Torino: mobilità integrata e guida autonoma al centro di Parco Valentino 2019

CONDIVIDI

martedì 7 maggio 2019

Presentato il calendario della 5ª edizione di Parco Valentino. Andrea Levy, presidente della manifestazione che si svolgerà a Torino dal 19 al 23 giugno, ha presentato le novità nel Salone d'Onore del Castello del Valentino, insieme agli assessori del Comune di Torino Paola Pisano (Innovazione e Smart City), Alberto Sacco (Turismo e Commercio), e al Vice Rettore del Politecnico di Torino, Juan Carlos De Martin, delegato per la Cultura e la Comunicazione. A moderare l'incontro Claudio Micalizio, giornalista di Radio Montecarlo, radio ufficiale di Parco Valentino anche nel 2019.

Tra le anticipazioni, la notizia che sarà un'auto a guida autonoma a tagliare il nastro durante la giornata inaugurale, mercoledì 19 giugno 2019, come racconta lo stesso Andrea Levy: “Parco Valentino evolve e si conferma l’evento di riferimento per il sistema automotive e di trasporti italiano: quest’anno i temi della mobilità integrata saranno al centro dell’attenzione, con la demo di guida autonoma, con il Focus auto elettriche e con l’esposizione del nuovo modello di treno regionale Trenitalia.

Le grandi protagoniste saranno le oltre 40 case automobilistiche e centri stile, che porteranno le loro novità tra il pubblico dal 19 al 23 giugno, ma Parco Valentino quest'anno apre ai nuovi settori: debutterà la nautica con Nadir Yachts che porterà a Torino, in anteprima mondiale, il Titanium 40, uno yacht innovativo dal design automobilistico, e ci sarà ampio spazio per il settore motociclistico con la partecipazione di Yamaha che, insieme a Honda e Suzuki, farà la gioia degli appassionati delle due ruote. Mai come quest’anno ci saranno collezionisti internazionali che porteranno a Torino la passione per l’automobile con sfilate e meeting che coinvolgeranno tutta la città”.

Saranno oltre 40 i brand presenti agli eventi di Parco Valentino 2019, a oggi hanno confermato la loro presenza: Abarth, Alfa Romeo, Audi, BMW, Bugatti, Chevrolet, Citroën, Dallara, DR, Fiat, GFG Style, Honda, Italdesign, Jaguar, KIA, Lancia, Lexus, Mazda, Mercedes-Benz, Militem, Mitsubishi, Nadir Yachts, Pagani, Pininfarina, Porsche, RAM, SsangYong, SEAT, Škoda, Smart, SPICE-X, Studiotorino, Suzuki, Tesla, Toyota, Trenitalia, UP Design, XEV e Yamaha mentre si attendono nei prossimi giorni ulteriori conferme di partecipazione. 

Tag: automotive

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Anfia: a febbraio 2021 la produzione dell'industria auto cala dell'8,8%

Aveva già fatto il punto sulle immatricolazioni di auto, con aggiornamento a marzo 2021 e con il consuntivo del primo trimestre dell’anno (ne avevamo parlato qui), ma ora Anfia si...

Noleggio: Aniasa in audizione alla Commissione Lavori Pubblici del Senato sul DL Trasporti

  Un confronto tra il MIMS e la filiera automotive per superare le attuali criticità e rendere disponibile un servizio realmente utile a cittadini ed imprese. Lo chiede l'associazione...

Mobilità: il 77% dei romani è favorevole allo stop dei motori tradizionali nel 2030

Oltre tre quarti degli abitanti di Roma e Milano sono favorevoli alla messa al bando delle motorizzazioni termiche a partire dal 2030. È questa una delle principali indicazioni emerse dal...

Focus Anfia: i dati del mercato auto a marzo e nel primo trimestre

Sono state 169.756 le immatricolazioni di autovetture a marzo 2021, un numero che è 6 volte maggiore (+497,5%) rispetto a marzo 2020, il primo mese in cui, in Italia, sono stati presi...

Automotive: le priorità del mercato secondo Federauto

La scorsa settimana le principali associazioni dell'automotive - Anfia, Unrae e Federauto - avevano rivolto un appello congiunto al Governo per supportare il settore in una fase delicata, data dalla...

Auto, Documento Unico di Circolazione: l'automotive ribadisce la necessità di una proroga

Le associazioni del comparto automotive nazionale tornano a chiedere una proroga del termine per l'entrata a regime della nuova disciplina del Documento Unico (DU) di circolazione e proprietà...

Auto elettriche: la multinazionale italiana Eldor investe 100 milioni di dollari in Turchia

Il Gruppo Eldor, multinazionale italiana attiva nel settore automotive e partner delle principali case automobilistiche mondiali, ha deciso di investire 100 milioni di dollari per la produzione di...

Geotab: Christoph Ludewig nuovo Vice President OEM per l’Europa

Geotab annuncia la nomina a Vice President OEM, Europe di Christoph Ludewig, ex CEO di Mercedes-Benz Connectivity Services. Nel suo nuovo incarico, Ludewig avrà un ruolo chiave per rafforzare...