Camion: dalla Polstrada precisazioni sui periodi di guida settimanali

martedì 29 gennaio 2019 14:18:57

Arrivano chiarimenti dalla Direzione Centrale Polstrada del ministero dell’Interno, sull’organizzazione dei periodi di attività lavorativa tra due periodi di riposo settimanale (secondo le disposizioni contenute nell’articolo 8 del Regolamento (CE) n. 561/06).

Esaminate alcune delle definizioni contenute nel Regolamento 561/06, la nota precisa che, a certe condizioni, i periodi di attività lavorativa tra due periodi di riposo settimanale, possono essere anche superiori a sei.

Constata, infatti, il ministero che il riposo giornaliero deve iniziare obbligatoriamente dopo aver guidato per nove ore (ovvero dieci, due volte alla settimana) anche se frammentate. Inoltre, il conducente può decidere di iniziare il riposo giornaliero anche prima delle nove ore.

In questa ultima ipotesi, perciò, le attività di guida possono arrivare ad essere superiori a sei nell’arco della settimana, pur se ciò avverrà a prezzo di effettuare un numero di ore di guida settimanali inferiori rispetto a quelle massime consentite

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Autotrasporto Ue: Genedani (Confartigianato Trasporti) chiede di ridurre le disparità

La futura strategia dell'Unione europea per la mobilità sostenibile e intelligente è stata al centro di una recente audizione tra le parti sociali in Commissione europea. L’UET...

Daimler Trucks verso l’elettrificazione, presentato il nuovo Mercedes-Benz eActros LongHaul

Daimler Trucks ha presentato oggi la sua strategia tecnologica per l’elettrificazione dei veicoli (dalla distribuzione urbana al trasporto a lungo raggio internazionale). L’evento si...

Camion: i divieti di circolazione per la terza settimana di settembre 2020

Il calendario dei divieti di circolazione per i camion 2020 per la settimana in corso prevede le seguenti limitazioni: Domenica 20 settembre 7.00-22.00 Il provvedimento limita la circolazione dei...