Autotrasporto: chiarimenti sulle indennità di trasferta

mercoledì 7 dicembre 2016 14:18:19

Risolvere il dibattito sull’esatta qualificazione del lavoratore trasfertista. È questo l'obiettivo dell’articolo 7 quinquies della legge di conversione del Decreto fiscale, che definisce la questioni tra fisco e contribuenti, pubblicata lo scorso 2 dicembre sulla Gazzetta Ufficiale. La norma contiene una interpretazione particolarmente importante per l’autotrasporto e conferma che l’indirizzo seguito finora nel regime di tassazione delle indennità di trasferta per il settore autotrasporto è corretto perché esclude l’assimilabilità degli autotrasportatori ai trasfertisti in virtù del fatto che le indennità corrisposte non hanno carattere continuativo, ma competono soltanto per i giorni di effettiva trasferta.

Al trasfertista, infatti, si applica un abbattimento al 50% del reddito imponibile, percepito a titolo di indennità e premi (comma 6, art 51 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi). La norma definisce trasfertisti i lavori per cui sussistono queste tre condizioni: la mancata indicazione, nel contratto o nella lettera di assunzione, della sede di lavoro; lo svolgimento di un’attività lavorativa che richiede la continua mobilità del dipendente; la corresponsione al dipendente, in relazione allo svolgimento dell’attività lavorativa in luoghi sempre variabili e diversi, di un’indennità o maggiorazione di retribuzione in misura fissa, attribuite senza distinguere se il dipendente si sia effettivamente recato in trasferta e dove la stessa si sia svolta.

Ai non trasfertisti, invece, si applica il comma 5, art. 51 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi che nel caso di rimborso a forfait prevede che l’indennità di trasferta sia esente da IRPEF e contributi, entro il limite giornaliero di esenzione pari a 46,48 euro per i servizi eseguiti in Italia e 77,46 euro per i servizi eseguiti all’estero.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Un nuovo successo per Trasporti-Italia: +30% di utenti nel primo semestre 2019

lunedì 22 luglio 2019 10:27:40
Dopo la crescita boom del 2018, Trasporti-Italia taglia un nuovo esaltante traguardo già nel primo semestre 2019: +30% di utenti da gennaio a giugno...

Confartigianato Trasporti: sbloccate le deduzioni forfettarie, Toninelli ha mantenuto l’impegno

lunedì 22 luglio 2019 10:48:41
"Diamo atto al Ministro Toninelli di aver mantenuto l'impegno con la categoria" E' positivo il commento del Presidente di Confartigianato Trasporti ed Unatra...

Veicoli ad alimentazione alternativa: chiarimenti dal Ministero dell'Interno sull'eccedenza di peso

venerdì 19 luglio 2019 11:39:46
Eccedenza di peso e veicoli ad alimentazione alternativa. Il Ministero dell’Interno ha fornito chiarimenti in merito alla richiesta di ANITA sulla...

Autotrasporto: il Mef individua le agevolazioni fiscali per il 2019

venerdì 19 luglio 2019 15:43:27
Sulla base delle risorse disponibili, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha comunicato le misure agevolative relative alle deduzioni forfetarie per...

Veneto: definitiva la revoca del divieto di sorpasso per i camion tra i caselli di Vicenza est e ovest

giovedì 18 luglio 2019 13:51:30
Novità per l’autotrasporto in Veneto. La società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova ha revocato il divieto di sorpasso per i mezzi pesanti...