Auto: debutta il brand Haval con il Suv H2

CONDIVIDI

lunedì 10 giugno 2019

Debutto italiano per il brand automobilistico HAVAL, marchio del Gruppo Great Wall. L’ingresso ufficiale è con la presentazione del modello H2, SUV di segmento C.

In Italia i modelli HAVAL e Great Wall sono importati e distribuiti da Eurasia Motor Company s.r.l., con a capo l’Amministratore Delegato Federico Daffi.

HAVAL

Il Gruppo Great Wall Motors, fondato nel 1984, è la più grande azienda automobilistica privata cinese. Haval è un marchio indipendente del gruppo, il più importante brand che realizza i volumi maggiori. Specializzato nella produzione di SUV di alta qualità, è diventato in pochi anni il leader nelle vendite di SUV in Cina, ovvero nel più grande mercato mondiale di automobili.

HAVAL si posiziona tra le prime 500 aziende del settore a livello mondiale ed ha l’obiettivo di diventare il marchio principale nel segmento SUV in tutti i continenti.

Per raggiungere questo traguardo, HAVAL ha già intrapreso programmi di sviluppo che aspirano all’eccellenza non solo costruttiva, ma anche nel rafforzamento del network di distribuzione e della rete di concessionari.

Oggi HAVAL ha 8 centri di ricerca e sviluppo sparsi nel mondo, che si occupano anche di guida autonoma e di propulsione a energie alternative.

SUV HAVAL H2

Il SUV H2 appartiene al segmento C e  si presenta con una dotazione di eccellenza e un rapporto qualità/prezzo imbattibile.

Con un approccio umanistico al design, l’h2 si contraddistingue per l’eleganza dello stile e un’abitabilità eccezionale che assicura la piena comodità a cinque persone a bordo. 

Un accesso comodo e una guida confortevole sono le basi di partenza per rendere piacevole un’automobile. Il layout interno accogliente e alla moda, la ricca dotazione tecnologica molto avanzata, la progettazione operativa dei comandi, pratica e intuitiva, permettono di vivere l’auto e sfruttare lo spazio a bordo nel migliore dei modi. Dotato delle migliori tecnologie di connessione, controllo automatico bizona della temperatura in tempo reale, sistema di infotainment, tettuccio apribile elettronicamente per regalare un’esperienza di viaggio unica.

E’ equipaggiato poi con avanzati dispositivi di sicurezza attiva e passiva, a partire da soluzioni di base come quella del bloccaggio automatico porte a 15 km/h. E’ poi dotato di sensori di parcheggio e telecamera posteriore.

Attenzione all’ambiente con la tecnologia Start & Stop che esclude per sempre il tradizionale e obsoleto sistema di accensione ed evitando sprechi di carburante riducendo così le emissioni.

Il motore, ad alta efficienza è tecnologicamente avanzato e a basso consumo rispettando la normativa Euro 6D-Temp, disponibile anche l’alimentazione a GPL. 

Il SUV è disponibile in due versioni. La Easy con un’ottima dotazione base, e la Premium full optional con interni in pelle. La vettura sarà disponibile presso la rete a partire dal mese di settembre.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Auto: come si può accelerare l'elettrificazione?

Qual è la direzione di marcia dell'automotive? Tra oscillazioni di mercato dovute alla pandemia in corso, bonus, discese e risalite, quel che è certo è che l'auto ormai è...

Anfia: il mercato dell'auto di gennaio perde il 14%

Il 2021 non è iniziato in modo positivo per il mercato dell’auto. Nel confronto con gennaio 2019, il primo mese dell’anno nuovo ha infatti perso il 14%: è quanto messo in...

Automotive: i dati Anfia sulla produzione industriale per l'anno 2020

Anfia ha reso noti i dati sulla produzione industriale italiana relativi all’anno 2020 e ha messo in luce una flessione del 2% rispetto all’anno precedente. In questo quadro complessivo...

Auto, Acea: il crollo del 2020 ha inciso solo su diesel e benzina. Elettriche in ascesa in Ue

Nel 2020 in Europa è stato venduto un milione di auto elettrificate e quasi un vettura su sei è risultata essere ad alimentazione a batteria. È questo uno dei dati più...

Le auto più desiderate del 2020 secondo Subito.it

Quali sono state le auto più desiderate e cercate dagli italiani nel 2020? Una risposta piuttosto chiara arriva da Subito.it, la piattaforma di e-commerce da 13 milioni di utenti mensili, ch...

Mercato auto: nel 2020 vendite in calo del 27,93%

Che il 2020 sarebbe stato un anno complicato per il settore auto era chiaro fin dalla primavera. Il comparto, come molti altri settori, aveva subito una flessione netta, soccombendo sotto il peso...

Mercato dell’auto stabile a ottobre. Da inizio 2020 oltre 500 mila vetture in meno

A ottobre sono state immatricolate nel nostro Paese 157.168 auto nuove, -0,1% su ottobre 2019. Nel cumulato dei primi dieci mesi, le vendite di auto nuove hanno totalizzato 1.123.469 unità...

Mercato auto: Unrae e Federauto fiduciose che incentivi possano continuare anche nei prossimi mesi

Il tema degli incentivi auto è stato al centro del dialogo tra i presidenti delle associazioni di settore Federauto e Unrae, Adolfo De Stefani Cosentino e Michele Crisci, intervenuti nella...