Il DL Infrastrutture è legge. Chiarimenti sul noleggio auto: chi paga le multe?

CONDIVIDI

venerdì 5 novembre 2021

Ieri, con l’approvazione in Senato, il cosiddetto DL Infrastrutture è diventato legge.

Tra le diverse novità introdotte in sede di conversione – già a partire dalle modifiche apportante durante il passaggio alla Camera (ne avevamo parlato qui), anche un importante chiarimento su un’annosa questione riguardante il noleggio.

Come denunciato più volte da Aniasa, l’associazione di Confidustria che rappresenta i servizi di mobilità, sussisteva una certa nebulosità su chi dovesse pagare le multe prese con una macchina a noleggio. Spesso, infatti, il peso economico ricadeva sulle società di noleggio – senza considerare la responsabilità personale del guidatore – con danni economici di non poco conto per queste ultime.

Noleggio auto: chi paga le multe?

Con il DL Infrastrutture la situazione viene una volta per tutte chiarita: nei casi di locazione senza conducente, delle violazioni risponde il locatario, in vece del proprietario in solido con l'autore della violazione o, per i ciclomotori, con l'intestatario del contrassegno di circolazione.

Chi guida paga, quindi.

“Un provvedimento che chiarisce una volta per tutte il tema del pagamento delle multe comminate ai clienti delle società di noleggio, responsabilizzandoli per le infrazioni al Codice della Strada commesse durante la durata del contratto. - ha dichiarato il presidente di Aniasa, Massimiliano Archiapatti - Siamo lieti, prima come cittadini e poi da uomini di impresa, di registrare che si porrà fine a una pratica sbagliata e pericolosa che rende meno sicure le nostre strade e che produce gravi danni economici per un settore chiave per la mobilità del Paese”.

Tag: autonoleggio

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Free2Move: arriva in italia il noleggio senza impegno di durata

In Francia, Spagna, Portogallo, a Los Angeles e a Washington ha già riscosso un buon successo. Ora arriva anche in Italia e promette di garantire grande flessibilità nella...

Noleggio veicoli senza conducenti: in arrivo regole più flessibili dall'Ue

Le restrizioni sull'uso di furgoni o camion senza conducenti noleggiati da un altro Paese dell'Ue saranno allentate. Lo hanno concordato i negoziatori del Parlamento Ue e del...

Race for the Cure 2021: Hertz Italia di nuovo al fianco di Komen Italia

Race For The Cure 2021 potrà contare sul supporto di Hertz Italia. La compagnia di noleggio ha rinnovato anche per il 2021 la partnership con l’associazione Susan G. Komen Italia per...

Aniasa e Bain & Company: uno studio svela come il Covid ha cambiato la mobilità

Si è parlato a più riprese di quanto la pandemia e le conseguenti limitazioni alla circolazione abbiano impattato sul mondo del noleggio e del car sharing.C’ha pensato il 20esimo...

Il noleggio crolla, tiene solo il lungo termine: la proposta di Aniasa al Governo

Negli ultimi anni la mobilità condivisa aveva preso piede anche in Italia. I numeri salivano, gli automobilisti interessati a nuove forme di possesso dell’autovettura erano sempre...

Arriva in Italia Swipcar, il marketplace per il noleggio a lungo termine

Arriva anche in Italia il nuovo markeplace che rende più facile e veloce il noleggio a lungo termine. Si tratta di Swipcar, una piattaforma digitale dedicata al comparto e rivolta a privat...

Aniasa: la crisi dei chip potrebbe compromettere il noleggio a breve termine

Ne avevamo già parlato (qui): la crisi dei chip sta danneggiando la produzione automotive. Ma non solo. Aniasa, l’associazione che in confindustria rappresenta i servizi di...

Avis: nasce la Divisione Van, il polo che integra AmicoBlu e Morini Rent

Approda in Italia la nuova Divisione Van di Avis Budget Group che integra i servizi di AmicoBlu e Morini Rent.Il nuovo polo di van renting consentirà di integrare i servizi e le...