Peugeot: la 208 e il 2008 sono le auto più amate dalle donne

CONDIVIDI

lunedì 1 marzo 2021

Il 2008 e la 208 di Peugeot hanno fatto breccia nel cuore delle automobiliste.

Lo sostiene la giuria del Women’s World Car of the Year, composta da 50 giornaliste donne del settore automobilistico provenienti da 38 Paesi diversi dei 5 continenti, chiamata a valutare la sicurezza, il comfort, la tecnologia e la connettività, il rapporto qualità-prezzo, l’impatto ambientale e il design delle vetture.

Il 2008 della casa del Leone si è aggiudicato il primo posto nella categoria suv urbani, contro gli avversari Renault Captur e Kia Sonet, mentre la 208 ha trionfato nella categoria citycar, vincendo sulle Toyota Yaris e Honda Jazz.

Peugeot 2008: il city suv del Leone

Il 2008, totalmente in linea con lo stile del brand Peugeot, ha uno stile forte e distintivo.
Alla fine di gennaio 2021, dal suo lancio ne erano state vendute 203.000 unità in tutto il mondo, di cui oltre 30 mila nel nostro Paese.


Peugeot 208: la city car più venduta

Eletta Auto dell'Anno 2020 e con all’attivo già 24 premi, la 208 si pone al centro del segmento B contribuendo al successo della gamma Peugeot.
Alla fine di gennaio 2021, dal suo lancio ne erano state vendute 265.000 unità in tutto il mondo, di cui circa 40 mila in Italia.

Il percorso green di Peugeot

Sia la 208 che il 2008 rientrano perfettamente nella strada di elettrificazione tracciata dal marchio, in quanto proposte nelle versioni termica (benzina e Diesel) e 100% elettrica, perfetta declinazione del concetto di Power of Choice.

 

Tag: peugeot, automotive

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Jeep: dopo il nuovo Compass c'è attesa per la versione green di Wrangler

Se fino a qualche tempo fa Jeep era un brand famoso in tutto il mondo per il suo 4x4, in questa fase storica contrassegnata dalla spinta all'elettrificazione è diventato un marchio famoso per...

Anfia: a febbraio 2021 la produzione dell'industria auto cala dell'8,8%

Aveva già fatto il punto sulle immatricolazioni di auto, con aggiornamento a marzo 2021 e con il consuntivo del primo trimestre dell’anno (ne avevamo parlato qui), ma ora Anfia si...

Noleggio: Aniasa in audizione alla Commissione Lavori Pubblici del Senato sul DL Trasporti

  Un confronto tra il MIMS e la filiera automotive per superare le attuali criticità e rendere disponibile un servizio realmente utile a cittadini ed imprese. Lo chiede l'associazione...

Mobilità: il 77% dei romani è favorevole allo stop dei motori tradizionali nel 2030

Oltre tre quarti degli abitanti di Roma e Milano sono favorevoli alla messa al bando delle motorizzazioni termiche a partire dal 2030. È questa una delle principali indicazioni emerse dal...

Focus Anfia: i dati del mercato auto a marzo e nel primo trimestre

Sono state 169.756 le immatricolazioni di autovetture a marzo 2021, un numero che è 6 volte maggiore (+497,5%) rispetto a marzo 2020, il primo mese in cui, in Italia, sono stati presi...

Automotive: le priorità del mercato secondo Federauto

La scorsa settimana le principali associazioni dell'automotive - Anfia, Unrae e Federauto - avevano rivolto un appello congiunto al Governo per supportare il settore in una fase delicata, data dalla...

Volkswagen: ecco alcune anticipazioni sulla nuova Taigo

All’inizio del 2022 arriverà la nuova Volkswagen Taigo e, nell’attesa, la casa tedesca ha svelato alcuni dettagli. Con la Taigo, la gamma dei suv Vw si arricchirà con un...

Rally: parte il 4 aprile Extreme E, il primo mondiale di suv elettrici

La mobilità cambia, le motorizzazioni cambiano e gli eventi sportivi legati all'auto non possono che seguire queste evoluzioni. A partire da domenica 4 aprile 2021, infatti, i suv, e in...