizia stradale

Dal Ministero dell'Interno arrivano nuove disposizioni per i controlli da parte degli organi di polizia stradale, in tema di qualificazione iniziale e formazione periodica dei conducenti. Gli...