Report Bloomberg: veicoli elettrici più economici delle auto a benzina entro il 2027

CONDIVIDI

giovedì 13 maggio 2021

Un nuovo report ha affermato che entro il 2027 le auto elettriche saranno più economiche da produrre rispetto ai modelli con motori a benzina e diesel, a causa dell’abbassamento dei costi della batteria e dell’aumento della domanda.

Il costo delle batterie dovrebbe essere in calo del circa 58% entro il 2030 rispetto al 2020. Il report è stato pubblicato da Bloomberg NEF, un'attività di ricerca strategica specializzata nell'analisi dei veicoli elettrici. Lo studio afferma che i costi inferiori determineranno un aumento della domanda di veicoli elettrici, prevedendo che i prezzi più convenienti si tradurranno nel 100% delle vendite di auto in tutta Europa a batterie elettriche entro il 2035. Secondo lo studio, i costi di produzione saranno inferiori per le auto elettriche a conduzione familiare e i SUV entro il 2026, con city car meno costose da produrre entro l’anno successivo.

Obiettivo veicoli elettrici in Europa

Pare dunque che, con le giuste misure, come il potenziamento delle infrastrutture di ricarica per i veicoli elettrici e limiti di emissioni di carbonio più severi per i modelli con motori a combustione interna, ogni nuova auto venduta in Europa potrebbe essere elettrica in poco più di un decennio.

Nel Regno Unito, il governo ha presentato un piano per vietare la vendita di nuove auto a benzina e diesel a partire dal 2030. Sembra quindi essenziale una riduzione dei prezzi affinché il mercato dei veicoli elettrici possa affermarsi in tutta Europa.

Un recente sondaggio condotto su oltre 15mila conducenti dall'AA ha rilevato infatti come l'81% degli utenti ritenga che le auto elettriche siano attualmente troppo costose per poterne considerare l’acquisto.

Tag: mobilità elettrica, benzina, sostenibilità, diesel

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Nuova batteria per il Master Z.E. di Renault Trucks: fino a 200 km di autonomia

Master Z.E., il furgone 100% elettrico di Renault Trucks, migliora ulteriormente le proprie performance di utilizzo grazie alle nuove batterie da 52 kWh, che portano l'autonomia effettiva del veicolo...

Noleggio a lungo termine a privati: Unrae, un fenomeno in crescita

Negli ultimi anni il fenomeno del noleggio a lungo termine a privati sta assumendo dimensioni rilevanti. Sono sempre di più infatti gli utilizzatori privati che scelgono di prendere...

I trend della mobilità 2022: telematica per miglioramento del traffico veicoli e gestione della supply chain all’insegna della sostenibilità

La pandemia da Covid-19 impone di misurarci con un contesto continua evoluzione, anche nel settore della mobilità che ha risvolti sulla quotidianità dei singoli ma anche sulla gestione...

MIMS: al Sud investimenti del PNRR per circa 34 miliardi per accelerare il recupero del divario infrastrutturale

“I forti investimenti in infrastrutture e mobilità previsti per il Mezzogiorno hanno l’obiettivo di ridurre le disuguaglianze tra le aree del Paese, sviluppare le interconnessioni...

Sharing mobility: arrivano anche a Milano i monopattini TIER

Migliorare i livelli di inquinamento delle principali città del Paese e offrire una soluzione innovativa e sicura, grazie agli indicatori di direzione. Con questi obiettivi TIER, operatore...

Nuovi bus elettrici, una parete verde e un nuovo bosco urbano: l’impegno di ATM per trasporti sempre più green e sostenibili

Prosegue l’impegno green di Atm per assicurare a Milano e ai suoi cittadini una migliore qualità dell’aria e dell’ambiente, per una città sempre più verde e per...

Atac: il progetto +Ricicli +Viaggi vince il premio CIO+ ITALIA AWARD 2021

Con il progetto +Ricicli+Viaggi Atac si è aggiudicata la decima edizione del Premio Italiano riservato ai CIO & Digital Leader delle aziende Top e Medio-Grandi in Italia, nella categoria...

MIMS: nasce il Tavolo del mare per un confronto permanente su porti e sostenibilità

Nasce il Tavolo del mare per aprire un confronto con le associazioni di categoria e sindacali e approfondire temi generali e specifici che riguardano i porti e la loro sostenibilità economic...