Autoscuole: Stellantis e Unasca insieme per diffondere la mobilità elettrica

CONDIVIDI

giovedì 6 maggio 2021

Diffondere la cultura della mobilità elettrica a partire dalle autoscuole. È l'obiettivo del progetto Pole Position, realizzato dal team e-Mobility di Stellantis con Unasca, la principale associazione italiana di scuole guida, a Torino.

Un cambiamento culturale nei giovani

La prima fase del progetto si è appena conclusa con la consegna degli attestati ai primi 40 istruttori di guida coinvolti nell'iniziativa nello show room e-Village. Il loro compito sarà quello di promuovere un cambiamento culturale nei giovani in procinto di prendere la patente, grazie a specifici moduli di training sviluppati dagli esperti di Stellantis.

A presentare il progetto, il responsabile e-Mobility di Steallantis, Roberto Di Stefano, il segretario nazionale Unasca Emilio Patella, e il fondatore di Eataly Oscar Farinetti, che ospita lo show-room e-Village all'interno della sua ultima creatura, Green Pea.

"Il progetto - ha sottolineato Di Stefano - è l'ulteriore conferma che la nostra azienda crede nei giovani e ritiene fondamentale formarli sui cambiamenti in atto nel settore automotive".

"Dobbiamo tutti - ha aggiunto Patella - contribuire a un cambio di mentalità per fermare il cambiamento climatico in corso. Oltre allo sforzo della ricerca e dei costruttori, occorre l'impegno per cambiare i programmi di esame per conseguire la patente e la mentalità dei nuovi conducenti".
In un messaggio, il capo del dipartimento per i Trasporti del ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Mauro Bonaretti, ha lodato la "scelta vincente" compiuta da Stellantis e Unasca con un progetto rivolto ai giovani.

Tag: ministero dei trasporti, mobilità sostenibile, mobilità elettrica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

L'80% dei vacanzieri sceglierà l'auto. Giovannini (Mims): attenzione alla sicurezza stradale

È la più amata dagli italiani, anche e soprattutto in vacanza: si tratta dell’auto che, secondo l’indagine dell’Istat sulle prospettive di vacanza degli italiani...

Piano per la mobilità elettrica: ecco i requisiti per i comuni

Oggi mobilità elettrica è sinonimo di sostenibilità, ecco perché sono sempre più numerosi i comuni che scelgono di usufruire del supporto di Enel X per ampliare i...

Helbiz e Alipay uniscono le forze per supportare la ripartenza del turismo

Il turismo sta per ripartire in sicurezza e proprio in questi giorni ci sarà anche il calcio di inizio degli europei. Il fermento è nell'aria e le aspettative di tante città e...

Più bonus per le auto elettrificate: Motus-E scrive al ministro Giorgetti

Anche maggio è stato un mese sorprendente per il mercato delle elettrificate supportato dai bonus governativi e, sulla scorta di questo dato, Motus-E, l’associazione che raggruppa circa...

Giornata Mondiale dell'Ambiente, Unrae: il contributo dell'automotive alla sostenibilità

Il 5 giugno è la Giornata Mondiale dell’Ambiente e anche Unrae, l’unione delle case costruttrici estere, ha deciso di celebrarla con cifre che testimoniano la spinta del settore...

Nuovo gigante green per il Gruppo Grimaldi: arriva la ro-ro ibrida Eco Catania

La flotta del Gruppo Grimaldi si amplia con una nuova unità ro-ro ibrida della nuova classe GG5G. La Eco Catania, consegnata in Cina, è la quinta delle dodici navi...

Innovazione: Movyon e Elis lanciano la piattaforma Argo Innovation Lab

Coinvolgere università, centri di ricerca, start up e aziende per formulare e sviluppare idee utili a una mobilità sempre più sostenibile e sicura. È questo lo scopo con...

Logistica sostenibile: Arcese investe nel Bio-LNG per la sua flotta

Le imprese della logistica diventano sempre più green e puntano a ottenere flotte a impatto zero sull’ ambiente. Arcese ha esteso la collaborazione con Vulcangas con un accordo che...