Volvo: una nuova stazione di ricarica a Roma e un piano di elettrificazione sempre più ambizioso

CONDIVIDI

martedì 12 aprile 2022

È stata inaugurata questa mattina, a Roma, la stazione di ricarica ultrafast by Volvo Cars Powerstop/Autostar frutto della visione condivisa del marchio svedese e della concessionaria in via Salaria. 


Volvo: una nuova stazione di ricarica veloce a Roma

La stazione di ricarica in questione è la prima attivata nella Capitale e nel Lazio e fa parte di un ampio progetto promosso dalla filiale italiana di Volvo in collaborazione con la rete delle concessionarie ufficiali Volvo in Italia per favorire la diffusione della mobilità elettrica sul territorio nazionale, in linea con la scelta strategica di Volvo Cars a favore dell’elettrificazione.
La stazione di ricarica ultrafast by Volvo Cars Powerstop/Autostar è dotata di due prese di ricarica DC e può ricaricare un veicolo elettrico con una potenza fino a 175 kW. L'energia erogata è prodotta da fonti rinnovabili e quindi sostenibili.
Il proprietario dell’infrastruttura di ricarica è Autostar Flaminia S.p.A., mentre il gestore dell’infrastruttura e del sistema operativo (Charging Point Operator - CPO) è Duferco Energia. Plugsurfing (partner di Volvo in Europa) è invece il fornitore di servizi di ricarica (E-Mobility Service Provider – EMP).
L’utilizzo di un account Plugsurfing permette la ricarica al prezzo di 0,35 €/kWh sia per i clienti Volvo sia per gli utenti di altri marchi.

Volvo: le strazioni ultrafast in Italia e i piani per l'elettrificazione

L'inaugurazione della stazione di ricarica ultrafast by Volvo Cars a Roma si inserisce nell’ambito del progetto su scala nazionale promosso da Volvo Car Italia per favorire la mobilità elettrica nel nostro Paese e fornire un rassicurante servizio a quegli automobilisti che intendono scegliere di guidare elettrico ma temono le carenze infrastrutturali del nostro Paese in tema di possibilità di ricarica. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con i concessionari italiani di Volvo, prevede l’installazione di stazioni di ricarica ultrafast da 150-175 kW presso le concessionarie Volvo, in prossimità di uscite delle principali autostrade italiane e in altri punti strategici del territorio italiano. In tal senso, sono già state attivate le colonnine Powerstop a Perugia (10 febbraio), a Bologna (14 febbraio), a Ferrara (10 marzo) e a Verona (17 marzo), mentre il calendario delle prossime inaugurazioni include Trento, Torino, Ancona, Ravenna e Frosinone.



Volvo punta a diventare un produttore di auto completamente elettriche entro il 2030 e prevede di lanciare un'intera nuova gamma di vetture elettriche al 100% nei prossimi anni, nell'ambito di uno dei programmi di elettrificazione più ambiziosi del settore.

Tag: volvo, auto elettriche, ecosostenibilità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mercato auto, Unrae: a novembre si conferma la ripresa (+14,7%)

A novembre prosegue la ripresa del mercato dell’auto in Italia, con un numero di immatricolazioni di veicoli nuovi salito a 119.853 unità, in crescita del 14,7% rispetto alle 104.519...

Istanbul: aperto il primo centro TOGG Experience

TOGG, il primo marchio turco di automobili completamente elettriche, ha inaugurato il Togg experience center ad Istanbul, dove i cittadini avranno la possibilità di conoscere il  modello...

Ue, con la classificazione Euro 7 nuova stretta sulle emissioni di auto e camion

L'Ue ha presentato una proposta che definisce nuovi standard per le emissioni inquinanti dei veicoli a motore con l'introduzione della classificazione Euro 7. Il provvedimento...

Stop a benzina e diesel entro il 2035: l'Ue raggiunge un primo accordo provvisorio

Accordo provvisorio tra Parlamento europeo e Consiglio Ue sugli obiettivi dell'Ue di riduzione delle emissioni di CO2 per le autovetture nuove e i veicoli commerciali leggeri con il target del 2035...

Mercato auto europeo: secondo mese in rialzo, +7,9% a settembre

In Europa, a settembre, le immatricolazioni di auto ammontano a 1.049.926 unità, il 7,9% in più rispetto a settembre 2021. Nel periodo gennaio-settembre 2022, i volumi immatricolati...

Regioni bacino padano: divieto di circolazione anche per euro 4 diesel, ecco una sintesi della situazione

Le quattro Regioni della Pianura Padana - Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna - vietano la circolazione dei veicoli più inquinanti, in via prioritaria nei Comuni con popolazione...

L'auto si conferma il mezzo preferito dagli italiani, uso aumentato del 10% in 5 anni

L'auto privata resta il mezzo di trasporto preferito dagli italiani. Lo conferma la 2a edizione dell’Osservatorio sugli stili di mobilità degli italiani, promosso da Legambiente in...

Decarbonizzazione: dalla Legge di Bilancio 2mld di euro per trasporti più sostenibili

Rinnovo degli autobus in senso ecologico, acquisto di treni a idrogeno, realizzazione di piste ciclabili, sviluppo dell’intermodalità nel trasporto delle merci, adozione di carburanti...