Autocarri e rimorchi: trend negativo per il mercato dei veicoli industriali

lunedì 16 settembre 2019 15:24:13

Andamento negativo per il mercato dei veicoli pesanti. L'Anfia annuncia che ad agosto 2019, sono stati rilasciati 1.165 libretti di circolazione di nuovi autocarri (-22,4% rispetto ad agosto 2018) e 691 libretti di circolazione di nuovi rimorchi e semirimorchi pesanti, ovvero con ptt superiore a 3.500 kg (-10,7%), suddivisi in 67 rimorchi (-19,3%) e 624 semirimorchi (-9,7%). Entrambi i comparti confermano un trend negativo nei primi otto mesi del 2019: 16.813 libretti di circolazione di nuovi autocarri, il 4,8% in meno del periodo gennaio-agosto 2018, e 10.508 libretti di circolazione di nuovi rimorchi e semirimorchi pesanti (-6,2% rispetto a gennaio-agosto 2018), così ripartiti: 1.003 rimorchi (-2,1%) e 9.505 semirimorchi (-6,7%).

Guardando alle alimentazioni, gli autocarri alimentati a gas registrano, a gennaio-agosto 2019, una quota del 6,6%. Nello specifico, le vendite di autocarri a metano crescono del 64,1% e quelle a GNL del 41,4%.

L’andamento delle vendite, sia di autocarri che di rimorchi e semirimorchi, continua ad essere influenzato negativamente dal prorogarsi dell’entrata in vigore della misura sugli investimenti 2019-2020. L’incertezza dei tempi, indipendente dai cambiamenti politici, sta portando le imprese a posticipare gli investimenti, con il conseguente blocco di un mercato già in calo.

Per quanto riguarda i veicoli di massa pari a 3,5 ton il mercato dei primi 8 mesi risulta, invece, in aumento del 14% e vale oltre 35.000 veicoli, ossia il 29% del mercato dei veicoli commerciali da 0 a 3.500 kg, che invece cresce del 6,1% con 120.000 nuove registrazioni da inizio anno. Basata anche su politiche ambientali di rinnovo del parco, la misura sugli investimenti di quest’anno dovrebbe prevedere anche incentivi all’acquisto di veicoli commerciali Euro 6 D-TEMP. Queste motorizzazioni, anticipando gli obblighi regolamentari omologativi, possono per normativa europea essere incentivati senza vincolo di rottamazione.

L’auspicio di ANFIA è che la nuova misura entri in vigore nel minor tempo possibile, garantendo certezza e semplificazione di accesso agli incentivi così come richiesto dalle imprese di autotrasporto, ma al contempo assicuri la gradualità temporale delle risorse per evitare ulteriori alterazioni del mercato.

Nel mese di agosto, il mercato degli autobus con ptt superiore a 3.500 kg, registra 534 nuove unità, riportando una lieve flessione dello 0,2%. Nel mese, riportano un segno negativo soltanto i minibus (-30,4%), mentre crescono tutti gli altri comparti: +2,4% per gli autobus adibiti al TPL, +1,5% per autobus e midibus turistici e +45,5% per gli scuolabus. Nei primi otto mesi del 2019, sono stati rilasciati 2.836 libretti di autobus contro i 3.041 di gennaio-agosto 2018, con un calo tendenziale del 6,7%. Mantengono segno positivo soltanto gli scuolabus (+10,1%), mentre chiudono in flessione rispetto ai primi otto mesi del 2018, gli autobus adibiti al TPL (-10,1%), gli autobus e midibus turistici (-4,2%) e i minibus (-8,9%).


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Sussidi ambientali: Costa, nella prossima legge di Bilancio i tagli agli sconti sulle accise

venerdì 11 ottobre 2019 10:23:47
Saranno inseriti nella prossima legge di Bilancio i tagli ai sussidi ambientalmente dannosi inizialmente inclusi nel decreto clima. Lo ha dichiarato il...

Trasporti internazionali, Germania modifica esenzione dal pedaggio per i camion alimentati a GNL e CNG

mercoledì 9 ottobre 2019 10:43:21
Novità per i trasporti internazionali in materia di pedaggi. La Germania modifica l’esenzione dal pedaggio (Maut) per gli...

Camion: ecco le regioni con il parco circolante più vecchio

mercoledì 9 ottobre 2019 10:49:56
Il numero di autocarri vecchi e particolarmente inquinanti in circolazione sulle strade del nostro Paese, è ancora molto alto. E la regione che presenta...

Autotrasporto, Unatras: il governo non risponde, convocati gli organi esecutivi

mercoledì 9 ottobre 2019 17:03:21
Unatras ha convocato gli organi esecutivi del coordinamento nazionale dell'autotrasporto per individuare una linea da seguire in risposta alla "perdurante...

Austria: in arrivo nuovi divieti per i camion italiani

martedì 8 ottobre 2019 11:34:02
Secondo una nota diffusa dall’Amministrazione del Land del Tirolo (Austria) tra gennaio e marzo 2020 potrebbero essere applicate ulteriori restrizioni...