Firenze: Mit, via libera al finanziamento di 250mln per l'estensione della tramvia

CONDIVIDI

venerdì 18 settembre 2020

Via libera dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al progetto di estensione del sistema tramviario di Firenze che, in tre anni di lavori, consentirà di ampliare di sei chilometri circa l’attuale linea 3 con la nuova tratta ‘Libertà-Campo di Marte-Rovezzano’.

Si tratta di un investimento di 249 milioni di euro che sarà oggetto della prossima Conferenza Unificata per il raggiungimento della relativa intesa e che si aggiunge al finanziamento erogato a dicembre 2019 pari a 200,62 mln di euro per la linea 3.2.1 Piazza della Liberta'-Bagno a Ripoli.

Nello specifico, il finanziamento riguarderà anche l’acquisto di 14 nuove vetture e l’istituzione di 15 nuove fermate che saranno servite con una frequenza media di 5 minuti di percorrenza. Offrirà una risposta, in termini di servizio di trasporto locale, a ben 12 milioni di passeggeri previsti in più all’anno. In particolare, servirà ad incentivare l’utilizzo del mezzo pubblico per i 9 mila passeggeri al giorno che sono previsti nelle ore di punta negli spostamenti scuola e lavoro e ad alleggerire il traffico privato, grazie al potenziamento del collegamento tra il centro di Firenze e i centri abitati limitrofi e con l’aeroporto Peretola.

L’obiettivo è di contribuire allo sviluppo ulteriore di un sistema integrato di trasporto intermodale nell’area metropolitana fiorentina attraverso l’interconnessione di ferrovia, tramvia, autobus, strade, autostrade e parcheggi di scambio. Allo stesso tempo quello di ridurre, per quanto possibile, l’utilizzo del mezzo privato a favore dei mezzi pubblici e della mobilità sostenibile, in continuità con il successo delle linee già attivate.

Tag: trasporto pubblico locale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Manca meno di un mese a IBE, Intermobility and Bus Expo, che si svolgerà a Rimini dal 12 al 14 ottobre

La decima edizione di “IBE Intermobility and Bus Expo”, l’appuntamento biennale dedicato all’industria del trasporto collettivo di persone e alla mobilità sostenibile del...

Roma, Atac: in arrivo 75 nuovi bus ibridi per il trasporto pubblico

Inoltrato un ordine di acquisto per la fornitura di 75 nuovi autobus Mild Hybrid, Mercedes Citaro, di dodici metri con tre porte, da destinare ad Atac, per un importo complessivo di quasi 25 milioni...

Bonus trasporti: gli utenti possono acquistare simultaneamente più titoli di abbonamento

E' possibile impiegare il bonus trasporti per l’acquisto simultaneo di più titoli di abbonamento a favore di uno stesso utente e presso un solo gestore? L’Anav, l'associazione...

Sciopero 16 settembre: aggiornamenti sui trasporti pubblici a Milano

A seguito dello sciopero nazionale di 8 ore del trasporto pubblico locale proclamato dalle sigle sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UILT UIL, UGL, FAISA CISAL, Orsa Trasporti e FAST Confsal possibili...

Sciopero 16 settembre: aggiornamenti sui trasporti pubblici a Torino

In tutta Italia oggi i servizi di trasporto pubblico saranno a rischio per lo sciopero nazionale della durata di 8 ore proclamato dalle Organizzazioni territoriali di Filt-Cgil, Fit-Cis...

Sciopero 16 settembre: aggiornamenti sui trasporti pubblici a Napoli

Venerdì 16 settembre anche il trasporto pubblico locale nella città di Napoli potrebbe subire ripercussioni per lo sciopero nazionale di 8 ore, proclamato dalle sigle sindacali Cgi...

Abruzzo: emergenza infrastrutture, presentato a Pescara il libro bianco delle opere prioritarie

Mettere nero su bianco le urgenze infrastrutturali abruzzesi per definire le opere necessarie allo sviluppo del territorio. È questo l’obiettivo dell’incontro che si è...

Giovannini: in diciotto mesi 94 miliardi per una mobilità più sostenibile e che riduca le disuguaglianze

Nei prossimi anni verranno realizzati 700 chilometri in più di ferrovie ad alta velocità e di linee regionali, soprattutto al Sud con una drastica riduzione delle disuguaglianze...