Mercedes-Benz presenta il Future Bus con CityPilot a guida autonoma

giovedì 28 luglio 2016 11:21:12

Autobus a guida parzialmente automatizzata plasmeranno il trasporto pubblico locale del futuro. Mercedes-Benz sta sviluppando la tecnologia Future Bus con CityPilot, ovvero prototipi di veicoli connessi muniti di telecamere e sistemi radar, innovazioni che puntano alla guida autonoma senza incidenti.

La tecnica del CityPilot deriva fondamentalmente da quella adottata sull'autocarro a guida autonoma Actros Mercedes-Benz con Highway Pilot presentato due anni fa, pur essendo stata perfezionata e integrata con numerose funzioni per soddisfare le esigenze di impiego specifiche di un autobus urbano. Ad esempio il CityPilot può riconoscere i semafori e attraversare con sicurezza gli incroci. Inoltre è in grado di rilevare la presenza di ostacoli e soprattutto di pedoni sulla carreggiata, frenando autonomamente e accostandosi automaticamente alle fermate, sia aprendo che chiudendo le porte da solo e infine, ma non meno importante, percorre anche le gallerie.

Una decina di telecamere scansiona la carreggiata e l'ambiente circostante, mentre sistemi radar a lungo e corto raggio monitorano costantemente la strada da percorrere. A tutto ciò si aggiunge un sistema GPS. Tutti questi dati insieme, attraverso un processo di fusione, forniscono un'immagine estremamente precisa e consentono di posizionare l'autobus esattamente al centimetro.

Il CityPilot è stato presentato a bordo di un prototipo tecnologicamente avanzato: un autobus singolo lungo circa 12 metri basato sul Citaro. Il Future Bus ha debuttato pubblicamente nei Paesi Bassi, su un tratto della linea BRT (Bus Rapid Transit) più lunga d'Europa che collega l'aeroporto di Amsterdam Schiphol con la città di Haarlem. Un percorso lungo poco meno di 20 km, pieno di curve e con varie gallerie e diversi incroci semaforici.

Sulla strada libera il bus raggiunge una velocità di 70 km/h ed è in grado di riconoscere sia gli ostacoli che i pedoni sulla carreggiata, si accosta alle fermate con la massima precisione, apre e chiude le porte, riparte automaticamente e comunica con le centraline di comando dei semafori. Lungo tutto il percorso, il conducente non deve mai dare gas né azionare il freno; solo in presenza di traffico incrociante deve mettere le mani sul volante, così come prescrivono le norme del codice stradale. Nel frattempo può comunque intervenire in qualsiasi momento e prendere subito il controllo del mezzo in caso di necessità.

Guarda il video 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autobus

Altri articoli della stessa categoria

Settimana mondiale della sicurezza stradale, FlixBus presenta il FlixSafety Concept

lunedì 6 maggio 2019 15:39:35
In occasione della settimana mondiale della sicurezza stradale, indetta dalle Nazioni Unite da oggi fino al 12 maggio, FlixBus, operatore europeo della...

Pasqua e Primo maggio: ecco dove sono andati in vacanza gli Italiani

giovedì 2 maggio 2019 18:47:01
Toscana e Veneto le regioni più gettonate, all'estero trionfa la Francia. Sempre più Italiani abbracciano la mobilità integrata e...

Ponti primaverili: al completo i bus speciali per Jesolo di Mom

martedì 23 aprile 2019 15:04:06
Cinquecento passeggeri hanno utilizzato i servizi speciali MOM nelle prima data dei ponti di primavera. Tutti al completo i quattro maxi bus messi in servizio...

Roma, Bus Turistici: arriva il servizio di mobile ticketing

venerdì 29 marzo 2019 10:44:41
I turisti in visita nella capitale che usufruiscono dei servizi del circuito sightseeing Hop-on Hop-off, potranno ora acquistare il titolo di viaggio...

Gacha, il primo robot bus all-weather con pneumatici Nokian Hakkapeliitta

lunedì 25 marzo 2019 14:07:57
Gacha è il primo robot bus a guida autonoma al mondo in grado di viaggiare in qualsiasi condizione meteo. Presentato al pubblico in questi giorni...