Anas e Croce Rossa Italiana firmano protocollo per la sicurezza degli autotrasportatori

CONDIVIDI

giovedì 21 maggio 2020

Anas e Croce Rossa Italiana, in collaborazione con Albo degli Autotrasportatori, hanno siglato un protocollo d’intesa per incrementare la sicurezza di chi viaggia per trasportare le merci.

Il protocollo, che pone le basi per un'ampia collaborazione tra Anas e Croce Rossa Italiana, prevede diverse iniziative in favore dei viaggiatori. La prima, operativa già da ieri sul Grande Raccordo Anulare, è "Save the Trucker", un progetto interamente dedicato agli autotrasportatori, categoria in prima linea durante l'emergenza sanitaria Covid-19.

Fino al prossimo 21 giugno, in orari specifici dal lunedì al venerdì, oltre che sul GRA, anche sulla A2 "Autostrada del Mediterraneo" e sulla strada statale E45/3bis "Tiberina", saranno attivi presso alcune aree di servizio e ristoro selezionate tra quelle presenti sulla rete Anas, dei punti informativo-sanitari dove i volontari della Croce Rossa Italiana saranno a disposizione degli operatori dell'autotrasporto per effettuare lo screening di temperatura, la consegna gratuita di confezioni di gel disinfettante, la distribuzione gratuita dei dispositivi di protezione individuale (come mascherine e guanti di lattice) e per fornire tutte le informazioni relative al Covid-19.

"Save the Trucker è un'iniziativa di Anas e Croce Rossa Italiana a tutela degli autotrasportatori per il contenimento della diffusione del Covid-19 – ha spiegato l'amministratore delegato di Anas Massimo Simonini –. In questi tempi difficili gli autotrasportatori non si sono mai fermati, garantendo il continuo rifornimento di merci e beni essenziali. Questo ha permesso a tutti noi, durante l'emergenza sanitaria, di restare a casa. L'accordo vuole essere uno strumento a supporto di questi lavoratori, che sono l'asse portante del nostro Paese, fornendo loro gli adeguati dispositivi di protezione individuale, a partire dalle mascherine. Per Anas infatti la tutela della salute delle persone che viaggiano sulla sua rete stradale è un'assoluta priorità".

"Croce Rossa è impegnata da sempre in attività volte a promuovere e a potenziare misure di sicurezza per i singoli e per la collettività – ha dichiarato il segretario generale di Croce Rossa Italiana Flavio Ronzi –. Questo accordo con Anas è un punto di partenza molto significativo che pone al centro dell'attenzione la sicurezza di chi viaggia, soprattutto di chi lo fa per lavoro, in un momento in cui le attività economiche e produttive necessitano di interventi che ne favoriscano la ripresa".

"Una delle priorità dell'Albo è la sicurezza degli autotrasportatori, sicurezza che passa anche attraverso attività come questa – ha dichiarato la presidente del Comitato Centrale dell'Albo degli Autotrasportatori Maria Teresa Di Matteo –. Lavorare in piena sicurezza è fondamentale, ora ancora di più: per questo il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti già nei primi giorni dell'emergenza ha messo a punto un Protocollo, siglato da tutte le associazioni di categoria e dalle rappresentanze sindacali, contenente i comportamenti e le attività da mettere in campo per coniugare la sicurezza dei lavoratori con la necessità di proseguire questa attività lavorativa così fondamentale per il Paese".

 

Tag: anas, albo autotrasportatori, gra

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Pedaggi 2020: dal 22 giugno prima fase per la riduzione compensata

La prima fase della procedura di riduzione compensata dei pedaggi autostradali per l’anno 2020 si aprirà alle ore 9.00 di martedì 22 giugno  per concludersi alle ore 14.00...

Autoscuole: il Friuli Venezia Giulia supporta chi vuole conseguire la CQC

Un'iniziativa a sostegno della riqualificazione professionale e dell'inserimento nel mondo del lavoro nel settore dell'autotrasporto: si può tradurre così il contributo che la regione...

Iveco rinnova portale e app: più servizi per i gestori di flotte

In casa Iveco sono arrivati un portale e un'app totalmente rinnovati. Il marchio ha infatti lanciato la nuova versione del suo portale Iveco ON, aggiornata con nuove funzionalità, e...

Mobilità e tecnologia: al via la partnership tra Piarc Italia e TTS

Un nuovo protocollo d’intesa su mobilità e tecnologia è stato siglato da Piarc Italia (il Comitato Nazionale Italiano dell’Associazione Mondiale della Strada) e TTS...

Camion: sospesi i divieti di circolazione per domenica 7, 14 e 21 marzo

Il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, con specifico decreto, ha sospeso i divieti di circolazione previsti per le prossime 3 domeniche di marzo. La ratio è...

Germania: controlli anti-Covid alle frontiere fino al 17 marzo

I controlli alle frontiere con l’Austria e la Repubblica Ceca resteranno in vigore fino al 17 marzo. La misura prevista dalle autorità tedesche a causa dell’ampia diffusione del...

Camion: il 540S di Scania convince la stampa europea

Scania convince la stampa. Il 540S della casa svedese, infatti, ha primeggiato nei test comparativi – il 1000 Punkte Test (Test dei 1000 punti) e dell’European Truck...

Anas: 3000 km di smart road a partire da Cortina

La prima smart road italiana passa per Cortina d’Ampezzo. La località del bellunese che ospita il Campionato Mondiale di sci 2021 è infatti diventata il banco di prova di diversi...