Auto: nel 2020 manutenzione e riparazioni a -18,9%

CONDIVIDI

mercoledì 26 maggio 2021

Quanto hanno speso gli italiani nel 2020 per la manutenzione e la riparazione della propria vettura?
La risposta arriva dall’Osservatorio Autopromotec che ha messo in rilievo quanto il Covid-19 abbia inciso sul settore.

L'aftermarket nell'anno del Covid

L’anno scorso, nell’anno segnato dalla fase più acuta della pandemia, gli automobilisti italiani hanno speso 27 miliardi di euro per l’aftermarket, una cifra del 18,9% inferiore rispetto a quella corrispondente relativa al 2019, che riporta il comparto ai livelli del 2012.

Il calo è dovuto ovviamente agli effetti dell’emergenza sanitaria, che ha colpito duramente l’intera industria automobilistica, compreso il comparto dell’autoriparazione.

Se da un lato c’è stata una modesta crescita dei prezzi dei servizi di assistenza alle auto (+1,1%) ed un lievissimo aumento del parco circolante di autovetture (+0,3%), dall’altro il crollo della spesa è stato importante, a causa è del forte decremento della quantità di interventi di officina per le operazioni di manutenzione e di riparazione che, in base alle stime dell’Osservatorio Autopromotec, è stato del 20%. Tale percentuale è stata desunta sulla base di inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo di officine di autoriparazione, dalle quali emerge che nel 2020 vi è stato un forte rallentamento delle attività di autoriparazione dovuto alle stringenti restrizioni alla circolazione per via dell’emergenza Covid.

Tag: autopromotec, automotive

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Automotive: Turchia, al via l'Auto Expo Digital Fair 2021

Un evento interamente virtuale in 3D dedicato all'automotive: l'Auto Expo 2021 Digital Fair si terrà dal 21 al 24 giugno 2021. Organizzato sotto la guida della Uludag Automotive Industry...

Suzuki: un 2021 tra vendita in crescita e impegno sportivo

Anche Suzuki, come molte case estere e non solo, si unisce all'appello delle associazioni di categoria che chiedono di risollevare il mercato italiano - a maggio a -27,9% - attraverso un ripristino e...

Silk-FAW Automotive Group: Roberto Fedeli è Chief Technology & Innovation Officer

Roberto Fedeli è stato nominato Chief Technology & Innovation Officer e membro dell’executive team di Silk-FAW Automotive Group.In questo ruolo Fedeli sarà responsabile di...

Mercato auto: si aggrava la crisi, a maggio calo del 27,9%. Anfia, Federauto e Unrae chiedono incentivi

Il mercato italiano dell'auto è in affanno. I dati di maggio evidenziano le difficoltà a risollevarsi dalla crisi e annullano il tentativo di ripresa dei mesi scorsi sostenuto dagli...

Auto: nel 2020 il mercato della Connected car ha raggiunto quota 1,8 miliardi di euro

Com’è andato, in Italia, durante l’anno nero del Covid, il mercato delle Connected car, ossia delle vetture in grado di comunicare in modo bidirezionale con altri sistem? La...

Automotive: Anfia e Amica siglano un accordo per lo sviluppo delle filiere di Italia e Marocco

Un accordo di collaborazione per lo sviluppo delle filiere automotive dei Paesi Italia e Marocco. L'hanno firmato le associazioni AMICA (Associazione Marocchina per l’Industria Automotive e i...

ACI, mercato dell'auto: nel 2020 crollano immatricolazioni, spesa e gettito fiscale

Il livello più basso da vent’anni a questa parte. È quello toccato, secondo i risultati messi in luce dall’ultimo Annuario Statistico ACI, dal mercato dell’auto nel...

Componentistica: la crisi dei semiconduttori produrrà perdite per 110 miliardi

Da diversi mesi le case automobilistiche, supportante anche dalle associazioni di categoria, lamentano una carenza, nell’ambito della componentistica, di semiconduttori. La crisi dei chip, che...