FlixMobility: un finanziamento da 650 milioni di dollari per l'espansione globale

CONDIVIDI

giovedì 3 giugno 2021

Nuovo finanziamento di oltre 650 milioni di dollari per l'espansione globale FlixMobility, la società capogruppo di FlixBus e FlixTrain.
La società ha chiuso con successo un round di finanziamento di Serie G, dando il benvenuto alla statunitense Canyon Partners fra i propri investitori. Il round di finanziamento, strutturato e basato su un mix di equity e debito, ammonta a oltre 650 milioni di dollari.

Canyon Partners, operativa nella mobilità tech intermodale e sostenibile, rappresenta un nuovo partner strategico per il consolidamento nei mercati esistenti e l'espansione in quelli nuovi.

Un segnale forte per il futuro

La nuova valuazione di FlixMobility, pari a oltre 3 miliardi di dollari, è assai più elevata rispetto a quella ottenuta nel 2019 nell'ultimo round di finanziamento, a conferma del forte supporto ricevuto dai suoi fondatori, dagli investitori esistenti – tra cui General Atlantic, Permira, TCV, HV Capital, Blackrock, Baillie Gifford e SilverLake – e del successo del suo modello di business.

"Il nuovo finanziamento rappresenta un segnale forte per il futuro, e supporterà la nostra visione e l'obiettivo di portare in tutto il mondo la nostra offerta di mobilità sostenibile con FlixBus e FlixTrain - ha affermato Jochen Engert, fondatore e amministratore delegato di FlixMobility -. Con questo finanziamento, siamo pronti per una nuova espansione internazionale dei servizi di FlixTrain e FlixBus".

Gli obiettivi internazionali di FlixMobility

FlixMobility ora punta soprattutto alla crescita internazionale, sia attraverso il consolidamento nei mercati esistenti sia con l'arrivo in mercati nuovi, e all'espansione delle attività su rotaia in Germania, Svezia e non solo: un obiettivo per il quale confida che l'Unione Europea rafforzi la spinta verso la concorrenza nel mercato interno, consentendo a nuovi attori di offrire un numero sempre maggiore di soluzioni di viaggio collettive, in un'ottica di sostenibilità.
 
Questo investimento supporterà l'obiettivo di FlixMobility di offrire la rete di collegamenti in autobus più capillare negli Stati Uniti, in Regno Unito e in Portogallo, e di consolidare la propria posizione in Turchia, Francia e nell'Europa dell'Est. Inoltre, la società sta già programmando un'ulteriore espansione in nuovi mercati dopo la pausa imposta dalla pandemia.

La scorsa estate, l'operatore della mobilità aveva avviato i primi collegamenti internazionali con i Paesi Baltici, implementando le reti domestiche in Regno Unito e in Portogallo.

Tag: flixbus, trasporti sostenibili

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Moova Space Pass: nasce la community dedicata all’innovazione digitale della mobilità

Promuovere opportunità per favorire l’acquisizione delle nuove competenze e professionalità legate alla trasformazione digitale del mondo dei trasporti, delle infrastrutture e dei...

In bus sulla Via Francigena: agevolazioni per i pellegrini che viaggiano con Flixbus

Percorrere in bus la via Francigena con la possibilità di raggiungere oltre 40 tappe del cammino in Italia, Svizzera, Francia e Inghilterra, usufruendo anche di agevolazioni speciali. Grazie...

Alimentazioni alternative: con la patente B si potranno guidare veicoli fino a 4,25 tonnellate

Per accelerare la transizione ecologica nel settore dei trasporti, in particolare in quello delle merci nell’ultimo miglio, sarà permesso a i titolari di patenti B di guidare un veicolo...

Dal 2035 in Europa verranno prodotte solo auto a zero emissioni

L’Europa compie un passo fondamentale verso l’attuazione degli obiettivi di decarbonizzazione contenuti nell’Agenda 2030 e 2050.Il Parlamento europeo riunito in sessione Plenaria ha...

Intermodalità: da Ue via libera a 55mln di incentivi per il trasporto merci su ferro

Approvato da parte della Commissione Ue il regime italiano da 55 milioni di euro che punta a incoraggiare il passaggio del trasporto merci dalla strada alla ferrovia. La Commissione ha valutato la...

Carburanti alternativi: Ministri dei Trasporti UE approvano proposte di Regolamento del Pacchetto Fit for 55

“I Paesi europei devono avanzare insieme e rapidamente per centrare gli obiettivi ambiziosi che richiede il processo di decarbonizzazione entro il 2050 previsto dal Pacchetto Fit for 55. A tal...

Ridurre le emissioni e ottimizzare i carichi: la partnership tra Iveco e Alpega Group

Con l’intento di unire le forze nell'Agenda 2030, prestando maggiore attenzione alla sostenibilità e riducendo le pressioni sui costi, promuovendo lo sviluppo e l'impiego di veicoli...

Gruppo FS: 1,6 miliardi per autoproduzione di energia pulita ed efficientamento di treni e stazioni

Un’accelerata decisa verso la decarbonizzazione dei trasporti attraverso la produzione di energia rinnovabile grazie a pannelli fotovoltaici installati sui tetti delle stazioni, delle officin...