Auto: nel 2020 gli italiani hanno speso il 20,5% in meno a causa della pandemia

CONDIVIDI

martedì 16 marzo 2021

La pandemia da Covid-19 ha messo in ginocchio il settore automotive che ha visto un calo della spesa sostanziale. Uno studio realizzato dall’Osservatorio Autopromotec,  struttura di ricerca di Autopromotec, ha mostrato che nel 2020 le famiglie e le imprese italiane hanno speso 157,4 miliardi di euro per l’acquisto e l’esercizio di autoveicoli (autovetture, veicoli commerciali, veicoli industriali e autobus).

Si tratta di una spesa inferiore del 20,5% a quella corrispondente del 2019 e poiché questo calo è superiore a quello del Pil, cala anche l’incidenza del settore auto che passa dall’11,1 al 9,7% del Pil.

La spesa per i carburanti in calo del 26%

Tra il 2019 e il 2020 tutte le voci di spesa sono in calo con l’eccezione di quelle relative alle tasse automobilistiche che fanno registrare una lieve crescita. I carburanti, prima voce di spesa in calo, nel 2020 sono costati agli italiani 44,9 miliardi di euro. Rispetto al 2019 vi è stato un calo del 26% dovuto a minori consumi ma anche ad un calo importante dei prezzi.

La seconda voce di spesa per importanza è quella relativa agli acquisti di autoveicoli a cui sono stati destinati 39,4 miliardi di euro, contro i 51,8 del 2019. Come si vede, vi è stato un drastico calo (-23,9%) dovuto al crollo delle immatricolazioni.

Forte rallentamento delle attività di autoriparazioni

Terza voce per importanza è quella per la manutenzione e le riparazioni di autoveicoli che nel 2020 hanno assorbito 32,9 miliardi, contro i 40,5 del 2019. Il calo tra i due anni è stato del 18,7% ed è dovuto essenzialmente ad un forte rallentamento delle attività di autoriparazione a causa delle stringenti restrizioni alla circolazione.

Al quarto posto nella graduatoria della spesa troviamo l’esborso per i premi di assicurazione, incendio e furto.
Nel 2020 le famiglie e le imprese italiane hanno pagato per l’auto alle compagnie di assicurazione 18,2 miliardi. È una cifra di poco inferiore rispetto ai 18,4 miliardi spesi nel 2019 e trova giustificazione nel fatto che sono calati, anche se di poco (-0,8%), i prezzi per l’assicurazione auto, come risulta dagli indici Istat dei prezzi al consumo per l’intera collettività.

-40,9% per i pedaggi autostradali

Quinta e sesta voce per importanza sono rispettivamente quelle relative ai ricoveri e ai parcheggi (che hanno assorbito 8,8 miliardi, con una diminuzione del 2,8% dovuta ad una riduzione delle tariffe) e alle tasse automobilistiche, che hanno dato al sistema un gettito di 6,78 miliardi, in lievissimo aumento rispetto ai 6,74 miliardi del 2019 perché, nonostante la pandemia, il parco circolante, secondo le stime dell’Osservatorio Autopromotec, è cresciuto dello 0,6%.

In chiusura di graduatoria troviamo infine la spesa per i pedaggi autostradali (a cui sono andati 4,9 miliardi, -40,9% sul 2019 a causa di un’importante contrazione dei volumi di traffico) e la spesa per i pneumatici (a cui sono stati destinati 2,1 miliardi, -14,4% a causa del calo delle vendite).

 

Tag: automotive, autopromotec

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Prezzi auto in salita: +2,8% per le nuove, -0,3% per le usate

Crescono in Italia i prezzi delle auto. Nei primi sei mesi del 2021, infatti, i prezzi delle auto nuove sono aumentati in media del 2,8% rispetto ai primi sei mesi del 2020. Si tratta di un...

Auto: sempre più italiani sono interessati all'usato

Più di un italiano su 10 ha intenzione di cambiare la sua auto entro la fine dell’anno e, tra questi, ben 4 su 10 si orienteranno su un’auto usata. Le motivazioni? In primis il...

Automotive: nel 2020 picco negativo degli ultimi 16 anni

Il 2020 ha segnato il picco negativo per il mercato dell’auto negli ultimi 16 anni: sono stati 1,38 milioni i veicoli immatricolati in quello che si configura come il terzo anno più...

Auto e social network: le nuove occasioni arrivano da TikTok

È di certo un fenomeno dei nostri tempi, una piattaforma da cento milioni di utenti mensili solo in europa. Si tratta di TikTok, il social network cinese che, proprio in virtù del suo...

AutoExpo Turkiye 2021: 50 aziende turche alla mostra virtuale del mercato automobilistico

Si è conclusa il 25 giugno AutoExpo Turkiye 2021, una mostra virtuale in 3D progettata per l'aftermarket automobilistico (ne avevamo parlato qui). L’evento, interamente on line, ha reso...

Auto: aumentano i furti. Ecco 7 consigli per evitare brutte sorprese

Dopo il calo dello scorso anno, nei primi 5 mesi del 2021 i furti d’auto sono tornati a crescere: l’ha messo in evidenza il Dossier sui Furti d’Auto”, elaborato da LoJack...

Tavolo Automotive al Mise per sostenere il settore e definire una politica industriale

Definire una strategia di politica industriale di medio lungo periodo e individuare i provvedimenti necessari per sostenere l'automotive, delle filiere più importanti del paese, anche alla...

Automotive: Turchia, al via l'Auto Expo Digital Fair 2021

Un evento interamente virtuale in 3D dedicato all'automotive: l'Auto Expo 2021 Digital Fair si terrà dal 21 al 24 giugno 2021. Organizzato sotto la guida della Uludag Automotive Industry...