Bonus trasporti: gli utenti possono acquistare simultaneamente più titoli di abbonamento

CONDIVIDI

sabato 17 settembre 2022

E' possibile impiegare il bonus trasporti per l’acquisto simultaneo di più titoli di abbonamento a favore di uno stesso utente e presso un solo gestore?
L’Anav, l'associazione nazionale autotrasporto viaggiatori,  ha chiesto e ricevuto chiarimenti dal Ministero del Lavoro sulla questione.

Nella sua richiesta, l’Anav ha evidenziato che sia la norma di legge che il decreto attuativo stabiliscono espressamente che “il buono è utilizzabile per l’acquisto di un solo abbonamento”. Un articolo del decreto attuativo specifica, inoltre, che il solo abbonamento per il quale è utilizzabile il buono è un abbonamento “annuale, mensile, o relativo a più mensilità”, escludendo quindi eventuali abbonamenti per periodi inferiori al mese (es. carnet o abbonamenti settimanali).

La prassi sinora seguita dal complesso dei gestori dei servizi di TPL, spiega l'associazione, è stata quella di consentire a un medesimo utente beneficiario l’utilizzazione del bonus per l’acquisto di un unico titolo di abbonamento, almeno mensile, ritenendo invece di non poter accogliere la richiesta avanzata da numerosi utenti di poter utilizzare il bonus presso uno stesso gestore per l’acquisto simultaneo di più titoli di abbonamento fruibili cmq da un solo utente - ad esempio, acquisto con un unico buono dell’abbonamento mensile per settembre, dell’abbonamento mensile per ottobre e dell’abbonamento mensile per novembre - così da poter spendere pienamente il valore massimo del bonus di 60 euro, evitando o limitando al minimo residui che andrebbero persi.

"La FAQ, invece, sembrerebbe ammettere la possibilità per uno stesso gestore di accettare un bonus da un utente per l’emissione contestuale di più titoli di abbonamento intestati comunque al medesimo utente", precisa l'Anav.

Anav: "Possibilità di acquisto simultaneo di più titoli solo recentemente esplicitata"

Gli uffici ministeriali hanno confermato tale possibilità. Nell’interlocuzione con i responsabili del Ministero, l’Associazione ha segnalato che la recente apertura alla possibilità di acquisto simultaneo di più titoli di abbonamento che, precedentemente, non sembrava percorribile potrebbe ingenerare reclami nei confronti dei gestori di TPL da parte degli utenti che avevano avanzato tale richiesta ed ai quali è stato rappresentato dai gestori l’impossibilita di accoglierla e che, conseguentemente, hanno poi optato per l’utilizzazione del bonus per l’acquisto di un solo titolo di abbonamento mensile, di valore inferiore ai 60 euro, perdendo quindi una parte del beneficio agli stessi riconoscibile.

Al fine di limitare i reclami Anav ha pertanto richiesto che il Ministero dia risalto al fatto che la possibilità di acquisto simultaneo di più titoli è stata solo recentemente esplicitata. Gli Uffici ministeriali hanno manifestato condivisione a riguardo e hanno anticipato che verrà dato risalto al fatto che la FAQ in questione è stata pubblicata di recente ed in conseguenza alle richieste di chiarimento pervenute.

Le tipologie di titoli per i quali il bonus è utilizzabile restano invariate. Il Ministero ha dato conferma rispetto al fatto che il bonus è limitato all’acquisto di titoli di viaggi per servizi di trasporto pubblico locale soggetti ad obblighi di servizio.

Sul sito del Ministero del Lavoro è disponibile una FAQ che chiarisce alcuni dubbi in merito al bonus.

Tag: trasporto pubblico locale, bonus mobilità, anav

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Giubileo 2025: Green Line Tours gestirà le linee Gran Turismo di Roma

Green Line Tours, azienda di sightseeing, gestirà le linee Gran Turismo rilasciate dalla città di Roma grazie a un accordo con la Società Italiana Trasporti (SIT). L'operazione...

Roma, la stazione Trastevere diventa un hub multimodale: al via i lavori di riqualificazione

Procedono i progetti di riqualificazione del territorio della Capitale con l'obiettivo di realizzare una città sempre più connessa. L'Assessore alla Mobilità di Roma...

Scuolabus per l’Ucraina: l'Ue lancia una campagna di solidarietà per i bambini

"Le bambine e i bambini ucraini hanno bisogno di scuolabus. L'Europa donerà 14 milioni a questo scopo. Ma abbiamo bisogno di più. Per questo motivo la Commissione europea sta...

Convegno ASSTRA: TPL in ripresa dopo la pandemia, nel 2022 trasportati più di 15mln di passeggeri al giorno

La pandemia ha segnato in modo profondo il settore del trasporto pubblico locale che ancora fatica a tornare ancora ai livelli pre-covid. Anche se la domanda di TPL è ritornata a...

Limitazioni camion Austria: nasce il Coordinamento del Brennero degli autotrasportatori

Autotrasportatori in prima linea contro le limitazioni imposte dall’Austria. È nato, infatti, il “Coordinamento del Brennero” degli autotrasportatori. A darne notizia Paolo...

Convegno ASSTRA: Gibelli, per garantire lo sviluppo del TPL indispensabili regole certe e risorse

Investire nella definizione di regole certe, nell'utilizzo sostenibile di risorse e nella realizzazione di un futuro che ruoti attorno ai servizi essenziali. Questi i principi per lo sviluppo del...

Convegno ASSTRA: Biscotti (ANAV), le imprese del TPL devono aggredire la mobilità privata

Il trasporto pubblico è l’ossatura del Paese e per rilanciarlo sono necessarie scelte forti. Questa è la posizione del presidente ANAV Nicola Biscotti, intervenuto nel corso della...

Blocco parziale per la metro A di Roma: tecnici impegnati nella riparazione di una rotaia

La metro A di Roma nuovamente bloccata a causa di interventi tecnici. Questa mattina, fortunatamente poco dopo l'orario di punta, la linea ha subito una parziale interruzione gettando comunque nel...