Autotrasporto: Trasportounito chiede di efficientare il comparto per evitare il collasso

giovedì 30 aprile 2020 14:30:28

Trasportounito chiede al governo di intervenire per recuperare in produttività con l’apertura h24 di porti, interporti, piattaforme logistiche e centri merci. 

“Senza seri e reali interventi governativi che abbiano efficacia immediata e determinino un concreto alleggerimento delle tre principali voci di costo, ovvero gasolio, autostrade e tassazione del lavoro, le imprese di autotrasporto, che non sono “amate” dal sistema bancario, collasseranno per mancanza di liquidità”. Secondo Giuseppe Tagnochetti – Coordinatore Ligure di Trasportounito per rilanciare l’autotrasporto non è sufficiente recuperare i deficit finanziari.

“Il rilancio economico del Paese – sottolinea Tagnochetti - deve transitare obbligatoriamente anche attraverso misure di forte incentivazione pubblica e privata; in testa alla lista si colloca una operatività h24 nella raccolta e distribuzione delle merci nei magazzini commerciali, nelle piattaforme logistiche, nei terminal portuali e interportuali. Questo significa, come avviene in larga parte dei porti comunitari, gestire i turni di lavoro in modo tale da non congestionare le ore di punta, consentire il rispetto delle norme sul distanziamento, sfruttare strade e autostrade quando i cittadini sono fermi e ridurre notevolmente le inutili e costose (non remunerate) ore di attesa”.

"Un mezzo di autotrasporto è come un macchinario in un’industria condotto da un operaio; deve produrre per 9 ore di guida per generare i giusti ricavi. Un veicolo che subisce fermi macchina per 3 o 4 ore non copre nemmeno i costi fissi ed è proprio in quel black out che si generano problemi di sicurezza e di rispetto del codice della strada per il personale viaggiante, costretto a operare in condizioni ormai ampiamente al di là del limite di guardia", spiega l'associazione.

“Recuperare in produttività – conclude il Coordinatore Ligure di Trasportounito - è di interesse per l’impresa così come per il lavoratore, alleati nella difesa di un quadro di regole da rispettare, nella ricerca di utili e nella garanzia degli stipendi.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Auto: prezzi in crescita, in agosto impennata per il nuovo (+2,7%)

Crescono i prezzi delle autovetture nuove. In agosto il tasso di crescita tendenziale (cioè su base annua) dei prezzi è infatti salito al +2,7%, in aumento rispetto alla crescita di...

Trenitalia: attivo il rimborso degli abbonamenti sovraregionali per viaggi non effettuati a causa del Covid-19

È attiva la procedura di rimborso straordinario dell’abbonamento sovraregionale di Trenitalia non utilizzato a causa dell’epidemia Covid-19. I viaggiatori del trasporto regionale...

Trasporto pubblico: approvate le linee guida del Mit, mezzi pieni non oltre l'80%

Approvate in Conferenza Unificata le “Linee guida” del trasporto pubblico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con le misure organizzative per il contenimento della...