Arriva il Bonus Paratie per taxi, ncc e autobus non di linea: rimborso fino al 50% del costo sostenuto

CONDIVIDI

mercoledì 30 dicembre 2020

Una paratia per la sicurezza di conducenti e passeggeri. Gli operatori del trasporto non di linea (taxi, ncc ed autobus) che hanno sostenuto o intendono sostenere la spesa per l'acquisto di una paratia divisoria potranno ricevere un bonus.

La piattaforma “Bonus Paratie” per richiedere l’assegnazione del contributo all’acquisto e all’installazione di paratie divisorie tra il posto di guida e i sedili riservati alla clientela, è già online: è previsto un rimborso fino al 50% del costo sostenuto e per un importo non superiore ai 150 euro per ciascun veicolo, in proprietà o in locazione finanziaria, su cui verrà installata la paratia.

Per ottenere il contributo sarà necessario compilare l’autodichiarazione presente sulla piattaforma, inserire il numero di targa del veicolo ed allegare copia della fattura relativa alla spesa sostenuta e della dichiarazione rilasciata dalla ditta installatrice.

Si potrà accedere alla piattaforma con le credenziali SPID e ricevere assistenza inviando una mail a bonusparatie@sogei.it.

Tag: taxi, ncc

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sciopero taxi: al via due giorni di protesta contro il Ddl Concorrenza

È cominciato oggi alle 8 lo sciopero nazionale di 48 ore dei tassisti per chiedere lo stralcio o la modifica dell'articolo 10 del Ddl Concorrenza. (Ne avevamo parlato qui). Il provvedimento...

Sciopero Taxi: accordo con Uber? Il caso Roma

Replicare in tutta Italia l’accordo di maggio tra Radiotaxi Roma e Uber. Questa, secondo il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, potrebbe essere la formula per dare una...

Ncc a favore dell’approvazione del Ddl sulla concorrenza

In queste settimane è stata avviata una fase di confronto sul Ddl concorrenza presso il MIMS che vede coinvolte le rappresentanze di tassisti e Ncc (ne abbiamo parlato qui). Diverse...

Ddl Concorrenza: lunedì 4 luglio nuovo incontro al MIMS con tassisti e ncc

Nuovo confronto in programma al MIMS sul Ddl concorrenza con le rappresentanze taxi e ncc (qui l'ultimo aggiornamento). Domani, lunedì 4 luglio, si svolgeranno due nuovi incontri al Mims...

Ddl Concorrenza: confermato lo sciopero dei taxi in programma il 5 e 6 luglio

Ad oggi lo sciopero dei tassisti in programma il 5 e luglio non è stato revocato. Ieri è stato convocato dalla viceministra Bellanova un primo incontro interlocutorio presso il...

Incontro al MIMS con tassisti e Ncc: Bellanova, avviata fase di ascolto

Sul Ddl Concorrenza, il MIMS si apre a una fase di ampio confronto col settore taxi e ncc, ma chiede di "andare oltre la richiesta di stralcio per una riflessione nel merito, con l’impegno ad...

Ddl Concorrenza: lunedì 27 incontro al MIMS con tassisti e NCC

Lunedì prossimo al Mims si svolgeranno due incontri: il primo con le rappresentanze sindacali dei tassisti, fissato per le 10.30 e il secondo con i rappresentanti ncc, alle 14.30.​ Entrambi...

Biglietto del treno e taxi in un solo click: da oggi è possibile grazie all’accordo tra Trenitalia e Wetaxi

Da oggi è possibile prenotare il taxi insieme al biglietto di Frecce, Intercity e Intercity Notte, coprendo così di fatto anche il primo e l’ultimo miglio del viaggio in treno in...