Motus-E: per le auto elettrificate un 2020 a +251%

CONDIVIDI

mercoledì 13 gennaio 2021

Una delle affermazioni più frequenti tra gli addetti ai lavori è che il 2020 sia stato un anno nero per il mercato dell’auto. Se questo è vero in ambito generale (ne avevamo parlato qui), è falso in riferimento al settore delle elettrificate, che invece ha vissuto un anno d’oro.

Come confermato dai dati elaborati da Motus-E, l’associazione per lo sviluppo della mobilità elettrica, il 2020 è stato un anno da record, con le elettrificate a +251% rispetto al 2019.

Nel dettaglio, durante l’anno appena trascorso, le auto elettriche immatricolate sono state 59.875 - di cui 32.500 a batteria (Bev) e 27.375 ibride plug-in (Phev) – rispetto alle 27.375 mila del 2019. Per quanto riguarda il loro posizionamento nel mercato, i veicoli a batteria hanno raggiunto una quota di 2,3%, mentre quelli con tecnologia ibrida plug in 1,97%.

Dicembre 2020 era già stato un buon mese, capace di confermare e rafforzare il trend positivo del comparto, con le elettriche pure e plug-in vhe erano cresciute rispettivamente del 52% e del 30% rispetto a dicembre 2019.

Il 2020 sarà l'inizio della rivoluzione del mondo auto?

“Il consuntivo 2020 nelle vendite di auto elettriche e ibride plug-in conferma che quest'anno, nonostante la pandemia, può essere considerato, l'inizio della rivoluzione nella mobilità. Questo è vero un po' in tutta Europa ed anche in Italia (nonostante permanga un grosso gap di sviluppo, soprattutto rispetto a Germania, Francia ed i Paesi del Nord). - ha commentato Dino Marcozzi, Segretario generale di Motus-E - Le aziende che hanno deciso di investire in questo settore ci dimostrano quanto la mobilità elettrica non sia più solo una previsione futuribile ma una realtà concreta. Chi non l'ha fatto, alla luce dei dati e dei fatti sta reagendo cercando di screditare quella che percepiscono erroneamente come una minaccia. Piuttosto riteniamo che proprio la crescita straordinaria del mercato dei mezzi “alla spina” ci deve fare concentrare nello sviluppo delle infrastrutture: una spina senza una presa cui attaccarsi diventa l'oggetto più inutile e frustrante che si possa pensare”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Volvo Trucks: produzione di serie per la nuova gamma di pesanti

La nuova generazione di veicoli pesanti Volvo Trucks – i modelli FH, FH16, FM e FMX – entra in produzione negli stabilimenti in Svezia, Belgio e Russia. I veicoli Volvo FM e FMX sono...

Enel-X e Novartis insieme per la mobilità elettrica

Enel-X, la global business line del Gruppo Enel che progetta e sviluppa soluzioni incentrate sui principi di sostenibilità ed economia circolare, e Novartis, azienda farmaceutica impegnata...

Mercedes-Benz Italia: il centro logistico di Roma diventa più green con il nuovo impianto fotovoltaico

Il centro logistico europeo Mercedes-Benz Italia a nord di Roma diventa più green grazie ad un impianto fotovoltaico da 500 KWp, realizzato da BayWa r.e. Power Solutions. Con l'entrata in...

Il MIT cambia nome: si chiamerà Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Un cambio di nome per una visione di sviluppo allineata alle attuali politiche europee e ai principi del Next Generation Eu. Con questa motivazione, il dicastero di Porta Pia cambia nome e diventa...

Mobilità elettrica: Silla Industries presenta la soluzione Prism DUO per le flotte e parcheggi aziendali

L’e-mobility continua crescere, avvicinando alle auto elettriche e ibride un numero crescente di automobilisti.Silla Industries, start up padovana nata a gennaio del 2020, porta una nuova...

Gruppo Grimaldi: ordinate 6 nuove navi ro/ro multipurpose per le rotte Nord Europa-West Africa

Il Gruppo Grimaldi, con la firma di un accordo del valore complessivo di oltre 500 milioni di dollari, ha commissionato la costruzione di sei nuove navi ro/ro multipurpose ai cantieri coreani Hyundai...

Auto: nei prossimi 5 anni Audi lancerà 25 modelli elettrificati

In occasione dei Campionati Mondiali di Sci 2021 Cortina D’Ampezzo è diventata un luogo privilegiato di discussione e sperimentazione sul tema della mobilità. Anche Audi ha deciso...

Stellantis e Unasca insieme per sensibilizzare i neopatentati alla e-mobility

Preparare gli automobilisti di domani alle nuove opportunità e alle nuove sfide dell’automotive. È questo lo scopo della partnership tra la sezione e-Mobility di Stellantis e...