Autotrasporto: chiarimenti sulle indennità di trasferta

mercoledì 7 dicembre 2016 14:18:19

Risolvere il dibattito sull’esatta qualificazione del lavoratore trasfertista. È questo l'obiettivo dell’articolo 7 quinquies della legge di conversione del Decreto fiscale, che definisce la questioni tra fisco e contribuenti, pubblicata lo scorso 2 dicembre sulla Gazzetta Ufficiale. La norma contiene una interpretazione particolarmente importante per l’autotrasporto e conferma che l’indirizzo seguito finora nel regime di tassazione delle indennità di trasferta per il settore autotrasporto è corretto perché esclude l’assimilabilità degli autotrasportatori ai trasfertisti in virtù del fatto che le indennità corrisposte non hanno carattere continuativo, ma competono soltanto per i giorni di effettiva trasferta.

Al trasfertista, infatti, si applica un abbattimento al 50% del reddito imponibile, percepito a titolo di indennità e premi (comma 6, art 51 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi). La norma definisce trasfertisti i lavori per cui sussistono queste tre condizioni: la mancata indicazione, nel contratto o nella lettera di assunzione, della sede di lavoro; lo svolgimento di un’attività lavorativa che richiede la continua mobilità del dipendente; la corresponsione al dipendente, in relazione allo svolgimento dell’attività lavorativa in luoghi sempre variabili e diversi, di un’indennità o maggiorazione di retribuzione in misura fissa, attribuite senza distinguere se il dipendente si sia effettivamente recato in trasferta e dove la stessa si sia svolta.

Ai non trasfertisti, invece, si applica il comma 5, art. 51 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi che nel caso di rimborso a forfait prevede che l’indennità di trasferta sia esente da IRPEF e contributi, entro il limite giornaliero di esenzione pari a 46,48 euro per i servizi eseguiti in Italia e 77,46 euro per i servizi eseguiti all’estero.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Lockdown e autotrasporto: Confcommercio, natalità imprese è scesa del 30%

lunedì 1 giugno 2020 10:49:59
Un settore che non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, fra il 9 marzo e il 13 maggio, tutto il Paese era in lockdown, e che sta continuando a lavorare...

Autotrasporto: incontro al Mit sulle misure del Decreto Rilancio

venerdì 29 maggio 2020 14:01:29
Il decreto Rilancio e le problematiche del comparto autotrasporto sono stati al centro del nuovo incontro convocato dalla ministra dei Trasporti Paola De...

Autotrasporto, investimenti 2017: pubblicato il nuovo elenco delle imprese beneficiarie

lunedì 25 maggio 2020 11:14:22
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato il nuovo elenco di pagamento dei contributi per le aziende che hanno fatto richiesta degli...

Sospensione divieti di circolazione camion, Anita: ora occorre fare un altro passo

lunedì 25 maggio 2020 12:56:07
Anita ringrazia la ministra De Micheli per aver accolto la richiesta di rinnovare ulteriormente la sospensione dei divieti di circolazione e firmato il decreto...

Investimenti 2019: il Mit proroga il termine per le richieste degli incentivi

lunedì 25 maggio 2020 16:38:30
Il ministero dei Trasporti ha disposto, a firma del direttore generale per il Trasporto stradale e l’Intermodalità Vincenzo Cinelli, la proroga...