Agens, Anav e Asstra firmano un protocollo per rafforzare il TPL in Italia

CONDIVIDI

giovedì 10 marzo 2016

Rafforzare la rappresentanza associativa per favorire la crescita del servizio del Trasporto Pubblico Locale in Italia. È questo l’obiettivo principale del protocollo siglato oggi da Agens, Anav e Asstra, tre delle principali associazioni italiane del settore, che puntano a realizzare un progetto concreto entro sei mesi.

Ecco gli intenti generali condivisi dalle associazioni durante il confronto:
-       Mettere il cittadino-utente al centro di ogni scelta imprenditoriale e di servizi;
-       Dare al TPL la piena dignità di settore industriale, con aziende messe nella possibilità di fare scelte imprenditoriali con responsabilità e libertà, ripensando profondamente il rapporto e le relazioni con le Regioni e gli Enti locali “nella loro qualità di enti committenti e spesso anche proprietari”;
-       Favorire la svolta verso la concorrenza e il mercato, accompagnata da più forti prerogative di impresa.

“Abbiamo storie, esperienze e prassi diverse. Ma oggi hanno deciso di lavorare sulle molte cose che le uniscono e che bisogna valorizzare per rappresentare al meglio gli interessi presenti e futuri delle imprese del Trasporto Pubblico Regionale e Locale - ha dichiarato Massimo Roncucci, presidente Asstra - Sono serviti tre soli incontri per fissare gli obiettivi e darsi dei tempi per raggiungerli”.

Il documento sintetizza tutti gli ambiti su cui le tre sigle ritengono sia indispensabile intervenire: dal sistema chiaro delle regole, alla certezza e puntualità delle risorse; dalla parità di condizioni nella concorrenza alla adozione di una moderna ed efficace politica dei trasporti.

“Nel documento affermiamo con chiarezza che intendiamo raccogliere le nuove sfide che mercato ed evoluzione tecnologica pongono alle imprese e a noi – dice Nicola Biscotti, presidente di Anav – ma qui siamo di fronte ad un cambiamento epocale e occorre che tutti gli attori facciano la propria parte. Il legislatore con regole chiare, il Governo e gli enti territoriali assicurando congruità e puntualità nel conferimento delle risorse, le imprese producendo servizi efficienti a costi sostenibili”.

 

 

 

 

Tag: anav, asstra, trasporto pubblico locale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Diventare autista di TPL Linea con il bonus patenti

Nuove opportunità di formazione per diventare autisti di autobus (o di camion). Il Ministero dei Trasporti ha varato un'agevolazione per la formazione di nuovi autisti nel settore...

Giubileo 2025: Green Line Tours gestirà le linee Gran Turismo di Roma

Green Line Tours, azienda di sightseeing, gestirà le linee Gran Turismo rilasciate dalla città di Roma grazie a un accordo con la Società Italiana Trasporti (SIT). L'operazione...

Roma, la stazione Trastevere diventa un hub multimodale: al via i lavori di riqualificazione

Procedono i progetti di riqualificazione del territorio della Capitale con l'obiettivo di realizzare una città sempre più connessa. L'Assessore alla Mobilità di Roma...

Scuolabus per l’Ucraina: l'Ue lancia una campagna di solidarietà per i bambini

"Le bambine e i bambini ucraini hanno bisogno di scuolabus. L'Europa donerà 14 milioni a questo scopo. Ma abbiamo bisogno di più. Per questo motivo la Commissione europea sta...

Convegno ASSTRA: TPL in ripresa dopo la pandemia, nel 2022 trasportati più di 15mln di passeggeri al giorno

La pandemia ha segnato in modo profondo il settore del trasporto pubblico locale che ancora fatica a tornare ancora ai livelli pre-covid. Anche se la domanda di TPL è ritornata a...

Limitazioni camion Austria: nasce il Coordinamento del Brennero degli autotrasportatori

Autotrasportatori in prima linea contro le limitazioni imposte dall’Austria. È nato, infatti, il “Coordinamento del Brennero” degli autotrasportatori. A darne notizia Paolo...

Convegno ASSTRA: Gibelli, per garantire lo sviluppo del TPL indispensabili regole certe e risorse

Investire nella definizione di regole certe, nell'utilizzo sostenibile di risorse e nella realizzazione di un futuro che ruoti attorno ai servizi essenziali. Questi i principi per lo sviluppo del...

Convegno ASSTRA: Biscotti (ANAV), le imprese del TPL devono aggredire la mobilità privata

Il trasporto pubblico è l’ossatura del Paese e per rilanciarlo sono necessarie scelte forti. Questa è la posizione del presidente ANAV Nicola Biscotti, intervenuto nel corso della...