Autostrade per l’Italia, pedaggio gratuito per il personale sanitario

CONDIVIDI

venerdì 3 aprile 2020

Autostrade per l’Italia al fianco del personale sanitario in servizio per l’emergenza Covid-19. Disposta l’esenzione del pagamento del pedaggio per tutti gli operatori sanitari che hanno necessità di muoversi (anche nel percorso casa-lavoro) per motivi di servizio, in accordo con il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture e in coordinamento con Aiscat,

Già in vigore le esenzioni per ambulanze, che vengono estese a tutti i mezzi delle associazioni di volontariato di ambito sanitario che prestano servizio per il Coronavirus. Le agevolazioni resteranno attive fino al termine dell’emergenza.

Come ottenere l’esenzione

Per ottenere l’esenzione del pagamento del pedaggio è sufficiente inviare un modulo di autocertificazione all’indirizzo mail agevolazionecovid19@aiscat.it. Sul portale di Autostrade per l’Italia sono disponibili i moduli, per ciascuna categoria, per richiedere l’esenzione.  

Ai possessori di Telepass non saranno addebitati o verranno successivamente stornati, i transiti oggetto di esenzione. Gli operatori sanitari senza Telepass potranno invece dichiarare al casello di essere in viaggio per prestare servizio relativamente all’emergenza, ricevendo così un rapporto di mancato pagamento che andrà inviato allo stesso indirizzo email, unitamente al modulo di autocertificazione.

Tag: coronavirus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Nuove regole per l'ingresso in Regno Unito: cosa cambia per l'autotrasporto?

Il Regno Unito, a seguito dell'individuazione della nuova variante Omicron, ha messo in campo nuove misure restrittive per l'accesso nel Paese. Tali misure però, segnala l'Iru, riguardano solo...

Trasporto scolastico: 150 milioni di euro ai Comuni per far fronte all'emergenza Covid

In arrivo 150 milioni di euro ai Comuni per i servizi aggiuntivi del trasporto scolastico per contenere la diffusione della pandemia da Covid-19.  Via libera dalla Conferenza Unificata...

Covid-19: aggiornate le norme per bus, treni e taxi. Con caso sospetto a bordo, stop al convoglio

Aggiornate le disposizioni a cui devono attenersi gli addetti ai trasporti al fine di contenere la pandemia da Covid-19. Le novità per autotrasporto e logistica sono state illustrate qu...

Green Pass autotrasporto: Conftrasporto, estenderlo agli autisti esteri che entrano in Italia

Oltre una settimana fa era arrivata una circolare dal MIMS e dal ministero della Salute (ne avevamo parlato qui), che esenta gli autotrasportatori provenienti dall’estero dall’obbligo del...

Esigente e disposto a spendere di più pur di avere la vista mare: l’identikit del crocierista post Covid

Cercano comfort e relax, anche se questo significa mettere mano al portafoglio. Prediligono vacanze vista mare e hanno fretta di partire anche se da soli. Questo l’identikit dei nuovi...

Emergenza Covid, in arrivo buoni taxi e ristori per le imprese di trasporto privato

Tre decreti per sostenere persone e imprese penalizzate economicamente dalla crisi sanitaria. Li ha firmati il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannin...

Obbligo Green pass: le aziende potranno effettuare una verifica anticipata del possesso del certificato

Il Governo ha fornito nuove istruzioni per le aziende in merito all’obbligo del Green Pass in tutti i luoghi di lavoro introdotto a decorrere dal 15 ottobre. Lo ha comunicato la Fedit.La nuova...

Obbligo Green pass dal 15 ottobre, Unatras chiede chiarimenti per l'autotrasporto

Il 15 ottobre scatterà l'obbligo di presentare il Green pass sul posto di lavoro e le associazioni dei trasporti e della logistica, attraverso una lettera, hanno chiesto al Governo di chiarire...