Turchia: crescita del 13,1% per il mercato automobilistico e dei veicoli commerciali leggeri

CONDIVIDI

giovedì 7 ottobre 2021

Secondo un rapporto di un gruppo industriale dello scorso 4 ottobre, le vendite di autovetture e veicoli commerciali leggeri in Turchia hanno registrato un aumento del 13,1% su base annua nei primi tre trimestri. Ben 558.145 veicoli sono stati infatti venduti nel periodo gennaio-settembre del corrente anno, come riferito dall' Associazione dei distributori automobilistici (ODD).

I numeri delle vendite

Quest'anno le vendite di autovetture sono aumentate dell'11,9% rispetto allo stesso periodo del 2020, mentre le vendite di veicoli commerciali leggeri sono aumentate del 17,5%. Se studiate in termini di tipo di motore, le vendite di auto a benzina hanno raggiunto una quota del 66,1% , le vendite di auto diesel si sono avvicinate ad una quota del 20,1%, le vendite di auto ibride hanno toccato una quota dell'8,5 %, mentre la quota di auto a gas è stata del 5%.

Infine, sono state vendute anche 1.560 auto elettriche. Nelle vendite al dettaglio nei primi nove mesi di quest'anno, i modelli Fiat hanno dominato il mercato delle autovetture di produzione nazionale con 56.614 vendite, seguiti da quelli delle case automobilistiche Renault, Toyota, Honda , Hyundai e Ford . Nello stesso periodo sono stati importati un totale di 44.933 modelli di autovetture Volkswagen. A seguire, le case automobilistiche Dacia, Skoda, Peugeot, Opel, Citroen, Kia, Mercedes-Benz, Nissan , BMW e Audi.

Aumento del 24% per le esportazioni auto

Nel periodo gennaio-settembre le esportazioni dell'industria automobilistica turca sono aumentate del 24% su base annua per un importo di 21,3 miliardi di dollari. Nel solo mese di settembre, tuttavia, secondo l'Associazione degli esportatori dell'industria automobilistica di Uludağ (OİB), le spedizioni del settore verso i mercati esteri sono diminuite del 5% rispetto a un anno fa.
Le esportazioni di autovetture delle case automobilistiche locali verso la Spagna e la Germania sono cresciute rispettivamente del 37% e del 14%, tuttavia, le spedizioni in Francia sono diminuite del 46% e il calo delle esportazioni verso il Regno Unito è stato del 54%. Gli ultimi dati del Ministero del Commercio hanno mostrato che la Turchia ha registrato la sua cifra di esportazioni mensili più alta di sempre a settembre, pari a 20,8 miliardi di dollari, con un aumento del 30% su base annua.

 

Fonte: Hurryet Daily News

Tag: Turchia, veicoli commerciali, auto elettriche

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Italia-Turchia, scambi in crescita: intervista esclusiva con l’ambasciatore Ömer Gücük

Con uno scenario economico dinamico, settori storici forti e ben avviati come il manifatturiero affiancati da realtà più innovative legate al mondo dell’automotive e alla...

Nel 2021 crescita record per Turkish Cargo: intervista esclusiva con Turhan Özen, chief cargo officer

Nonostante la grave crisi sanitaria ed economica che ha attanagliato il mondo intero, Turkish Cargo - brand della compagnia di bandiera nazionale Turkish Airlines - ha continuato a operare senza...

Turchia: premiati i campioni dell’esportazione, industria automobilistica in cima alla classifica

Si è svolta lo scorso 18 settembre la cerimonia di premiazione degli Export Champions dell'Assemblea degli esportatori turchi (TIM), durante la quale il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha...

Toyota: un investimento da 3,4 miliardi di dollari per la produzione di batterie

Diverse case automobilistiche, per dare un apporto ancora maggiore alla transizione elettrica, si stanno orientando verso la produzione di batterie, alla base dei veicoli elettrici già, per...

Turchia: pubblicato il programma economico di medio termine 2022-2024

È stato pubblicato nella gazzetta ufficiale lo scorso 5 settembre il nuovo Programma di Medio Termine (MTP) della Turchia relativo al periodo 2022-2024. Il programma è stato sviluppato...

Turchia: i fattori alla base di una crescita economica robusta

La Turchia ha un'economia robusta che si è rilevata resiliente durante la pandemia, con tassi di crescita di 1,8 subito dopo Cina e Irlanda. Nel 2020 si è posizionata all'11^ posto a...

Automotive: viaggio nei laboratori all'avanguardia della Turchia

Prosegue il tour riservato a una delegazione di giornalisti italiani promosso dall'Ufficio per gli Investimenti della Repubblica di Turchia (ne avevamo parlato qui). Nel secondo giorno i lavori si...

Unrae: mercato dei veicoli commerciali in chiaroscuro a settembre

“I dati dello scorso mese di settembre da un lato testimoniano l’efficacia degli incentivi varati con il Decreto Sostegni-bis, che hanno dato un reale impulso al mercato dei veicoli...