TPL Linea: gara europea per rinnovo parco mezzi e nuovi autisti per l'azienda di trasporto pubblico di Savona

martedì 17 novembre 2020 15:52:37

TPL Linea ha lanciato ufficialmente la gara europea per il rinnovo del parco mezzi ed entro l’anno assumerà anche tre nuovi autisti a tempo indeterminato.
Dopo il potenziamento del trasporto scolastico, con l’arrivo di tre Mercedes Sprint e un Iveco Daily, tutti da 34 posti, grazie al decreto del ministero dei Trasporti con il quale sono state stanziate risorse a TPL Linea per un ammontare di 685.000 euro, destinate al rinnovo del parco autobus e ai servizi di trasporto pubblico locale, TPL Linea ha pubblicato il bando per la fornitura di 5 nuovi autobus di linea, appartenenti alla classe I, ovvero motore a ciclo diesel, classe di emissioni Euro VI, da adibire al servizio pubblico di linea per l’area urbana. Il valore posto a base di gara per la fornitura è quantificato in 700.000 euro.

I nuovi mezzi saranno in dotazione dalla primavera-estate 2021: si tratta di bus corti per il trasporto pubblico locale di linea, che saranno utilizzati nelle corse dirette sulle tratte collinari e nelle zone dell’entroterra a maggiore affluenza.

"Nonostante l’emergenza Covid e le sue conseguenze sul trasporto pubblico – spiegano il presidente di TPL Linea Simona Sacone e il direttore generale Giovanni Ferrari Barusso – TPL Linea vuole guardare al futuro: siamo molto soddisfatti di questa importante gara per il rinnovo del nostro parco mezzi, nuovi e moderni autobus che saranno utilizzati per l’area urbana, con particolare riferimento a tratti collinari e zone dell’entroterra, quindi bus più agili e ottimali per alcune corse del nostro servizio sul territorio”.

La linea di modernizzazione e sviluppo dell’azienda di trasporto savonese passa anche attraverso un necessario ampliamento dell’organico: 7 nuovi autisti (e un accompagnatore scuolabus) già operativi a tempo determinato, ma anche tre nuovi assunzioni a tempo indeterminato entro l’anno, con l’inserimento di tre nuovi autisti a seguito di una procedura concorsuale da parte dell’azienda.

“Questo percorso – concludono i vertici di TPL Linea – non può che passare da un potenziamento del nostro personale, indispensabile per ottimizzare e rendere ancora più efficiente il servizio di trasporto pubblico nella provincia savonese, sulla base delle esigenze della clientela e degli stessi flussi di utenza”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Toscana: 136 milioni per acquistare 500 bus ecosostenibili entro il 2033

Circa 136 milioni di euro tra il 2020 e il 2033 per l'acquisto di nuovi bus per il trasporto pubblico locale. La Toscana investe in mezzi di ultima generazione per migliorare la qualità del...

Il Giappone testa su strada il primo autobus a guida autonoma

In Giappone partono i primi servizi di trasporto pubblico in autobus con veicoli a guida autonoma.Sulle strade di Sakai, nella prefettura di Ibaraki un autobus da 9 passeggeri, che viaggia a circa 20...

Atp pronta a riapertura scuole con nuovi mezzi, cabina di regia e corse doppie

In vista del possibile ritorno a scuola di studenti e i docenti delle scuole superiori, Atp riattiva la cabina di regia per il trasporto nella Città metropolitana di Genova, che...