Autostrada del Brennero: Kompatscher, dosare il traffico proposta ragionevole

giovedì 14 febbraio 2019 10:56:08

Dosaggio del traffico lungo l'asse del Brennero, una proposta ragionevole da approfondire e concretizzare secondo il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher.

Kompatscher medierà fra Italia e Austria per armonizzare i divieti: "Si è trattato di un incontro positivo. Superate le diffidenze iniziali ho trovato apertura da parte dei tecnici ministeriali, i quali hanno considerato ragionevole la nostra proposta di dosaggio del traffico lungo l'asse del Brennero nei casi di emergenza", ha detto Kompatscher, commentando l'esito dell'incontro di ieri a Roma con tecnici e funzionari del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

"Il primo dato da sottolineare è che l'invito sia partito dalla Presidenza del Consiglio - spiega il Landeshauptmann - ritengo positivo che si sia voluto creare un primo momento di confronto che ora proseguirà a livello tecnico con il coinvolgimento diretto della società Autostrada del Brennero". Come noto, dal vertice di venerdì scorso sulla gestione del traffico era emersa l'idea di fissare, in occasione delle emergenze annunciate, un tetto massimo di accessi stradali lungo l'asse del Brennero, prevedendo dei meccanismi per il filtraggio e il dosaggio già in pianura padana.

"Inizialmente - precisa Arno Kompatscher - era emersa la preoccupazione che si potesse giungere a misure di blocco del traffico lungo una delle arterie chiave della viabilità nazionale e internazionale, ma una volta approfonditi i reali obiettivi della proposta, si è trovato un punto di intesa per aprire il dialogo. L'idea del dosaggio va ora naturalmente approfondita e concretizzata".
Fra i temi affrontati durante l'incontro di Roma, anche la necessità di migliorare il calendario dei divieti di transito in vigore in Italia, e soprattutto di armonizzarlo con quello austriaco. "Mi sono proposto come mediatore con le autorità tirolesi e austriache", annuncia Kompatscher, il quale conclude sottolineando che "tecnici e funzionari del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti hanno espresso la loro condivisione verso la strategia di lungo periodo per la gestione del traffico lungo l'asse del Brennero che prevede un massiccio passaggio da gomma a rotaia con il completamento del tunnel di base e delle tratte d'accesso"


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Confartigianato Trasporti nasce il nuovo sito dell'associazione di categoria

lunedì 9 dicembre 2019 10:59:42
Confartigianato Trasporti rinnova la sua presenza online con un nuovo sito internet (www.confartigianatotrasporti.it) caratterizzato da un approccio più...

Manovra, Unatras-Conftrasporto chiede risposte sulla questione accise

venerdì 6 dicembre 2019 14:10:42
Il Governo ha presentato un emendamento che garantisce il rimborso delle accise fino al 1° luglio 2020. Unatras-Conftrasporto esprime preoccupazione...

Sicurezza: scende il numero di autocarri e autobus coinvolti in un incidente

giovedì 5 dicembre 2019 10:45:02
Calano sia gli autobus coinvolti in un incidente stradale (-4,5%) sia gli autocarri coinvolti in un incidente stradale (-1,5%). Lo dicono dati resi noti...

De Micheli a Bruxelles chiede una posizione decisa della Commissione sui blocchi al Brennero

mercoledì 4 dicembre 2019 10:51:35
Nel suo intervento al Consiglio Europeo dei Ministri dei Trasporti che si è svolto in questi giorni a Bruxelles, la ministra delle Infrastrutture e dei...

Autostrade del Mare al centro di un intervento dell’Aitras a Bruxelles

mercoledì 4 dicembre 2019 11:35:09
Nel corso di una recente riunione informale a Bruxelles presso il Parlamento europeo, l’A.I.TRAS. Associazione Italiana Trasportatori, radicata in...