Toyota Aygo X: il crossover compatto che porta lo stile in città

CONDIVIDI

mercoledì 6 aprile 2022

Vuole conquistare i giovani, le donne e in generale tutti quelli che, al momento dell’acquisto, chiedono espressamente stile e accessibilità. Per farlo mette in campo - o meglio su strada - accorgimenti tutti nuovi sul fronte del design, della tecnologia e della sicurezza. È Aygo X, la versione riveduta e corretta della city car di Toyota lanciata per la prima volta nel 2005.

Toyota Aygo X: un nuovo concetto di Aygo

Il punto di partenza è di certo Aygo, il secondo modello del brand più venduto in Italia, ma la X si spinge parecchio oltre, rappresentandone un superamento più che una semplice evoluzione. La piattaforma è la GA-B della Toyota New Global Architecture (TNGA), che avevamo già apprezzato con Yaris e con Yaris Cross e che è il frutto di uno studio accorto della casa giapponese sulle necessità e sulle abitudini di guida europee. Costruita in Europa e pensata per l’Europa, la X esprime il gusto continentale sempre più orientato al crossover e le sue forme, il rapporto ruote-carrozzeria del 40%, unite a una ormai molto apprezzata posizione di guida rialzata (+55 mm rispetto), lo attestano. Vista dall’esterno, la nuova di casa Toyota, è indubbiamente compatta: rispetto alla precedente Aygo prende sì qualche centimetro ma si ferma comunque a una gestibilissima lunghezza di 3,7 metri, in un mood molto cittadino che si conferma anche nel raggio di sterzata tra i più bassi del segmento (4,7 m).

Toyota Aygo X: a tutto stile

È compatta, ma anche discretamente grintosa nelle linee di design a cui è stata data molta attenzione, rendendo evidente la ricerca di un aggancio stiloso che trova nei nuovi colori ispirati alle spezie – Cardamom Green, Chili Red, Ginger Beige, Juniper Blue – un po’ la sua essenza. Ognuna di queste sfumature cromatiche, tutte piuttosto brillanti, è arricchita dal contrasto con il nero del tetto e del posteriore dell’auto, per un look bi-colore lì a catturare una facile attenzione, e da richiami accennati anche negli interni.

Toyota Aygo X: motore, consumi e ADAS

Sotto il cofano stiloso un motore tradizionale, rassicurante: la versione migliorata dell’1KR-FE 3 cilindri 1 litro con un consumo stimato di carburante di 4,8 l/100 km ed emissioni di CO2 ridotte a 108 g/km, elemento da non trascurare in un’ottica di ecoincentivi. Un altro aspetto da non trascurare, in un’ottica di razionalizzazione della spesa per un acquisto potenzialmente adatto a tutta la famiglia, è che tutta la gamma Aygo X, viste le caratteristiche, può essere guidata anche dai neopatentati. Neopatentati, e non solo, che hanno bisogno di quel grado di sicurezza che il crossover urbano di Toyota non fa mancare, raggiungendo persino qualche primato sul fronte ADAS nel segmento A e sfoggiando, tra gli altri, il Cruise Control Adattivo Intelligente, il Driver Attention Alert e il Sistema Pre-Collisione con riconoscimento pedoni e ciclisti sia di giorno che di notte.

Tag: automotive

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mercato automotive, cala anche l'usato: -12,6% nei primi sette mesi del 2022

Se il 2021 era stato l’anno d’oro del mercato delle auto usate, non si può dire di certo lo stesso per il 2022. Secondo i dati diffusi da Unrae, infatti, nei primi sette mesi del...

Industria automotive: flessione contenuta a luglio (-3,4%)

La produzione dell’industria automotive italiana di luglio 2022 registra una flessione del 3,4% rispetto a luglio 2021, mentre nei primi sette mesi del 2022 diminuisce del 3,1%. Lo ha...

Andrea Crespi è il nuovo presidente di Hyundai Italia

C'è un cambio al vertice di Hyundai Italia. Andrea Crespi, entrato in Hyundai nel 2013 con l'incarico di Direttore Generale, è stato nominato Presidente del brand per il mercato...

Caro carburanti: l'auto è ancora il mezzo preferito dagli italiani, ma cresce l'attenzione al risparmio

Gli italiani sono preoccupati per il bilancio familiare a causa del caro carburanti ma l’aumento ha impattato solo su una quota ridotta degli automobilisti nella scelta dell’alimentazione...

Turchia: le esportazioni di automobili toccano i 4,6 miliardi di dollari

In base a dati recenti  dell'Associazione degli Esportatori dell'Industria Automobilistica di Uludağ, le esportazioni di automobili della Turchia si sono avvicinate a 4,6 miliardi di dollari...

Abruzzo, Marsilio: il passaggio all’elettrico entro il 2035 rischia di travolgere la filiera automobilistica

Con la normativa europea sul clima, nel quadro del Green Deal europeo, l'Ue si è posta l'obiettivo vincolante di conseguire la neutralità climatica entro il 2050. Ciò...

Automotive, Giorgetti: ripensare modi e tempi della transizione ecologica

“A livello europeo si sta allargando il fronte dei paesi che chiedono un passaggio più graduale verso il green. Anche in altri Paesi, come la Germania, le forze politiche si stanno...

Automotive: MotorK verso l'acquisizione di WebMobil24

MotorK, azienda specializzata in soluzione SaaS-Software as a Service per il retail automotive, annuncia l’avanzamento di trattative esclusive per l'acquisizione di WebMobil24, provider tedesco...