Toyota: un investimento da 3,4 miliardi di dollari per la produzione di batterie

CONDIVIDI

mercoledì 20 ottobre 2021

Diverse case automobilistiche, per dare un apporto ancora maggiore alla transizione elettrica, si stanno orientando verso la produzione di batterie, alla base dei veicoli elettrici già, per molti, presenti in gamma.
Anche Toyota ha deciso di seguire questa strada. La casa giapponese ha infatti comunicato che intende investire 3,4 miliardi di dollari negli Stati Uniti per la produzione di batterie per il mercato automobilistico.

Gli investimenti di Toyota sulle batterie

L'annuncio fa parte del progetto di investimento decennale comunicato da Toyota il mese scorso, un investimento del valore totale di 1.500 miliardi di yen (12,1 miliardi di dollari), specifico nello sviluppo delle batterie elettriche per il settore automotive, nella visione di un raggiungimento dell'obiettivo di emissioni zero.

"L'impegno di Toyota è per la sostenibilità ambientale nel lungo termine, il sostegno all'occupazione negli Stati Uniti e l'assistenza ai consumatori", ha riferito Ted Ogawa, amministratore delegato del gruppo per il Nord America, aggiungendo che una nuova società verrà costituita in sede per dare esecuzione al progetto. Lo scorso giugno Toyota aveva detto che intende anticipare l'obiettivo per l'azzeramento delle emissioni di CO2 al 2035 rispetto alle precedenti stime del 2050.

Tag: auto elettriche

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

E-Gap: 200 milioni in tre anni per i servizi di ricarica mobile e on-demand

Nei prossimi 3 anni E-Gap, l’operatore italiano impegnato nei servizi di ricarica mobile e on-demand per auto elettriche, investirà 200 milioni per espandere la sua rete. La...

ACI: la transizione energetica della mobilità sia sostenibile ecologicamente, economicamente e socialmente

“Lo sviluppo della mobilità elettrica è fuori discussione ma le politiche che devono incentivare e regolare tale sviluppo non possono prescindere dalla valutazione e dalla...

Nissan: 15 miliardi di euro per produrre batterie più economiche e potenti

Quanti sono 2 trilioni di yen? Sono 15,65 miliardi di euro ma soprattutto sono la cifra – a dir poco considerevole – che Nissan ha comunicato di voler investire nei prossimi 5 anni per lo...

Rinnovo del parco veicolare: la città metropolitana di Bologna dà il buon esempio

Il nostro parco veicolare, si sa, è uno dei più vetusti d’Europa. L’Italia non brilla certo sotto questo punto di vista, rallentando la tanto agognata transizione ecologica....

Auto elettriche: obbligo di installazione delle colonnine di ricarica in Uk

E se la decarbonizzazione passasse anche attraverso l'obbligo di installare colonnine di ricarica?La corsa all’elettrificazione continua affannosa. L’Europa ci dice che dobbiamo azzerare...

Decarbonizzazione: dal Giappone un'alleanza per salvare il motore termico

E se la decarbonizzazione passasse attraverso la salvaguardia del motore tradizionale, ossia quello a combustione interna? Mentre prolificano prodotti a batteria o a celle a combustibil...

Iniziati in Turchia i i test sulla prima auto completamente elettrica

Turchia sempre più spedita verso il mondo della mobilità elettrica. L'Automobile Joint Venture Group (TOGG), ha annunciato lo scorso sabato che è iniziato il processo per testare...

Auto elettriche: una power-bank per eliminare l'ansia da ricarica

Da un bel po’ di anni, ormai, chi vive nell'ansia di avere lo smartphone scarico dorme sonni tranquilli. Sì, perché esistono le power-bank, vere e proprie batterie portatili che...