Trasporto turistico con autobus: l'Anav chiede risorse e riforme per recuperare perdite di fatturato del 75%

CONDIVIDI

lunedì 31 ottobre 2022

A Chianciano Terme si sono riuniti gli Stati Generali del Turismo per fare il punto della situazione del comparto, ancora in sofferenza a causa della pandemia. 

E risorse, riforme e programmazione sono alla base della ripartenza, ha spiegato Nicola Biscotti, presidente di ANAV, l’associazione aderente a Confindustria e Federturismo che rappresenta le imprese di noleggio autobus con conducente e di linea gran turismo.

“Trasporti e turismo sono tra i settori più colpiti dall’emergenza sanitaria per il Covid e dalla crisi energetica scaturita dall’aggressione dell’Ucraina da parte della Russia. Il trasporto turistico con autobus, sia di noleggio che di linea gran turismo, è ancora oggi in sofferenza dopo aver subito perdite di fatturato per circa il 75% negli anni della pandemia. È necessario – ha dichiarato Nicola Biscotti - un piano articolato di misure per far ripartire e rilanciare, in un’ottica di medio periodo, il settore che riveste un ruolo indubbiamente strategico nella filiera turistica del Paese, volano di un turismo sostenibile grazie alla sua capacità di assicurare servizi a basso impatto ambientale, sicuri flessibili e capillari”

Necessario definire le linee programmatiche di intervento a favore del settore

“Il Piano Strategico del Turismo 2023-2027 – ha sottolineato il Presidente ANAV - rappresenta senza dubbio la sede e l’occasione giusta per definire le linee programmatiche di intervento a favore del settore nell’ottica non solo garantire il recupero dei livelli pre-pandemia  di domanda e di redditività, ma anche di sfruttare i cambiamenti e le sfide imposte dal momento attuale per maturare il passaggio del settore verso una dimensione più moderna, innovativa e integrata nell’ambito della filiera”.

Da ANAV, quindi, la richiesta è quella di mettere in campo risorse adeguate per investimenti e riforme ma anche contenimento del costo del gasolio e delle materie prime, razionalizzazione delle tariffe di accesso ai centri urbani, investimenti per il rinnovo dei parchi autobus aziendali, realizzazione e ammodernamento delle infrastrutture a servizio di operatori e turisti, a partire dalle autostazioni.

Tag: trasporto pubblico locale, passeggeri

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ferrovie Abruzzo: dall'11 dicembre attiva la nuova fermata di Martinsicuro

Domenica 11 dicembre sarà operativa la nuova fermata di Martinsicuro, in provincia di Teramo, posta sulla Linea Adriatica tra le stazioni di Porto d’Ascoli e Alba Adriatica. La fermata...

Un Natale a impatto ridotto: FlixBus lancia l’iniziativa Offset Christmas

Limitare il proprio impatto sull’ambiente nel periodo natalizio è possibile? FlixBus ha lanciato l’iniziativa Offset Christmas (lett. compensa il Natale): l’iniziativa...

Trasporto pubblico sostenibile: 127 autobus alimentati a idrogeno per la flotta Tper

A Bologna si rinnova il parco veicoli del servizio di trasporto pubblico locale con mezzi a emissioni zero. L'azione rientra nel piano della Missione Bologna città climaticamente neutrale...

Roma, Tap&Go anche su bus e tram: la corsa si paga direttamente con la carta

Cambia il modo di viaggiare sui mezzi pubblici di Roma: l'intero parco circolante dei trasporti pubblici verrà abilitato al pagamento contactless con carte di credito, debito, prepagate e...

Sciopero trasporti 2 dicembre: le modalità a Modena, Reggio Emilia e Piacenza

Venerdì 2 dicembre, a causa dello sciopero nazionale previsto per l'intera giornata (leggi l'articolo qui), sono previsti possibili disagi per gli utenti dei servizi Seta delle province di...

Roma Capitale, il piano della mobilità per le Feste: istituite due nuove linee bus circolari per il centro

Roma Capitale ha predisposto il piano della mobilità per le Feste: dall'8 dicembre fino all'8 gennaio. Lo ha comunicato Roma Servizi per la mobilità. E' prevista l’estensione...

Milano inaugura una nuova linea metropolitana: nel weekend si viaggia gratis sulla M4

Con spettacoli e laboratori Milano inaugura la nuova linea metropolitana M4. A partire dalle 12.30 di sabato 26 novembre si potrà viaggiare gratuitamente da Linate Aeroporto a Dateo fino...

Tecnologie green per bus a lungo raggio: FlixBus e Shell insieme per la decarbonizzazione

Ridurre l’impatto ambientale dei trasporti collettivi su gomma a lunga percorrenza in un'ottica di progressiva decarbonizzazione. FlixBus e Shell hanno firmato un protocollo di intesa e...