Mercato auto: Anfia, ottobre stabile con 0,2% in meno rispetto allo stesso mese del 2019

CONDIVIDI

lunedì 2 novembre 2020

A ottobre il mercato italiano dell’auto totalizza 156.978 immatricolazioni, ovvero lo 0,2% in meno rispetto allo stesso mese del 2019. Il consuntivo dei primi dieci mesi del 2020 conta, quindi, 1.123.194 immatricolazioni, in calo del 30,9% rispetto ai volumi dello stesso periodo del 2019. Passando all’analisi del mercato per alimentazione, ad ottobre prosegue il calo delle alimentazioni tradizionali, mentre continua ad essere positivo il mercato delle auto elettrificate.
Lo dicono i dati di oggi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Le vetture diesel nel mese di ottobre si riducono del 14% e rappresentano il 30,5% del mercato, mentre nei primi 10 mesi del 2020 le immatricolazioni sono il 42% in meno rispetto a quelle dello stesso periodo del 2019 e la loro quota è del 34%, quasi 7 punti in meno rispetto allo stesso periodo del 2019.

Le auto a benzina calano del 31% nel mese e del 39% nel cumulato, e rappresentano il 32% del mercato di ottobre ed il 39% del totale immatricolato nei primi 10 mesi 2020. Le immatricolazioni delle vetture ad alimentazione alternativa raddoppiano anche nel mese di ottobre (+105%), raggiungendo una quota del 38%, mentre, da inizio 2020, rappresentano il 26,8% del totale, 11 punti percentuali in più dello stesso periodo del 2019, e registrano una crescita del 20%.

Le auto GPL crescono del 7% nel mese e diminuiscono del 35% nel cumulato, raggiungendo una quota del 6,7%, sia ad ottobre che nei primi dieci mesi del 2020. ancora in calo, a ottobre, le autovetture a metano: -45%, con una quota sul totale mercato dell’1,6%. Nei primi dieci mesi del 2020, il calo di mercato è del 17%, con una quota del 2,3%.

Continua a crescere, invece, il segmento delle autovetture ibride ed elettriche, +233% a ottobre e +93% da inizio 2020. Tra queste, le ibride mild e full aumentano ad ottobre del 228%, con una quota di mercato del 25%, mentre nei primi dieci mesi del 2020 crescono dell’82%, con una quota del 15% (era del 6% nello stesso periodo del 2019). Le ricaricabili vendute a ottobre 2020 sono il 264% in più rispetto a ottobre 2019, grazie alle forti variazioni positive sia delle autovetture elettriche (+202% e 1,8% di quota) che, soprattutto, delle ibride plug-in (+334% e 2,3% di quota).

Elettriche e plug-in insieme rappresentano il 4% dell’immatricolato nell’ultimo mese e il 3% da inizio anno. Nel cumulato dei primi dieci mesi del 2020, le elettriche e le ibride ricaricabili aumentano del 169% rispetto allo stesso periodo del 2019. La versione ibrida della Panda si conferma, anche ad ottobre, il modello più venduto tra tutte le vetture ibride. Bene anche le versioni ibride della Lancia Ypsilon e della Fiat 500, rispettivamente al 3° e al 4° posto. Jeep Compass e Jeep Renegade si confermano i modelli ibridi plug-in più venduti nel mese di ottobre.

Tag: auto ibride, diesel, immatricolazioni

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Acea: raddoppiano le immatricolazioni di auto elettriche in Europa

Ci sono ottime notizie sul fronte della progressiva elettrificazione del parco mezzi Ue. Lo conferma Acea: le vendite di veicoli elettrici in Europa nel terzo semestre del 2021 sono più che...

Lamborghini pronta all'elettrificazione: nel 2023 Aventador diventerà ibrida plug-in

In controtendenza rispetto a un mercato messo gravemente in crisi dal Covid-19, Lamborghini continua la sua corsa, apprestandosi a chiudere un 2021 di performance di vendita straordinarie. Massimo De...

Gruppo Renault e STMicroelectronics insieme per l'elettronica di potenza

Il Gruppo Renault ha deciso di migliorare la performance energetica delle applicazioni per i suoi veicoli elettrici e ibridi basandosi sulle tecnologie e sui prodotti semiconduttori ad ampio gap di...

Ue: dal 2035 possibile stop per la vendita di auto a benzina e diesel

Il 2035 potrebbe essere l'ultimo anno in cui le case automobilistiche sarannno autorizzate a vendere auto a benzina o diesel in Europa. Un nuovo punto del Pacchetto clima del 14 luglio dell'Unione...

Veicoli immatricolati all'estero: chiarimenti sul fermo amministrativo

Arrivano chiarimenti in merito all’applicazione della sanzione accessoria del fermo amministrativo di veicoli immatricolati all’estero, con riferimento ad alcune violazioni previste dalla...

Veicoli immatricolati all'estero: arrivano chiarimenti operativi sulla circolazione

Arrivano chiarimenti dal ministero dell'Interno in merito alla circolazione in Italia di veicoli immatricolati all’estero. Lo ha comunicato l'Anita. Ecco gli aspetti più rilevanti per...

Report Bloomberg: veicoli elettrici più economici delle auto a benzina entro il 2027

Un nuovo report ha affermato che entro il 2027 le auto elettriche saranno più economiche da produrre rispetto ai modelli con motori a benzina e diesel, a causa dell’abbassamento dei...

Areté: gli italiani scelgono l'auto, meglio se elettrificata

3 italiani su 4 preferiscono l’auto per i propri spostamenti, anche a causa di una certa diffidenza sviluppata nei confronti dei mezzi pubblici a causa dei rischi sanitari da Covid-19. È...