Auto usate, flessione stabile: -10,4% nei primi cinque mesi del 2022

CONDIVIDI

martedì 26 luglio 2022

Stabile nei primi 5 mesi del 2022 il calo dei trasferimenti di proprietà di autovetture, che segna una flessione del 10,4% a 1.907.829 unità rispetto alle 2.128.359 dello stesso periodo 2021. Lo ha comunicato l'Unrae.

I trasferimenti netti perdono l’11,1%, mentre le minivolture si riducono del 9,3%. Si conferma al 49% la preferenza di auto usate diesel nei primi 5 mesi 2022 (- 1,8 p.p. sul 2021), seguito dal benzina al 40% (-0,6 p.p.). Il Gpl con il 4,4% di quota copre il terzo posto e, con una quota quasi raddoppiata (3,4%), al quarto posto si posizionano le ibride. Il metano si ferma al 2,1%, mentre i trasferimenti netti di auto elettriche pure (BEV) passano dallo 0,2% allo 0,6% e le plug-in salgono allo 0,4%.

Minore disponibilità di auto presso le reti di vendita: accelerano gli scambi tra privati

Prosegue la fortissima accelerazione della quota di scambi tra privati, che arrivano al 55,3% dei passaggi di proprietà (+8,6 p.p.), per la minore disponibilità di auto presso le reti di vendita. Scendono a poco più del 40% quelli da operatore a cliente finale.
Sostanzialmente stabili i trasferimenti provenienti dal noleggio (0,7% complessivo), perdono qualche decimale quelli da Km0 (al 3,9%).

Situazione stabile anche nell’analisi per regione, dove il 35,1% dei passaggi di proprietà nei primi 5 mesi 2022 è avvenuto in Lombardia, Lazio e Campania. Si confermano in calo le altre regioni italiane rispetto allo stesso periodo 2021, con l’eccezione del Trentino Alto Adige, in crescita del 2,4%, grazie ai trasferimenti di auto usate provenienti da operatori.

Gli scambi di autovetture con oltre 10 anni di anzianità si confermano vicini al 51% dei trasferimenti. Stabile al 15% la quota delle auto da 6 a 10 anni, recupera 1/2 punto quella delle auto da 4 a 6 anni (12%). In contrazione la quota delle auto più fresche, in particolare quelle da 1 a 2 anni (al 3,5%), per la riduzione delle Km0.

Sul fronte delle minivolture (vendita di un veicolo a un concessionario/rivenditore di veicoli usati), continua a salire la quota dei privati o altre società che permutano la propria vettura, con il 60,6% (+7,7 p.p.), mentre si riduce la quota dei ritiri di autovetture da parte degli operatori, al 28,2%. In flessione anche le auto ritirate provenienti dal noleggio, stabili quelle da Km0.

Tag: unrae

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Unrae, rimorchiati in crescita: giugno registra +19,1%

Il mercato dei veicoli rimorchiati conferma la crescita a giugno. Lo ha comunicato il Centro Studi e Statistiche Unrae - sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle...

Mercato auto europeo: a giugno nuovo calo (-16,8%)

Il mercato europeo delle autovetture continua a calare: a giugno le registrazioni di nuove auto nei 30 paesi UE più Regno Unito e EFTA, si sono fermate a 1.066.137 unità, -16,8%...

Veicoli commerciali, Unrae: nuovo record negativo, a giugno calo del 23,5%

Quinto calo consecutivo per il mercato dei veicoli commerciali (autocarri fino a 3,5 t di peso totale a terra): 13.166 veicoli immatricolati, -23,5% e 4.000 unità in meno rispetto a giugno...

Mercato veicoli industriali: giugno in crescita ma il primo semestre chiude in negativo (-4%)

A giugno 2022 le immatricolazioni dei mezzi con massa superiore alle 3,5 tonnellate sono aumentate del +5,7% rispetto allo stesso mese del 2021 (2.410 unità immatricolate contro le 2.279...

Mercato auto, Unrae: a giugno immatricolazioni ancora in calo (-15%)

Il calo delle immatricolazioni di auto in Italia non si ferma: nel mese di giugno il mercato ha registrato 127.209 nuove immatricolazioni, con una flessione del 15,0% rispetto a giugno 2021.Il primo...

Prorogati i termini per l'Ecobonus 2022: fino a 270 giorni per le immatricolazioni

Ecobonus 2022, definiti tempi più lunghi per l'immatricolazione di auto che beneficiano degli incentivi. Lo stabilisce una norma del decreto sulle semplificazioni fiscali proposta dal ministro...

Mercato rimorchi e semirimorchi, Unrae: a maggio 2022 +47,5%

Nuovi dati dal Centro Studi e Statistiche dell’Unrae relativamente al mercato dei veicoli rimorchiati per il mese di maggio 2022. Sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero...

Mercato auto europeo, Unrae: prosegue il trend negativo (-12,5% sul 2021)

Il mercato dell’auto in Europa continua a registrare un pesante calo delle immatricolazioni. Anche il mese di maggio si conclude con il segno meno. Con 948.149 vetture registrate rispetto a...