Autotrasporti: abolita la targa ripetitrice nei rimorchi

CONDIVIDI

domenica 27 maggio 2012

I rimorchi d’ora in poi saranno soggetti alla targatura ordinaria prevista per tutti gli altri veicoli: lo ha stabilito il Consiglio dei Ministri del 25 maggio, che ha deliberato alcune modifiche al Codice della Strada e tra queste, appunto, l'abolizione della cosiddetta targa ripetitrice per i rimorchi. Deciso anche, dal Governo, un modello unico di contrassegno per i disabili e l'obbligo di aggiornamento della carta di circolazione nel caso di utilizzo del veicolo per periodi superiori a 30 giorni da parte di soggetti diversi dai proprietari, questo in particolare per facilitare l'applicazione delle sanzioni per le flotte di camion. Durante la seduta del 25, quindi, su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, il Consiglio ha approvato, in via definitiva, dopo il parere favorevole del Consiglio di Stato, il provvedimento di modifica del regolamento di esecuzione del Codice della strada, "prevedendo - si legge nel comunicato di Palazzo Chigi - l’adozione di un modello unico di contrassegno per i disabili conforme al modello comunitario, che garantisca adeguatamente la riservatezza degli interessati. La normativa risponde all’attesa delle principali associazioni delle categorie tutelate". E’ stato approvato in via definitiva, acquisito il parere favorevole del Consiglio di Stato, anche un ulteriore schema di regolamento "che prevede - spiega ancora la nota - l’obbligo di aggiornamento della carta di circolazione nel caso di utilizzo del veicolo per periodi superiori a 30 giorni da parte di soggetti diversi dai proprietari, rendendo così maggiormente efficace l’applicazione delle sanzioni a carico dei soggetti che sono in concreto i veri responsabili delle infrazioni". Ulteriori disposizioni riguardano, conclude il comunicato: "l’abolizione della cosiddetta targa ripetitrice per i rimorchi, che d’ora in poi saranno soggetti alla targatura ordinaria prevista per tutti gli altri veicoli".

Paolo Castiglia

Tag: rimorchi

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mercato autocarri in forte crescita a ottobre 2022: +23,7%

Il mercato veicoli industriali e autobus registra dati positivi a ottobre. L'Anfia registra significativi incrementi a doppia cifra per autocarri e veicoli trainati, mentre gli autobus riportano un...

Unrae: il mercato dei veicoli rimorchiati chiude settembre 2022 a +28%

Crescita a doppia cifra per il mercato dei veicoli rimorchiati nel mese di settembre 2022. Lo ha comunicato il Centro Studi e Statistiche dell’Unrae - sulla base dei dati di immatricolazione...

Industriali, trainati e bus: il mercato si conferma positivo a settembre

Il mercato dei veicoli industriali e dei trainati conferma il trend positivo a settembre 2022. Anche gli autobus, dopo la pesante flessione di luglio (-55,4%) e il rialzo di agosto (+7,3%...

Mercato rimorchi e semirimorchi: confermata la crescita a luglio (+14,9%) e agosto (+6,5%)

Nuovi dati dal Centro Studi e Statistiche dell’Unrae. L'elaborazione dei dati di immatricolazione forniti dal ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS) ha...

Veicoli commerciali in calo dell'11,2% nel primo semestre 2022

Pubblicato un nuovo focus, realizzato dall'Area Studi e Statistiche ANFIA, relativo al mercato dei veicoli commerciali e industriali in Italia, nel primo semestre 2022. Nel primo semestre 2022, il...

Unrae, rimorchiati in crescita: giugno registra +19,1%

Il mercato dei veicoli rimorchiati conferma la crescita a giugno. Lo ha comunicato il Centro Studi e Statistiche Unrae - sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle...

Mercato rimorchi e semirimorchi, Unrae: a maggio 2022 +47,5%

Nuovi dati dal Centro Studi e Statistiche dell’Unrae relativamente al mercato dei veicoli rimorchiati per il mese di maggio 2022. Sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero...

Unrae: ad aprile 2022 caduta a doppia cifra per i mezzi trainati (-17,4%)

Calo per i mezzi trainati ad aprile. Lo segnala il Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE - sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e della...