Brennero: Alto Adige e Tirolo chiedono di ridurre il numero di camion

CONDIVIDI

giovedì 5 settembre 2019

Tirolo e Alto Adige fanno fronte comune per ridurre il traffico dei tir sul Brennero con un documento congiunto che  mira a incentivare i trasporti su ferro. Misure di pedaggio sul passo del Brennero, si sono detti d’accordo i due esecutivi, dovranno servire a rendere meno attrattivo il valico e finanziare al contempo le infrastrutture e le misure necessarie allo spostamento del traffico sia delle persone che delle merci dalla strada alla ferrovia.

"Il Tunnel del Brennero è di importanza strategica per il traffico transalpino, ma non basta per garantire lo spostamento del traffico su rotaia. Dobbiamo rendere il Brennero meno interessante per i tir", ha detto il governatore altoatesino Arno Kompatscher dopo la seduta congiunta dell'esecutivo altoatesino e quello tirolese a Castel Tirolo.

"Sono indispensabili - ha proseguito - la realizzazione degli interporti, regole chiare e pedaggi che tengano conto dell'inquinamento causato dai camion".

Kompatscher, assieme al suo omologo tirolese Guenther Platter, ha firmato un documento congiunto che sarà inviato ai nuovi governi a Roma, Vienna e Bruxelles. Platter ha ricordato che al Brennero "passano più tir che sommando tutti i valichi transalpini in Svizzera e Francia. La soglia di sopportazione è stata da tempo superata per gli abitanti, per l'ambiente ma anche per l'infrastruttura".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Stop controlli al Brennero: non più necessari test e tamponi per i conducenti

Il Tirolo non è più considerato zona di mutazione del virus COVID-19 dalla Germania, ma solo zona di rischio. Quindi, per i conducenti di mezzi pesanti che entrano in Germania...

Camion: tachigrafo, una sola sanzione se mancano più fogli di registrazione

In caso di controllo da parte delle Forze dell'ordine, i conducenti di camion, pullman e autobus che non presentano i fogli di registrazione del cronotachigrafo relativi alla giornata del...

Camion: divieti di circolazione sospesi domenica 28 marzo e dal 2 al 6 aprile

Nuova disposizione resa necessaria dall'emergenza Coronavirus e dalla necessità di agevolare il sistema dei trasporti e i flussi di traffico. Il Mims ha dato nuovamente via libera alla...

Pacchetto mobilità Ue: il ministero dell’Interno fornisce chiarimenti sulla riforma

Arrivano chiarimenti sul nuovo Pacchetto Mobilità dell’Ue. Il ministero dell’Interno ha pubblicato una circolare interpretativa che illustra le novità introdotte dalla...

Camionista guida con il cronotachigrafo in pausa: 1700 euro di multa e sospensione della patente

Alla guida di un mezzo pesante da ore con il cronotachigrafo "in pausa". Un camionista, fermato dalla Polizia Stradale di Parma, non rispettava le pause di riposo indicate per legge, ed eludeva...

Camion: sospesi i divieti di circolazione per domenica 14 e 21 marzo

Con un recente provvedimento, il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, con specifico decreto, ha sospeso i divieti di circolazione previsti per le prossime 2 domeniche...

Ue: nel 2020 immatricolazioni camion all'insegna del diesel (96,4%), propulsione alternativa al 2,9%

Le immatricolazioni di camion nell'Ue del 2020 sono ancora all'insegna del diesel. Per quanto riguarda questo tipo di alimentazioni, infatti, la quota di mercato è del 96,4%, mentre la benzina...

Brennero: pubblicati i divieti per i camion del secondo semestre

Il Land Tirolo ha pubblicato l’elenco delle giornate del secondo semestre 2021 durante le quali sarà applicato il “sistema di dosaggio” sui veicoli pesanti provenienti dalla...