Verona Airlink: è operativo il nuovo servizio treno+bus per l'aeroporto

CONDIVIDI

mercoledì 11 dicembre 2019

 

Agevolare l’interscambio ferro/gomma e facilitare l’accesso ai servizi attraverso l’acquisto di un unico biglietto. Verona Airlink è la nuova soluzione treno+bus che collega direttamente l’aeroporto internazionale di Verona Valerio Catullo alla stazione di Verona Porta Nuova e all’intera rete ferroviaria.

Con il Verona Airlink è più facile raggiungere l'aeroporto in modo comodo e senza lo stress da traffico o parcheggio. Dalla stazione un comodo bus attende i viaggiatori per portarli direttamente al Catullo, in soli 15 minuti. Il servizio offre 96 navette tutti i giorni, una ogni 20 minuti, 48 dalla stazione di Verona all’aeroporto, dalle 5.15 alle 22.50 e 48 per il percorso inverso, dalle 5.35 alle 23.10).

Le fermate del bus, facilmente individuabile dalla livrea “Verona Airlink”, sono a pochi metri dall’ingresso dell’aeroporto e nel piazzale antistante la stazione. Tutti i servizi bus e treno sono equipaggiati con posti dedicati alle persone a mobilità ridotta.

Dal 21 dicembre, inoltre, saranno attivati servizi treno + bus da Verona Porta Nuova verso i principali ospedali e alcune località di interesse turistico: Policlinico Borgo Roma, Ospedale Borgo Trento, Castel D’Azzano e Verona Fiera. L’offerta mira a incentivare l’utilizzo del treno da parte delle persone che già fruiscono del servizio bus urbano ed extraurbano di ATV.

Anche in questo caso il biglietto treno (regionale o AV) + bus sarà acquistabile su tutti i canali di vendita Trenitalia impostando di volta in volta come stazione di arrivo/partenza Verona Fiera, Verona Ospedale Borgo Trento, Verona Policlinico Borgo Roma o Verona Castel D’Azzano.
Infine, maggiori opportunità di viaggio sulla Venezia - Verona, una delle linee regionali a più forte domanda. Grazie all’introduzione graduale di due nuove coppie di treni, verrà coperta una fascia del mattino in cui attualmente non circolano treni. Una prima coppia circolerà dal 15 dicembre 2019, dal lunedì al venerdì, la seconda coppia circolerà inizialmente il sabato e i festivi e poi, dal 13 settembre 2020, tutti i giorni.

Dal 15 dicembre da lunedì a venerdì:

Venezia Santa Lucia 9.10 - Verona Porta Nuova 10.38

Verona Porta Nuova 11.22 - Venezia Santa Lucia 12.50

Dal 15 dicembre sabato e festivi. Tutti i giorni dal 13 settembre 2020:

Venezia Santa Lucia 10.10 - Verona Porta Nuova 11.38

Verona Porta Nuova 12.22 - Venezia Santa Lucia 13.50

Tag: trenitalia, intermodalità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ferro e gomma insieme per la sostenibilità del trasporto merci

Provvedimenti come il Marebonus e il Ferrobonus hanno permesso di incentivare scelte sempre più sostenibili nel mondo del trasporto merci. Ma per raggiungere la quota del 30% di trasporto...

Intermodalità: nuovo collegamento GTS Brindisi-Piacenza

Dal 28 aprile 2021, un nuovo collegamento ferroviario intermodale operato da GTS collegherà Piacenza e Brindisi. Il servizio affianca quelli già operati, sempre dal terminal...

Ferrovie: parte il Treno della Dolce Vita, il nuovo Orient Express d’Italia

Scoprire le bellezze del Bel Paese affacciati dal finestrino di un convoglio ferroviario di lusso che richiama l’atmosfera degli anni Sessanta, con la loro voglia di godere della bellezza e dei...

Presentato il nuovo orario di Trenitalia per la stagione estiva 2021

È stato presentato l’orario estivo 2021 di Trenitalia pensato dalla società del Gruppo Fs Italiane per connettere i territori attraverso una mobilità integrata e...

Porti: la genovese Circle a supporto dei collegamenti Regno Unito-Francia

Nella cornice delle Autostrade del Mare, i collegamenti portuali e marittimi attraverso l'Arco Atlantico, in particolare tra Irlanda e Francia nord-occidentale, hanno un ruolo sempre più...

Porto di Trieste: al via progetto banchina estesa ferroviaria verso le aree interne degli interporti

Un concept per estendere le funzioni portuali alle aree degli interporti regionali. Il porto di Trieste cresce e si sviluppa in quest'ottica, non solo con le sue infrastrutture a mare, ma anche con...

Milano: un accordo per sviluppare l'intermodalità ferro/aria del terminal Sacconago e della Cargo City aeroportuale

Sviluppare processi logistici nell'ambito dell'intermodalità ferro/aria e della mobilità sostenibile per valorizzare il terminal ferroviario di Sacconago e l’ampia area della...

Masutti (RFI): trasporto ferroviario al centro della mobilità del futuro

"Il trasporto ferroviario, intrinsecamente sostenibile, può e deve dare un contributo fondamentale alla costruzione della mobilità del futuro". Lo ha detto Anna Masutti, presidente di...