Ricarica elettrica: Enel X e IP attivano le prime stazioni ultrafast in Italia

CONDIVIDI

venerdì 15 gennaio 2021

Una rete di stazioni ultrafast che permetterà ai possessori di veicoli elettrici e ibridi plug-in di fare il pieno di energia in circa 15 minuti. L'iniziativa è targata Enel X e IP, che puntano così a dare nuovo impulso alla diffusione della mobilità elettrica in Italia

Si tratta di sette infrastrutture di ricarica HPC, posizionate all’interno di aree di rifornimento a marchio IP, che rientrano nel progetto europeo “E-VIA FLEX-E”, coordinato da Enel X in collaborazione con EDF, Enedis, Verbund, Nissan, Groupe Renault e Ibil e co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito della call Connecting Europe Facility Transport 2016. Attraverso questo programma verranno creati anche quattro siti ultrafast in Spagna e due in Francia.

Le prime tre stazioni di ricarica ultra veloci fino a 350 kW sono già operative presso le stazioni di servizio IP di Peschiera del Garda, in provincia di Verona, di Zanica (Bergamo) e Biandrate (Novara) dove è possibile ricaricare contemporaneamente quattro veicoli in circa 15 minuti. A queste se ne aggiungeranno altre quattro nel corso del 2021. Grazie a questo progetto Enel X diventa il primo CPO in Italia (Charge Point Operator) in grado di gestire tutte le tipologie di caricatori presenti sul mercato.

“La collaborazione con IP è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno di Enel X nel promuovere la diffusione della mobilità elettrica in tutto il Paese e la realizzazione di una rete di stazioni ultrafast che permette tempi di ricarica ancora più rapidi, è fondamentale per favorire gli spostamenti a lunga distanza in auto, compresi i viaggi internazionali - ha dichiarato Francesco Venturini, CEO di Enel X -. Quello di oggi è un primo passo importante nel percorso che da qui in avanti ci porterà a installare il maggior numero possibile di punti HPC lungo tutto lo stivale”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Buon compleanno a Opel Vivaro, il van da più di un milione di unità

È stato prodotto in più di un milione di unità e ha conquistato i riconoscimenti più importanti del settore: è Opel Vivaro, il veicolo commerciale del brand...

Audi e Enel-X portano la mobilità elettrica ai Mondiali di Sci

La mobilità elettrica di ultimissima generazione approda a Cortina D’Ampezzo. Audi, in collaborazione, con Enel-X, ha infatti deciso di mettere a disposizione della città alpina...

Porti Verdi: lo studio di Legambiente e Enel-X sulla decarbonizzazione del trasporto marittimo

La neutralità climatica dei trasporti trova nel processo di decarbonizzazione del trasporto marittimo un punto focale: è quanto hanno sostenuto Enel-X e Legambiente nel report...

Enel-X: come preparare il Paese alla rivoluzione elettrica

Aumenta l'offerta di veicoli elettrici e, insieme a essa, la necessità di infrastrutturare il Paese con stazioni di ricarica più numerose e più potenti. Massimo De Donato ne ha...

Mobilità elettrica: Dkv raddoppia la rete e supera i 130k punti di ricarica

Cresce la rete di ricarica elettrica targata Dkv. Nella seconda metà del 2020 il fornitore europeo di servizi di mobilità ha lavorato per ampliare il network di ricarica elettrica in...

DAF: al via la produzione del nuovo LF Electric, ideale per la città

DAF implementa la sua gamma di veicoli industriali elettrificati con il nuovo LF Electric, il veicolo pensato per la distribuzione urbana a zero emissioni. Il nuovo elettrico della casa di Eindhove...

Mobilità elettrica e batterie: via libera dall'Ue a tre progetti Enel X

Via libera dalla Commissione Europea per lo sviluppo di tre progetti targati Enel X, presentati nell’ambito del secondo IPCEI (Important Project of Common European Interest), creato per...

Auto ibride ed elettriche: italiani frenati dal costo e dalla scarsa conoscenza della tecnologia

Risparmio economico nei costi di gestione e minore impatto ambientale. Sono queste le motivazioni che stanno spingendo gli italiani verso le vetture elettriche e ibride.Una ricerca di...