Bonus trasporti: gli utenti possono acquistare simultaneamente più titoli di abbonamento

CONDIVIDI

sabato 17 settembre 2022

E' possibile impiegare il bonus trasporti per l’acquisto simultaneo di più titoli di abbonamento a favore di uno stesso utente e presso un solo gestore?
L’Anav, l'associazione nazionale autotrasporto viaggiatori,  ha chiesto e ricevuto chiarimenti dal Ministero del Lavoro sulla questione.

Nella sua richiesta, l’Anav ha evidenziato che sia la norma di legge che il decreto attuativo stabiliscono espressamente che “il buono è utilizzabile per l’acquisto di un solo abbonamento”. Un articolo del decreto attuativo specifica, inoltre, che il solo abbonamento per il quale è utilizzabile il buono è un abbonamento “annuale, mensile, o relativo a più mensilità”, escludendo quindi eventuali abbonamenti per periodi inferiori al mese (es. carnet o abbonamenti settimanali).

La prassi sinora seguita dal complesso dei gestori dei servizi di TPL, spiega l'associazione, è stata quella di consentire a un medesimo utente beneficiario l’utilizzazione del bonus per l’acquisto di un unico titolo di abbonamento, almeno mensile, ritenendo invece di non poter accogliere la richiesta avanzata da numerosi utenti di poter utilizzare il bonus presso uno stesso gestore per l’acquisto simultaneo di più titoli di abbonamento fruibili cmq da un solo utente - ad esempio, acquisto con un unico buono dell’abbonamento mensile per settembre, dell’abbonamento mensile per ottobre e dell’abbonamento mensile per novembre - così da poter spendere pienamente il valore massimo del bonus di 60 euro, evitando o limitando al minimo residui che andrebbero persi.

"La FAQ, invece, sembrerebbe ammettere la possibilità per uno stesso gestore di accettare un bonus da un utente per l’emissione contestuale di più titoli di abbonamento intestati comunque al medesimo utente", precisa l'Anav.

Anav: "Possibilità di acquisto simultaneo di più titoli solo recentemente esplicitata"

Gli uffici ministeriali hanno confermato tale possibilità. Nell’interlocuzione con i responsabili del Ministero, l’Associazione ha segnalato che la recente apertura alla possibilità di acquisto simultaneo di più titoli di abbonamento che, precedentemente, non sembrava percorribile potrebbe ingenerare reclami nei confronti dei gestori di TPL da parte degli utenti che avevano avanzato tale richiesta ed ai quali è stato rappresentato dai gestori l’impossibilita di accoglierla e che, conseguentemente, hanno poi optato per l’utilizzazione del bonus per l’acquisto di un solo titolo di abbonamento mensile, di valore inferiore ai 60 euro, perdendo quindi una parte del beneficio agli stessi riconoscibile.

Al fine di limitare i reclami Anav ha pertanto richiesto che il Ministero dia risalto al fatto che la possibilità di acquisto simultaneo di più titoli è stata solo recentemente esplicitata. Gli Uffici ministeriali hanno manifestato condivisione a riguardo e hanno anticipato che verrà dato risalto al fatto che la FAQ in questione è stata pubblicata di recente ed in conseguenza alle richieste di chiarimento pervenute.

Le tipologie di titoli per i quali il bonus è utilizzabile restano invariate. Il Ministero ha dato conferma rispetto al fatto che il bonus è limitato all’acquisto di titoli di viaggi per servizi di trasporto pubblico locale soggetti ad obblighi di servizio.

Sul sito del Ministero del Lavoro è disponibile una FAQ che chiarisce alcuni dubbi in merito al bonus.

Tag: trasporto pubblico locale, bonus mobilità, anav

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

IBE: il programma eventi e gli appuntamenti da non perdere

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo, propone un’agenda di eventi particolarmente ricca, a cura del Comitato Tecnico Scientifico. Gli eventi, che animeranno i...

A IBE la gamma Citea di VDL Bus&Coach

In occasione di IBE 2022, dal 12 al 14 ottobre 2022, VDL Bus & Coach presenta al mercato italiano e internazionale la gamma Citea di nuova generazione, accompagnata dallo slogan “Zero...

Anfia: Fabio Magnoni nominato presidente Sezione Autobus

Il trasporto pubblico è protagonista nelle attuali strategie nazionali di sviluppo e sostenibilità. Il "made in Italy" al servizio della mobilità collettiva vive un momento di...

Industria Italiana Autobus: finanziamento da 50mln di euro per produrre bus elettrici

Supportare la produzione di autobus elettrici e a gas metano dedicati al trasporto urbano, in un contesto di mercato che esprime un notevole aumento della domanda per questo tipo di veicoli. A questo...

Bonus trasporti: nel primo mese Atac ha rilasciato quasi 54mila abbonamenti

A distanza di un mese di operatività per il bonus trasporti grazie al quale è possibile ottenere uno sconto fino a 60 euro sull'acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico, Atac...

Le priorità infrastrutturali dell'Abruzzo: intervista con Antonella Ballone, presidente Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia

Una roadmap per programmare i lavori infrastrutturali in Abruzzo. Il 16 settembre a Pescara si è svolto un convegno dal titolo “Le priorità infrastrutturali per il sistema...

Nuovi autobus per la transizione elettrica: a IBE22 appuntamento il 14 ottobre con il convegno di Hitachi Energy

Fari puntati sulle ultime novità in campo tecnologico a IBE Intermobility and Bus Expo, che si svolgerà a Rimini dal 12 al 14 ottobre 2022. Hitachi Energy, operatore tecnologico e di...

Trasporto pubblico Roma: Atac assume nuovi autisti

Si rinnova il personale Atac. L'azienda del trasporto pubblico della Capitale ha pubblicato un bando per selezionare nuovi conducenti. Si costituirà così un bacino fino a 350 candidat...